bomba-castelcivita

Castelcivita Bomba in giardino

Benevento–Napoli–Avellino–Caserta Salerno Nel Comune di Castelcivita, durante lavori di sterro effettuati in un giardino privato un residente tra la terra smossa trova una granata inesplosa risalente alla seconda guerra mondiale. Foto-Fonte: vocedistrada.it È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze…

614FCA0F-E69D-47AC-A2B9-C5A4BD5D8FC6-696x385

Ostuni: rinvenuto un ordigno bellico in contrada Martano

Bari–Taranto–Foggia–Lecce Brindisi–Ostuni Ostuni: rinvenuto un ordigno bellico in una casa rurale. Fatto brillare dagli artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Bari. Nella mattinata del 25 giugno, in contrada Martano di Ostuni, un pensionato del luogo ha segnalato ai Carabinieri della locale Stazione di aver rinvenuto, durante la pulizia di un sottotetto inutilizzato da molti anni…

d0e66354-9727-11e9-885d-a4a5552cec84_gallinara-kxlH-U11203783422335HIE-1024x576@LaStampa.it

Albenga, ordigni bellici sui fondali della Gallinara

Marina Militare La Spezia–Genova–Imperia Savona-Albenga– Isola Gallinara Giò Barbera Per il ritrovamento di presunti ordigni bellici la Guardia costiera di Loano ha interdetto la navigazione nello specchio acqueo della Gallinara, zona di ponente. Dunque è vietato transitare, gettare l’ancora o comunque stazionare con qualunque imbarcazione. Vietate anche nuotate e immersioni, sempre per ragioni di sicurezza….

64830426_681166932344382_582446974641373184_n

Cessato il pericolo alla Trincea: rimosso l’ordigno bellico

Marina Militare Taranto–Foggia–Lecce–Brindisi Bari–Giovinazzo  Il pericolo è cessato, l’ordigno bellico è stato messo in sicurezza. È cessato l’allarme del ritrovamento di un ordigno bellico a 20 metri dalla costa di Ponente, con una profondità pari a 5 metri, in località Trincea, sul lungomare Marina Italiana, nel tratto compreso tra due lidi molto frequentati. La bomba…

190621_Palombari_2

Bonifica ordigni esplosivi – Lago di Varna

Esercito Italiano  Marina Militare Trento Bolzano–Varna LAGO DI VARNA (BZ) – Operazione che ha permesso di recuperare ben 3.531 bombe da fucile di nazionalità austriaca e risalenti alla prima guerra mondiale, (Nucleo SDAI Ancona) in seguito consegnate agli artificieri del 2° Reggimento Guastatori di Trento della brigata alpina Julia dell’Esercito per essere distrutte. Al termine…

mdwx1v3v

Ordigno bellico nelle acque di Vernazza, la risolve il Comsubin

Marina Militare Savona–Genova–Imperia La Spezia Cinque Terre – Val di Vara – E’ stato fatto brillare nel pomeriggio di oggi 20 giugno, intorno alle 16.00, l’ordigno bellico rinvenuto ieri – all’interno dell’area marina protetta delle “Cinque Terre” – a circa 200 metri dalla costa, più precisamente nello specchio acqueo antistante il porticciolo di Vernazza su…

timthumb

Tortorici, bomba della 2ª guerra mondiale nel torrente Calagni

Palermo–Siracusa–Catania–Caltanissetta–Agrigento–Trapani-Enna-Ragusa Messina di Massimo Natoli Un ordigno bellico della seconda guerra mondiale è stato rinvenuto nel letto del torrente Calagni che attraversa il centro di Tortorici. Si tratta di una granata di artiglieria da 88 millimetri, priva di spoletta di armamento, con all’interno carica esplosiva rinvenuta all’altezza di Via Algerina, nel centro oricense. Sul posto…

