castagneto-po-bomba-660x330

CASTAGNETO PO, bomba della Seconda Guerra Mondiale ritrovata vicino alle case

Paura, nel pomeriggio di venerdì, per il ritrovamento di una piccola bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Era in superficie in un campo a bordo di Strada Vogliotti, nei pressi di un gruppetto di villette. Sono stati proprio alcuni cittadini residenti in quelle case, impauriti, a lanciare l’allarme ai carabinieri. L’ordigno è stato sequestrato e…

2391842_1606_img_20170420_wa0038

Sorpresa durante l’escursione: sul sentiero trova granata di artiglieria

di Paola Treppo FOGLIANO REDIPUGLIA (Gorizia) – Sorpresa durante un’escursione a Fogliano Redipuglia dove un uomo, passeggiando su un sentiero nel bosco, ha scorto un oggetto di metallo che poi si rivelerà essere una granata di artiglieria della Grande Guerra. L’escursionista non ha toccato il residuato e ha chiamato subito i carabinieri della stazione di…

IMG-20170419-WA0001-180x240

La pioggia porta alla luce bomba inglese a Spezzano Albanese (CS)

Nella giornata di martedì 18 aprile degli agricoltori nelle campagne di Spezzano Albanese(CS) in Contrada S. Angelo, hanno rinvenuto un grosso oggetto che dopo accurati controlli, è risultato essere un’ordigno inesploso. Subito il ritrovamento è stato segnalato alla locale Stazione Carabinieri. E’ partito così il meccanismo di sicurezza della Prefettura di Cosenza, con l’intervento nella…

646x404

Fermignano, rinvenuto ordigno bellico su monte Pietralata. Isolata l’area

URBINO, 20 APR. – Un ordigno bellico della seconda guerra mondiale in pessimo stato di conservazione e ancora potenzialmente attivo è stato rinvenuto sabato lungo un sentiero sulla parete “Del Duce” del monte Pietralata all’interno del comune di Fermignano. Il ritrovamento è avvenuto in una zona difficilmente accessibile. Il sindaco Emanuele Feduzi ha emanato un’ordinanza…

2387364_DSC_0040

Castel Gandolfo, trovate altre bombe nei fondali del lago: arriva la Marina Militare

di Chiara Rai Mercoledì 19 aprile, il raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei”  – Comsubin –  si troverà sulle rive del lago in via Pescatori per ispezionare l’area dove a un metro e mezzo di profondità si trovano decine di ordigni inesplosi, un vero e proprio pericolo sommerso. La missione del sopralluogo è di verificare in…

foto crescent cannone capuano 3-2

Cantiere Crescent, trovata un’asta di cannone a tre metri di profondità

Un’asta di cannone, la targa e parte del caricatore, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, sono stati ritrovati nel cantiere del Crescent, a pochi passi dalla spiaggia di Santa Teresa. La scoperta è stata fatta da alcuni operai: a tre metri di profondità, nel cantiere della Sist (ex Jolly Hotel), hanno ritrovato il cannone. Non è…

Anziana-perde-pistole-e-pugnali-che-aveva-in-casa-58f4cb5fb54643

Anziana perde pistole e pugnali che aveva in casa

Non riesce a ricordare che fine abbiano fatto alcune delle armi che custodiva in casa: un’anziana dovrà rispondere di omessa custodia. Nei giorni scorsi, a Bioglio, nel Biellese, i Carabinieri hanno provveduto a un normale controllo sulle armi regolarmente custodite dalla donna: fucili, pistole e armi bianche. I militari si sono però accorti che mancavano…

510e61330bf4dd9a014645fcb2ae1b84_w640_h360_cp

Bagnoro (Ar), ordigno bellico in un bosco

E’ in corso adesso l’intervento dei Vigili del Fuoco di Arezzo nel bosco del Bagnoro, una frazione del comune di Arezzo, per delimitare la zona in cui è stato ritrovato un ordigno bellico. Ad accorgersene un cittadino che passava da quella zona in cerca di funghi. Sono stati allertati i carabinieri che a loro volta…