97db0e2a-0b36-449b-902b-b146d701f695-625x350-1560868377

Messina, trovato un ordigno bellico nel cantiere di Zaera

Esercito Italiano Palermo–Siracusa–Catania–Caltanissetta–Agrigento–Trapani-Enna-Ragusa Messina Un ordigno bellico nell’area Zaera, uno dei cantieri aperti per la realizzazione della nuova strada di collegamento tra lo svincolo di Gazzi e il molo Norimberga a Messina. È stato rinvenuto in tarda mattinata durante i lavori. La ditta si è accorta, una volta scaricato il materiale di risulta dello scavo…

64228732

Anguillara Sabazia, bomba in spiaggia dove giocano i bimbi

Latina–Frosinone–Viterbo–Rieti Roma–Anguillara Allarme sicurezza ad Anguillara Sabazia dove i bambini giocano nei pressi di una bomba della seconda guerra mondiale che si trova a circa venti metri dal parco giochi. L’ordigno di 15 cm circa che dimora sull’arenile del lungolago Reginaldo Belloni è stato scoperto l’11 giugno da alcune persone mentre si trovavano in acqua….

bomba-pozoblanco-guerrados-kvkD--620x349@abc

Valserra, spunta proiettile di mortaio

Perugia Terni Un proiettile di mortaio – inesploso – probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale è stato trovato martedì pomeriggio in un terreno agricolo nella zona di Acquapalombo, in Valserra, nel territorio comunale di Terni. L’ordigno è stato subito segnalato alla Polizia di Stato e quindi alla Prefettura che ha attivato le procedure per la…

pescherecci-al-molo

Era un ordigno pescato in mare, la causa del principio di incendio nel porto di Molfetta

Marina Militare Taranto–Foggia–Lecce–Brindisi Bari-Molfetta È stato un ordigno bellico a provocare l’incendio a bordo del peschereccio “Lucrezia Madre”, ormeggiato sulla banchina Seminario del porto di Molfetta. Qualche passante questo pomeriggio ha notato fumo fuoruscire dall’imbarcazione e ha dato l’allarme alla Capitaneria. I militari con i Vigili del Fuoco hanno fermato il fumo. Sono interventi anche…

FOTO-ARTICOLI_800_ordinanza-cp_n_44

Brillamento Ordigni Bellici ad est di Caprera

Marina Militare Carbonia-Iglesias–Oristano–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Sassari–La Maddalena Il Capo del Compartimento e Circondario Marittimo di La Maddalena, Cap. di Freg. (CP) Gabriele Bonaguidi, con propria Ordinanza N. 44/2019 (—> Vedi), rende noto che nella zona di mare – indicata in Zona Alfa – compresa in Latitudine 49° 11,117’ Nord e Longitudine 009° 31,400’ Est – cioè a…

artificieri-640x360

Montescudo. Coltiva campo e trova bomba: arrivano gli artificieri

Modena–Bologna–Ferrara–Parma–Reggio Emilia–Ravenna-Cesena–Forlì–Piacenza Rimini–Montescudo Trarivi: passa con un cingolo per coltivare i campi e trova una bomba! Si tratta di un ordigno bellico, un proiettile ancora efficiente, che effettivamente sarebbe potuto esplodere. Niente di tutto questo comunque: sul posto sono accorsi gli artificieri che hanno messo in sicurezza la zona e fatto brillare altrove l’ordigno. Foto-Fonte: https://giornaledicattolica.com/montescudo-coltiva-campo-e-trova-bomba-arrivano-gli-artificieri/…

ordigni bellici-2

Altavilla, trova degli ordigni bellici durante un’immersione in mare

Marina Militare  Siracusa–Catania–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Palermo–Altavilla Milicia Trova degli ordigni bellici durante un’immersione in mare e segnala la “scoperta” alla sala operativa della guardia costiera di Porticello. E’ successo nel tardo pomeriggio di domenica nello specchio di acqua davanti al Comune di Altavilla Milicia. E oggi sono terminate le operazioni di bonifica degli ordigni rinvenuti sul litorale….

B_d2c2334704

Villanova: trovata una granata del peso di 50 kg, intervento degli artificieri

Esercito Italiano Genova–La Spezia–Imperia Savona–Villanova d’Albenga Mara Cacace È stata trovata a Bossoleto frazione di Villanova d’Albenga una granata perforante italica inesplosa. Si tratta di un ordigno bellico lungo 60 cm e di circa 50 kg di peso (di cui 22 kg di esplosivo). Una volta rinvenuto l’ordigno è stata fatta la segnalazione del caso…

12062019115856

Ordigni bellici a Capo Caccia: 5 casse di proiettili per mitragliatrice – Fatte brillare dalla Marina Militare

Marina Militare Carbonia-Iglesias–Oristano–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Sassari–Alghero Giaceva sul fondo del mare da oltre 70 anni. A riportare alle cronache gli eventi della seconda guerra mondiale la segnalazione di un privato che ha allertato la Guardia Costiera di Alghero in merito alla presenza di materiale bellico sul fondale antistante punta dell’Asino, un tratto di mare sul quale si…

timthumb

Sicilia, ordigno bellico in mare: i Palombari fanno brillare una bomba d’aereo tedesca da 500 Kg

Marina Militare Palermo–Catania–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Siracusa–Portopalo di Capo Passero Dal 10 al 11 giugno 2019 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Augusta, hanno condotto una delicata operazione subacquea nelle acque di Portopalo di Capo Passero (SR) attraverso…

Ordigno-bellico-2

Ordigno bellico della seconda guerra mondiale ritrovato nelle campagne di Piana

Siracusa–Catania–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Palermo Ignazio Marchese Gli uomini del corpo forestale hanno ritrovato nelle campagne di Piana degli Albanesi (Pa) un ordigno bellico presumibilmente della seconda guerra mondiale. In contrada Giuhai erano incorso alcuni lavori. Durante gli scavi è stata ritrovata la bomba. La zona è stata transennata e tutti gli operai sono stati allontanati. E’ stata…

riviera-24-bomba-ordigno-spiaggia-arma-taggia-giugno-2016-300778.660x368

Trovato in spiaggia un ordigno bellico Verrà fatto brillare

Vicenza–Belluno–Treviso–Padova–Verona–Rovigo Venezia–Jesolo Ordigno bellico spunta dalla sabbia davanti al camping Malibù, in Pineta. Il proiettile, risalente alla seconda guerra mondiale, lungo circa 40 cm, è venuto alla luce durante i lavori di ripascimento. L’allarme è scattato e sul posto è arrivata la Capitaneria di Porto, i Carabinieri e la Polizia Locale. L’area è stata subito…

ordigni

Esplode un ordigno bellico Ferito operaio di Battipaglia

Benevento–Napoli–Avellino–Caserta Salerno–Battipaglia Ha rischiato la vita il trentanovenne operaio di Battipaglia Franco D. che ieri mattina, mentre era intento alla messa in sicurezza ad Ascea capoluogo di un muro di proprietà comunale, è stato colpito in più parti del corpo dalle schegge di un ordigno bellico scoppiato all’improvviso durante un’operazione di scavo con un apposito…

proiettile-via-montebellino-big-beta-cesena-2

Cogoleto. Fatto brillare il proiettile della seconda guerra mondiale rinvenuto nel bosco

Savona–La Spezia–Imperia Genova–Cogoleto E’ stato fatto brillare pochi minuti fa dagli artificieri dei Carabinieri il proiettile della seconda guerra mondiale trovato stamane in via dei Lecci, in una radura di un bosco alle spalle di Cogoleto.Il ritrovamento del residuato bellico aveva fatto scattare il protocollo previsto per casi come questi: l’area era stata delimitata dai…

bombe

Lignano, trovate due bombe in spiaggia

Esercito Italiano Gorizia–Trieste–Pordenone Udine–Lignano Nicoletta Simoncello A nemmeno due settimane di distanza dall’ultimo caso di rinvenimento di ordigni bellici nella battigia lignanese, questa mattina, sabato 8 giugno, altre due bombe sono state trovate in spiaggia nello stesso luogo. Nel litorale gremito di turisti, a scoprire i due esplosivi siti fra le rocce che fungono da…

bomba_0

Tra i detriti della demolizione spunta una bomba: il ritrovamento in piazza a San Donà