24-0-d6ee3548e3c810aefc012cb3ee8c4eb5

Bomba della guerra trovata sul Mavone a Castel Castagna

E’ stato rinvenuto un ordigno inesploso, con ogni probabilità risalente alla Seconda guerra mondiale, nella frazione Santa Maria di Castel Castagna. Il congegno bellico della lunghezza di circa 60 cm e circonferenza di 40 cm è adagiato nel greto del fiume Mavone a circa 70 metri di distanza del ponte a nove archi della Sp…

genio guastatori bomba 2-2

Rinvenuta una granata della Grande Guerra nel giardino di una scuola media

Monestier: Questa mattina gli artificieri del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine, allertati con urgenza dalla Prefettura di Treviso, hanno effettuato un intervento di bonifica del territorio da ordigni residuati bellici del primo conflitto mondiale. I militari del genio militare di Udine, con poco tempo di preavviso, si sono recati in località Monastier in provincia…

msf188926_medium

Mosul: “I pazienti che riceviamo sono quelli fortunati”

I combattimenti a Mosul continuano e le conseguenze mediche e umanitarie per la popolazione sono devastanti. Nel nostro ospedale traumatologico a Mosul sud, abbiamo ricevuto in poco più di un mese e mezzo oltre 1.400 pazienti, per la maggior parte feriti di guerra, di cui la metà sono donne e bambini sotto i 15 anni….

Santina-al-Senato-per-dire-No-alle-mine-anti-uomo-58f0d009119fc4

Santina, al Senato per dire «No» alle mine anti-uomo

Ancora una volta la castenedolese Santina Bianchini è ambasciatrice di un messaggio importante: mine ed ordigni inesplosi continuano a colpire ancora oggi le popolazioni civili, sia durante che dopo i conflitti. Messaggio che martedì pomeriggio l’ex assessore alla Pubblica istruzione e alla Cultura e presidente della «Campagna italiana contro le mine Onlus» ha avuto l’onere…

141422700-50c47539-6645-4e7b-8876-f5312f9fa3f4

Brillamento di un ordigno bellico in via La Bastia

Domenica 7 maggio sono previste le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico rinvenuto in via La Bastia (quartiere Savena), nelle vicinanze della tratta RFI dell’Alta Velocità Bologna-Firenze. L’ordigno è stato rinvenuto occasionalmente all’interno di un cantiere edile durante i lavori di realizzazione della bretella Rastignano SP65: è di fabbricazione americana, risale alla Seconda Guerra…

immagini.quotidiano

Vigarano, fatta brillare la granata bellica

Ferrara, 13 aprile 2017 – Una granata di fabbricazione tedesca risalente alla seconda guerra mondiale è stata fatta brillare questa mattina intorno alle 11 nelle campagne di Vigarano Mainarda. La granata era stata rinvenuta circa due settimane fa in un casolare disabitato poco distante dal proprietario, che l’ha trovata nascosta tra le travi di una…

1931446_1492073373-kWgG-U110022635498049OD-1024x576@LaStampa.it

Aosta, mette in ordine casa e trova una bomba

Francesca Soro Mettere a posto un ripostiglio e trovarci un vecchio ordigno bellico, una bomba a mano. È capitato agli abitanti di una villetta in regione Pallin ad Aosta. Appena visto e riconosciuto l’oggetto esplosivo, hanno chiamato il 112. La polizia è subito andata sul posto dove ha isolato il luogo del ritrovamento, chiuso l’accesso…

immagini.quotidiano

Bomba inesplosa trovata vicino alla ferrovia, era lì da 70 anni

di Arianna Fisicaro Era lì, innescata e pronta a esplodere da 70 anni. Un colpo di fortuna, più che di mortaio, per gli operai della ditta che sta eseguendo i lavori per il raddoppio ferroviario a Pieve a Nievole e che la scorsa settimana hanno rinvenuto durante gli scavi una bomba inesplosa, ma con la…

IMG-20170412-WA0034-768x1024

Osimo, ara il terreno e trova un residuato bellico inesploso

Un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale è rinvenuto in un terreno agricolo situato nei pressi dell’Abbadia di Osimo. A notare la presenta dell’ordigno è lo stesso agricoltore. Sul posto in attesa del team artificieri giungono gli agenti della Polizia di Stato e Locale. Foto-Fonte: http://www.cronacheancona.it/2017/04/12/ordigno-bellico-trovato-su-un-campo-allabbadia-si-attendono-gli-artificieri/25003/

image

Besenello, rinvenuta bomba d’aereo

Nel territorio di Besenello nel corso di lavori di bonifica bellica effettuata e rivolta a liberare l’area in cui è prevista la realizzazione di un nuovo impianto di depurazione è stata trovata una bomba d’aereo da 1.000 libbre e di fabbricazione americana. I genieri di base a Trento specificano che l’ordigno contiene 450 kg di…