Bolzano Trento Una bomba che sarebbe rimasta per anni e anni sotto il marciapiede in piazza: è stata trovata venerdì a San Donà nel cantiere che al posto dell’ex centro civico creerà un parcheggio. Un ordigno bellico, probabilmente risalente alla Seconda guerra mondiale, che sarebbe stato da diverso tempo vicino al campo da calcetto. Il…

Migliarina-armi-4-1

Sbucano altre armi ed esplosivi dal nascondiglio di Migliarina

Esercito Italiano Bologna–Ferrara–Rimini–Parma–Reggio Emilia–Ravenna-Cesena–Forlì–Piacenza Modena–Carpi-Migliarina Nel primo scavo, ai primi di marzo, erano spuntate 150 bombe a mano e quattro mine anticarro nascoste in una vasca. Ma si è rivelato un vero e proprio arsenale segreto di armi, munizioni ed esplosivi risalenti alla seconda guerra mondiale il retro della casa acquistata da Gian Luca Galloni…

4536985_2125_bomba_2

Recuperate in mare e fatte brillare quattro bombe della seconda guerra mondiale

Marina Militare Foggia–Bari–Lecce–Brindisi Taranto Recuperati sui fondali di Taranto e fatti brillare in una zona di mare quattro ordigni risalenti alla seconda guerra mondiale. In azione i Palombari del gruppo operativo subacquei (Gos) del comando subacquei ed incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto. I militari…

bombshell

Bucciano, ordigno bellico sul Taburno

Napoli–Salerno–Avellino–Caserta Benevento–Bucciano Una bomba risalente al secondo conflitto mondiale è stata rinvenuta da poche ore in territorio montano (Taburno) di Bucciano. A fare la scoperta un cittadino che immediatamente ha allertato il Primo Cittadino di Bucciano il quale, a sua volta, ha notiziato della circostanza gli uomini dell’Arma dei Carabinieri. Di dimensioni riguardevoli l’ordigno è…

ordigni

Bimba trova un proiettile di mortaio sull’argine del Santerno a Borgo Tossignano

Esercito Italiano Ferrara–Rimini–Parma–Modena–Reggio Emilia–Ravenna-Cesena–Forlì–Piacenza Bologna Ieri pomeriggio una bambina ha ritrovato tra l’erba del lungofiume di Borgo Tossiagnano un grosso proiettile da mortaio. Un ordigno risalente alla Seconda Guerra Mondiale e di produzione Alleata, probabilmente inglese. Un ritrovamento sorprendente e preoccupante, per fortuna senza conseguenze per la piccola che si trovava sul Santerno in compagnia…

165813119-8d04351f-2797-4b1e-9e51-5630fd77983a

Il mare di Siracusa era pieno di bombe inesplose

Marina Militare Catania–Palermo–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Siracusa–Cassibile-Marchesa In undici giorni di operazioni subacquee sono stati neutralizzati 396 ordigni esplosivi e quattromila munizioni nel mare del Siracusano. Dal 23 maggio al 2 giugno i palombari del Gruppo operativo subacquei del Comando Subacquei e incursori della Marina militare, distaccati presso il Nucleo Sdai (Sminamento difesa antimezzi insidiosi) di Augusta, hanno…

G_5bd38dc48c

Trovato ordigno bellico a Tigliole. Oggi il primo sopralluogo

Cuneo–Biella–Asti–Alessandria–Torino–Biella–Vercelli–Novara–Verbano-Cusio-Ossola Asti Nel pomeriggio di oggi, lunedì, è stato rinvenuto un ordigno bellico a Tigliole. Sul posto i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. Il pomeriggio di oggi è stato occasione per fare un primo sopralluogo. I lavori per la messa in sicurezza definitiva proseguiranno nei prossimi giorni. I dettagli dell’operazione, non ancora disponibili, saranno…

palombaro.ph_.marina.militare

Mina guerra mondiale in acque Scivu, rimossa dalla Marina

Marina Militare Sassari–Oristano–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Carbonia-Iglesias Una mina subacquea risalente alla seconda guerra mondiale è stata rimossa dai palombari del Gruppo operativo subacquei del Comando della Marina Militare nelle acque antistanti la spiaggia di Scivu. La delicata operazione è stata condotta dal 22 maggio a oggi. L’intervento d’urgenza del Nucleo Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di cui…

A

Bomba d’artiglieria vicino alla roggia «Rischio scoppio»

Esercito Italiano Venezia–Belluno–Treviso–Padova–Verona–Rovigo Vicenza–Caldogno Una bomba d’artiglieria risalente forse alla seconda guerra mondiale, anche se non si esclude che possa essere della prima, è riaffiorata giovedì nelle campagne di Caldogno. Stando agli accertamenti dei Carabinieri della tenenza di Dueville e della polizia dell’Unione dei Comuni Caldogno, Costabissara e Isola Vicentina il proiettile sarebbe completo di…

brillamento-bomba-2-420x315

Un nuovo ordigno bellico da far brillare nell’Argentano

Esercito Italiano Rimini–Bologna–Parma–Modena–Reggio Emilia–Ravenna-Cesena–Forlì–Piacenza Ferrara-Argenta–Alfonsine-Longastrino di Giada Magnani Argenta. Si allunga la lista degli ordigni bellici rinvenuti in territorio argentano. Si tratta di residuati della seconda guerra mondiale e dei devastanti bombardamenti aerei che hanno raso al suolo la città e dintorni, mietendo centinaia di vittime. Tanto da far meritare al comune di Argenta la…

vendicari1-675x350

Pachino, scoperti due ordigni bellici nelle acque dell’isolotto di Vendicari

Marina Militare Catania–Palermo–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Siracusa-Pachino Due ordigni bellici sono stati ritrovati nelle acque della riserva naturale di Vendicari. I residuati, probabilmente risalenti alla Seconda guerra mondiale, sono stati segnalati mercoledì alla Capitaneria di porto di Siracusa. Dalla ricostruzione del ritrovamento, gli ordigni si troverebbero inabissati a largo delle coste dell’isolotto della riserva. Il primo è stato…

61187299_1416370215170274_4111389669235621888_n-2

Trovato un ordigno bellico durante i lavori in via Tasso

Belluno–Treviso–Padova–Verona–Vicenza–Rovigo Venezia–Mestre Un ordigno bellico è stato trovato questa mattina in via Tasso a Mestre. La bomba è stata rinvenuta durante alcuni lavori di scavo nel cantiere da parte degli operai, che hanno allertato subito i vigili del fuoco e gli artificieri.  Gli agenti hanno rimosso l’ordigno e per tutto il tempo necessario alle operazioni…

Roma, 25 mag. (askanews) - Questa mattina i palombari del Gruppo operativo subacquei (Gos) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Comando delle Forze di Contromisure Mine (Maricodrag) e presso il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi (Sdai) di Augusta, hanno condotto una delicata operazione subacquea per la neutralizzazione di una mina da fondo avio lanciata, di produzione americana, della seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato rinvenuto dal cacciamine Termoli, impegnato nell’esercitazione di contromisure mine Ita Minex 2019, in una zona quattro miglia a sud est del porto di Catania. 

La bonifica è stata richiesta dalla locale Prefettura a seguito della segnalazione del Maricodrag. Dopo un’attenta ricognizione, gli artificieri subacquei della Marina hanno confermato la presenza della mina risalente al secondo conflitto mondiale.

Alle 9 sono iniziate le operazioni di rimozione dal fondo dell’ordigno che, con tutte le cautele del caso, è stato imbragato e rimorchiato in una zona di sicurezza individuata dall’Autorità Marittima, circa 5 miglia dalla costa, dove, attraverso le consolidate procedure tese a preservare l’ecosistema marino, è stato distrutto.