immagini.quotidiano

Avenza, trovata bomba inesplosa vicino alla ferrovia

Carrara, 11 aprile 2017 – Un ordigno bellico è stato trovato oggi a Carrara vicino la linea ferroviaria La Spezia-Pisa. L’area è già stata recintata e messa in sicurezza. Mercoledì arriveranno gli artificieri per la definitiva rimozione. L’allarme è scattato oggi alle 15 quando una ruspa al lavoro in un cantiere tra la strada ferrata…

ordigno-bellico-inesploso-beta-2

Bomba a mano abbandonata su un pozzo: intervento degli artificieri

E’ stato gestito dagli artificieri, chiamati appositamente a Forlì, lo smaltimento di una bomba a mano, un residuato bellico trovato alcuni giorni fa a Casemurate, nei presso della vecchia scuola in disuso della frazione. La bomba a mano, una classica di tipo “ananas”, era stata abbandonata da ignoti su un pozzo, nell’area che si trova…

dal_col

I CC ARRESTANO UN PENSIONATO, IN CASA AVEVA UN ARSENALE

TREVISO – In casa con granate e proiettili della prima guerra: arrestato pensionato di Farra di Soligo. I Carabinieri di Col San Martino hanno arrestato un pensionato 72enne per il reato di detenzione illegale di armi da guerra. Nell’abitazione dell’anziano i militari hanno scoperto un vero e proprio arsenale, cioè la presenza di diverse armi,…

image

Trovate 14 bombe nel lago di Garda, davanti porto San Nicolò

La squadra sommozzatori dei vigili del fuoco di Trento ha individuato, durante una sessione addestrativa, ben quattordici ordigni bellici posizionati sul fondale del lago di Garda, nelle acque antistanti porto San Nicolò, area appositamente dedicata alle immersioni dei sub. Le bombe sono state avvistate tra i 25 e i 30 metri di profondità. Immediato è…

h2yxrpzj

Lunedì il brillamento della bomba trovata a Punta Santa Croce

Golfo dei Poeti – Sarà neutralizzata lunedì 10 aprile 2017 l’ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale ritrovato di fronte a Punta Santa Croce nel territorio di Ameglia. Il proiettile sarà preso in consegna in mattinata dagli uomini del nucleo SDAI del Comsubin e traslato in un tratto di mare aperto per farlo brillare in…

sdai

Brillamento ordigni bellici al largo dell’isola di Maddalena

Con ordinanza numero 24 la Capitaneria di Porto di La Maddalena, in merito al rinvenimento nei giorni scorsi di ordigni bellici nelle acque antistanti località Porto Palma, nell’isola di Caprera, informa che nei giorni di lunedì 10 aprile e martedì 11, con riserva mercoledì 12 aprile, dalle 8:00 alle 13:00 avranno luogo le operazioni di…

immagini.quotidiano

Lomagna: taglia l’erba e trova una bomba in giardino

Lomagna (Lecco), 6 aprile 2017 – Una bomba nel parco di casa. L’ha trovata il proprietario di una villetta di via Giuseppe Verdi a Lomagna questo pomeriggio, giovedì, mentre stava effettuando alcuni interventi di giardinaggio. Si tratterebbe di un residuato bellico, parrebbe una granata risalente verosimilmente alla Seconda Guerra Mondiale. L’ordigno è sbucato fuori dal…

SDC14108-2

Fatto brillare anche il secondo ordigno ritrovato sulla spiaggia di Padula Bianca

GALLIPOLI – Si sono concluse nel primo pomeriggio di oggi le operazioni di messa in sicurezza del tratto di arenile del litorale nord di Gallipoli, dove a distanza di una manciata di giorni, era stato ritrovato un secondo residuato bellico risalente con ogni probabilità alla Seconda Guerra Mondiale. L’ordigno, un proiettile da mortaio da due…

bomba-ordigno-bellico.Thumb_HighlightCenter165158

Ordigno bellico sul greto del Torre

Un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale è stato individuato sul greto del torrente Torre, a San Vito del Torre. Per motivi di sicurezza, e in attesa che gli artificieri intervengano per disinnescare l’ordigno, la strada bianca che porta al guado sul Torre è stata chiusa. Foto-Fonte: http://www.ilfriuli.it/articolo/Cronaca/Ordigno_bellico_sul_greto_del_Torre/2/165158

ordigno-400x250

Aprilia, scoperto ordigno bellico inesploso, sabato sarà evacuato un intero quartiere

Un ordigno bellico mai esploso è stato ritrovato ad Aprilia, nel Lazio meridionale. La bomba risalente alla seconda guerra mondiale è in ottimo stato (efficiente ed a presunto caricamento speciale. La Prefettura di Latina ha stabilito le modalità e le competenze per le operazioni di bonifica dell’ordigno bellico previste per sabato 8 aprile, presso la…

a77d86d746

L’Intervento del torinese Nicolas Marzolino, vittima civile di guerra, in Senato

In occasione della XII Giornata Mondiale per la promozione dell’azione contro le mine e gli ordigni bellici inesplosi, indetta dalle Nazioni Unite nel 2005, l’Associazione Vittime Civili di Guerra e la Campagna Italiana Contro le Mine hanno organizzato a Roma, presso il Senato della Repubblica (Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani), la conferenza dal titolo “Mine…

DSCN00777

CELEBRATA A ROMA LA XII GIORNATA MONDIALE PER LA PROMOZIONE DELL’AZIONE CONTRO LE MINE E GLI ORDIGNI BELLICI INESPLOSI

La Giornata ha voluto mantenere viva l’attenzione nei confronti di una minaccia che continua a colpire le popolazioni sia durante, che dopo i conflitti. L’Avv. Giuseppe Castronovo (Presidente ANVCG) ha fatto gli onori di casa, dichiarando: «Spesso emergere un’espressione di stupore alla notizia che esistono ancora vittime civili di guerra in Italia. Dietro questa percezione…

image

Bomba in spiaggia a Porto Suedda

CABRAS. Il mare del Sinis, oltre che il cippo funerario romano di epoca imperiale, ha restituito in questi giorni qualcosa di molto meno pacifico. Quello che somiglia tanto a un ordigno bellico. È stato individuato nella spiaggia di Porto Suedda, dove un tratto è stato interdetto al passaggio delle persone. La Capitaneria di Porto ha…

parco-monte-po-con-ordigno-bellico

Randazzo: ritrovato ordigno bellico nei pressi del centro abitato

di Gaetano Scarpignato Un ordigno aereo inesploso, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è stato ritrovato stamane nei pressi del centro abitato della città etnea, a monte di via IV Novembre. A seguito di una segnalazione, la bomba è stata identificata dai Carabinieri di Randazzo che hanno allertato gli Artificieri dell’Esercito. Nella giornata di domani, 3…

bomba_vivaro

Rocca di Papa: ordigno bellico ad alto esplosivo ritrovato al Vivaro

Sono stati alcuni sportivi nei giorni scorsi a rinvenire, in un prato a 40 metri dalla strada del Vivaro, nel Comune di Rocca di Papa un pericoloso residuato bellico con ancora un alto potenziale esplosivo. La bomba, di fabbricazione americana ed inquadrabile nel complesso contesto storico post 8 settembre 1943 ed in particolare dopo lo…

SDC_5569-2

E sulla spiaggia dell’Aeronautica spunta un vecchio residuato bellico

E.F. GALLIPOLI – Area interdetta per alcune centinaia di metri e artificieri inviati sul posto. Per l’ennesima volta il mare ha consegnato quello che, a tutta vista, sembrerebbe un residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale. Probabilmente una bomba sganciata da qualche aereo nel corso del conflitto che ha insanguinato l’Europa negli anni ’40 del secolo…

Fatti brillare tre ordigni bellici a San Giorgio di Nogaro-2

Fatti brillare 3 residuati bellici a San Giorgio di Nogaro

Questa mattina gli artificieri del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine, allertati dalla Prefettura di Udine, hanno effettuato diversi interventi di bonifica del territorio da ordigni residuati bellici del primo conflitto mondiale. I militari si sono recati in un primo momento in Via Paolo Diacono, nel comune di San Giorgio di Nogaro (UD), presso una…

pozzo-vallone-bomba

GRANATA BELLICA NEI BOSCHI, DOMATTINA CHIUSA UN’AREA DELL’ALTOPIANO VALSASSINESE

BARZIO – Vietato l’accesso dalle 10 di domattina, giovedì 30 marzo, al “pozzo del vallone” per un raggio di 381 metri così da permettere agli artificieri di disinnescare un ordigno bellico inesploso ritrovato nell’area tra i Comuni di Barzio e Moggio. Valletta disabitata, domani in loco saranno presenti solo i tecnici militari del 10° Reggimento…