Marina militare: rimosso ordigno bellico nei pressi di Catania

Marina Militare Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Agrigento–Messina–Trapani-Enna-Ragusa Catania 25 mag. (askanews) – Questa mattina i palombari del Gruppo operativo subacquei (Gos) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Comando delle Forze di Contromisure Mine (Maricodrag) e presso il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi (Sdai) di Augusta, hanno condotto una delicata operazione subacquea per la…

ordigno_logo-500x234

Napoli, porto: ritrovati 4 ordigni bellici inesplosi

Marina Militare Benevento–Salerno–Avellino–Caserta Napoli Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Sommozzatori, hanno eseguito la bonifica subacquea di alcune banchine del Porto di Napoli. Prossime “Universiadi” nello specchio acqueo antistante le banchine n. 5, 6 e 7 ove dovranno ormeggiare le navi da crociera che ospiteranno circa 4000 atleti, hanno rinvenuto 4…

db07f75f1af16714858a2186a6979f15_L

Quasi 8000 ordigni esplosivi neutralizzati dalla Marina Militare in 5 mesi

Marina Militare Dal 6 maggio al 24 maggio 2019 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso i Nuclei SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Ancona, Taranto e La Spezia, hanno condotto tre delicate operazioni rispettivamente nel lago di Garda, di fronte al lungomare di…

image1

San Severo, esercito disinnesca ordigni bellici

Esercito Italiano Bari–Lecce–Brindisi–Taranto Foggia–San Severo di Pietro Loffredo Tre bombe d’aereo ad alto esplosivo, di fabbricazione inglese, del peso di 250 libbre ciascuna, sono state disinnescate, nelle campagne di San Severo, dagli artificieri dell’Esercito. Gli ordigni, risalenti alla seconda guerra mondiale, erano stati scoperti in buono stato di conservazione e senza spoletta in località Torretta Antonacci, durante…

4512355_pckg_50155865297433609-20190524

Belluno, Sono state fatte brillare ieri mattina, nella zona del Piave

Treviso–Venezia–Padova–Verona–Vicenza–Rovigo Belluno Sono state fatte brillare ieri mattina, nella zona del Piave a Belluno, dall’artificiere della Polizia di Stato alcune bombe a mano del secondo conflitto mondiale. In tanti ieri a metà mattina si sono chiesti cosa stesse accadendo, dopo aver udito un botto tremendo. La detonazione è stata udita distintamente nella zona di Ponte…

carabinieri-campo

Garbatola, trovata una bomba nei campi: artificieri al lavoro

Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio–Lecco Milano A.G. Un proiettile di mortaio è stato trovato nei campi di Garbatola nella serata di giovedì 23 maggio. L’ordigno è stato rinvenuto intorno alle 19.30 da un passante nei pressi del torrente Bozzente, vicino al canale Villoresi e a lato di un campo coltivato a granoturco. Sul posto sono intervenute due pattuglie dei…

tn_img_9664

Un mare di bombe sul litorale amato dai terlizzesi. Bonifica in corso a Torre Calderina

Marina Militare Foggia–Lecce–Brindisi–Taranto Bari–Molfetta Dureranno fino al 7 giugno le attività di ricognizione dei fondali dello specchio d’acqua in Località Torre Calderina al fine di individuare la presenza o meno di ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. La zona è a pochi metri dal “tiro a segno”, lembo di terra che si getta nel…

1558598896211.jpg--barletta__paura_per_ordigno_bellico_in_mare

Barletta, paura per ordigno bellico in mare

Marina Militare Foggia–Lecce–Brindisi–Taranto Bari–Barletta Giuseppe Dimiccoli Paura ieri mattina sulla litoranea di Ponente a causa del ritrovamento di una «presunto ordigno bellico» che affiorava dall’acqua nel tratto di spiaggia libera dopo lo stabilimento Mennea. La bomba è stata notata da un poliziotto del Commissariato di Barletta che ha provveduto a segnalare la presenza. A quel…

ordigni

Avevano una bomba in casa e la usavano come schiaccianoci

Como–Bergamo–Cremona–Varese–Milano–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio–Lecco Monza-Brianza Avevano una bomba in casa, un residuato bellico della Seconda guerra mondiale. Ma erano ignari del pericolo, tanto che la usavano anche come schiaccianoci. Recuperata dai Carabinieri in una villetta di Meda, è stata fatta brillare dagli artificieri in una cava a Paderno. Da anni con un ordigno della Seconda guerra mondiale in…

965bd8f5-c2d3-476e-8860-c1ec1bc475da

Tre ordigni della seconda guerra mondiale trovati sulla spiaggia

Gorizia–Trieste–Pordenone Udine–Lignano LIGNANO. Tre ordigni bellici risalenti alla seconda guerra mondiale sono stati trovati sul bagnasciuga della riviera friulana. Due sono stati rinvenuti questa mattina, martedì 21 maggio, sulla battigia all’altezza dell’ufficio spiaggia 1 di Lignano Riviera, il terzo il giorno prima: i congegni esplosivi sono stati fatti subito brillare per renderli inutilizzabili poco prima…

download

Ragazzi in gita trovano una bomba, ordigno disinnescato e fatto brillare

Bologna–Parma–Modena–Reggio Emilia–Ferrara–Ravenna–Cesena–Forlì–Piacenza Rimini–Pennabilli E’ stato fatto brillare in tutta sicurezza l’ordigno bellico ritrovato casualmente nel parco Sasso Simone e Simoncello, qualche settimana fa, da un gruppo di ragazzi in gita. Si trattava probabilmente di un residuo bellico, forse di mortaio, quando la zona era utilizzata come campo di esercitazione: si trovava coperto di terra ai…

bocca-trabaria-3-e1558351021665

Bocca Trabaria senza pace, spunta un altro ordigno bellico

Terni Perugia Davide Baccarini Sembra quasi uno scherzo ma non lo è. La Ss 73 bis di Bocca Trabaria ha riaperto al traffico sabato 18 maggio, dopo oltre un anno, ma adesso rischia di essere chiusa nuovamente. Lungo la strada, infatti, dove il cantiere Anas è ancora impegnato nei lavori di ripristino, è stato infatti…

timthumb

Ordigno bellico ritrovato a Fondi in zona Ponte Tavolato

Esercito Italiano Frosinone–Roma–Viterbo–Rieti Latina–Fondi L’ordigno, poco più grande di un mortaio, è stato rinvenuto in un terreno in via Ponte Tavolato. Una volta rinvenuta la bomba, sono intervenuti gli uomini della Polizia Locale che hanno delimitato l’area e allertato il Genio Militare(21esimo Reggimento Genio Guastatori di Caserta). Secondo la prassi, starà agli artificieri valutare quando…

9db13936-7a18-11e9-a524-d9f12d2e67ac_EMAHN0M02248-6513-kweB-U11203352367506q7F-1024x576@LaStampa.it

Alle 12 è stata fatta brillare la bomba a Fossano

Esercito Italiano Biella–Asti–Alessandria–Torino–Biella–Vercelli–Novara–Verbano-Cusio-Ossola Cuneo-Fossano Laura Serafini Alle 12 (domenica 19 maggio) si sono concluse le operazioni per il disinnesco e il brillamento della bomba d’aereo trovata nella caserma del 32° Genio guastatori a Fossano. La domenica “insolita” ha avuto come fase finale lo scoppio controllato dell’ordigno che dalla caserma è stato trasferito nella zona predisposta…

SDAI-Marina

Un arsenale bellico trovato nel mare di Montalto

Marina Militare Roma–Frosinone–Latina–Rieti Viterbo Circa venti bombe da mortaio e granate sono state rinvenute sui fondali davanti la costa di Montalto di Castro. La scoperta è di pochi giorni fa antistante la località Le Murelle. Un sub sportivo, durante una immersione, ha rinvenuto gli ordigni e ha lanciato l’allarme. La delegazione di spiaggia della Guardia…

ordigniporpetto19_Thumb_HighlightCenter198531

Scavano il terreno e trovano sei ordigni della Grande Guerra

Gorizia–Trieste–Pordenone Udine–Porpetto-Pampaluna Stavano preparando il terreno per mettere a dimora delle piantine biologiche, quando sono sbucati dei proiettili di artiglieria della Prima Guerra Mondiale lunghi 30 centimetri, per un diametro di 8 centimetri. La singolare scoperta è stata fatta nella località di Pampaluna, a Porpetto, dal signor Valentino, titolare di dell’azienda agricola Ortovivo. La zona…