ipp

Ordigno bellico trovato a Vittoria, domani operazione di disinnesco

Sarà fatto brillare domani mattina l’ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale ritrovato in prossimità della riserva del Pino d’Aleppo, in territorio di Ragusa. Le operazioni guidate dagli artificieri militari si svolgeranno dalle 7 alle 13 nella cava abbandonata di contrada Mendolilli, a Vittoria. Il sindaco di Vittoria, Giovanni Moscato, ha emesso un’ordinanza con cui…

artificiere_dei_carabinieri

Cilento: trova un arsenale nella casa ereditata dai nonni

PISCIOTTA. Un arsenale in un casolare di campagna. Questa la scoperta che ha fatto una donna che aveva ereditato la struttura, sita in località Santa Caterina, dai nonni. Quando ieri mattina è andata a visitarla, al suo interno ha trovato di tutto: polvere da sparo, micce, detonatori e ordigni artigianali. Del caso sono stati informati…

immagini.quotidiano

L’acqua dell’Adda si abbassa e spunta una bomba a mano

di Camilla Martina Teglio, 28 marzo 2017 –  Si pesca davvero pesante in Valtellina. Questa volta, però, a lasciare a bocca aperta non è stata la classica cattura oltre misura, il pesce dell’anno, ma un ritrovamento insolito, esplosivo. In tutti i sensi, tanto che qualcuno, su Facebook, l’ha ironicamente definito «ferrata col botto!». Domenica mattina,…

ponte

Dragoni, trovano un residuato bellico nei pressi del ponte Margherita e nessuno ferma i lavori

A Dragoni durante lavori rivolti alla messa in sicurezza del ponte Margherita, l’operatore di una macchina escavatrice operante a pochi metri dal primo pilone, rimuove una granata inesplosa, risalente alla seconda guerra mondiale. La fonte specifica che nonostante la presenza dell’ordigno i lavori in attesa del team artificieri non vengono fermati. Forse, aggiunge biografiadiunabomba, non…

carabinieribomba

Terzigno, trovata una bomba nei pressi di via Zabatta: artificieri sul posto

William Argento Paura a Terzigno dove è stata trovata una bomba risalente con tutta probabilità alla seconda guerra mondiale. Le indicazioni ancora visibili sull’ordigno da guerra, infatti, riconducono agli esplosivi utilizzati nel periodo a cavallo tra il 1940. A fare il ritrovamento è stato un contadino del posto impegnato in una sgambatura dei suoi cani….

_antialias_245ca2f6-6486-11e6-9e6b-005056ab0011_082b4417ab219e53e860462f90547444

Boscoreale, trovata bomba della Seconda Guerra Mondiale

Boscoreale. Trovato un piccolo ordigno risalente probabilmente alla Seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono giunti i Carabinieri ed i vigili urbani, in attesa degli artificieri. Il ritrovamento in un campo coltivato a via Vecchia Aquini, a pochi passi dalla carreggiata. Probabilmente nei giorni scorsi il terreno è stato aratro e rivoltato, motivo per cui la…

capitaneria-1

Cagliari. Rinvenuto un presunto ordigno bellico nelle acque del Golfo, area interdetta

Con decorrenza immediata, e comunque fino all’inizio delle operazioni di brillamento, lo specchio acqueo di forma circolare avente per centro il punto di coordinate LAT. 39°11’,035. N – LONG. 009°04’,512 E (punto di ritrovamento) e raggio di 300 mt., è interdetto alla navigazione, al transito, alla sosta di qualsiasi unità navale, nonché alla pesca, alla…

Foto ordigno bellico a Taranto

Trovati in mare Taranto ordigni bellici

(ANSA) – TARANTO, 23 MAR – I palombari di Comsubin, distaccati presso il Nucleo Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto condurranno domani un’operazione subacquea nel Mar Piccolo di Taranto che permetterà di neutralizzare due ordigni esplosivi. A seguito di una segnalazione da parte della Guardia di Finanza sulla presenza di probabili ordigni esplosivi, gli…

3dtsrrdu-262x224-c

Sampierdarena, trovato ordigno bellico in salita Forte Crocetta

Ennesimo ordigno bellico ritrovato a Genova, stavolta in salita al Forte della Crocetta, sulle alture di Sampierdarena. A trovarlo alcuni operatori Amiu impegnati nella bonifica di amianto in zona: immediata la segnalazione alla forze dell’ordine, con intervento di polizia, Municipale e Vigili del fuoco per la rimozione. L’ordigno è stato fatto brillare direttamente sul posto,…