ordigni

Scoperto in via Romana un residuato bellico

Esercito Italiano Firenze–Livorno–Arezzo–Pisa–Siena–Grosseto–Massa Carrara–Lucca–Prato Pistoia–Valdinievole Che la Valdinievole è stata campo di battaglia e di bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale lo ha ricordato a tutti il residuato bellico rinvenuto in via Romana. In quel tratto di strada al momento sono in corso dei lavori di ricostruzione e, nel bel mezzo degli scavi, è tornato…

unnamed

Mortegliano, due bombe a mano nel campo di calcio

Trieste–Gorizia–Pordenone Udine–Mortegliano Durante lavori di bonifica bellica effettuata nel Campo Sportivo del Comune di Mortegliano, i tecnici BCM individuano due bombe a mano inesplose, risalenti alla prima guerra mondiale. A comunicare la notizia è il Sindaco Roberto Zuliani. Ordigni rinvenuti a una profondità di neanche 15 centimetri. Fonte: ilgazzettino.it Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, EmiliaRomagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna…

WhatsApp Image 2020-07-02 at 16.38.48-2

Granate di artiglieria ritrovate a Cimadolmo, intervengono i militari

Esercito Italiano Padova–Belluno–Venezia–Vicenza–Rovigo–Verona Treviso–Cimadolmo Si sono concluse oggi, giovedì 2 luglio, le operazioni di bonifica del territorio da residuati bellici risalenti alla Grande Guerra condotte dagli artificieri del 3° Reggimento Guastatori di Udine in collaborazione con il CE.T.L.I. (Centro Tecnico Logistico Interforze) di Civitavecchia. I militari, allertati dalla Prefettura di Treviso e accompagnati dai carabinieri di…

immagini.quotidiano

Oltre due ore per inertizzare l’ordigno bellico ritrovato nei campi a Pievesestina

Esercito Italiano Ferrara–Ravenna–Rimini–Piacenza–Bologna–Modena–Reggio Emilia–Parma Forlì-Cesena-Pievesestina Ha lavorato per oltre due ore ieri mattina un team del Cmd del Reggimento Genio Ferrovieri dell’Esercito di stanza a Castel Maggiore (Bologna) per inertizzare a Pievesestina l’ordigno bellico della seconda guerra mondiale. Si tratta del proiettile da mortaio britannico ritrovato martedì pomeriggio da un agricoltore mentre stava lavorando nei…

proiettili-mortaio-1280x720

Villammare, rinvenuti ordigni bellici in mare

Marina Militare Caserta–Avellino–Napoli–Napoli–Benevento Salerno–Vibonati Ordigni bellici nelle acque antistanti il Comune di Vibonati. La segnalazione è avvenuta nella giornata di oggi. Precisamente si tratterebbe di proiettili di mortaio risalenti alla Seconda Guerra Mondiale; sono stati rinvenuti a circa sei metri della battigia. Del caso sono state immediatamente informati gli uomini della guardia costiera di Palinuro….

civ

Bagnante trova una bomba nel Natisone

Trieste–Gorizia–Pordenone Udine–Cividale del Friuli Smossa dal fondale del Natisone, in cui era rimasta incagliata per quasi 80 anni, e riportata in superficie dalle ondate di piena dei giorni scorsi, una bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale si è conficcata ai margini della spiaggetta che si sviluppa fra località Ponte San Quirino e il…

download

Ordigno bellico inesploso a Pievesestina di Cesena

Ferrara–Ravenna–Rimini–Piacenza–Bologna–Modena–Reggio Emilia–Parma Forlì-Cesena Artificieri e Forze dell’Ordine e di Pubblica Sicurezza si erano date appuntamento alle 20.30 per un ordigno bellico inesploso trovato su un terreno agricolo di via Rino Bagnoli a Pievesestina. Il ritrovamento risale a ieri quando ad incocciare sul “pezzo” esplosivo era stato il trattore dell’agricoltore che gestisce quel campo a non…

lavori ponte della priula-2

Camminano sul greto del Piave e trovano una bomba della Grande Guerra

Padova–Belluno–Venezia–Vicenza–Rovigo–Verona Treviso–Susegana-Ponte della Priula Mentre stavano facendo una passeggiata in riva al Piave, nella frazione di Ponte della Priula a Susegana, alcuni passanti si sono accorti che, a poca distanza dai pilastri del viadotto, c’era una bomba inesplosa della Prima Guerra Mondiale. Come riportato da “La Tribuna di Treviso”, il ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio…

sdai-lmd

I Palombari in azione per la sicurezza della balneazione

Marina Militare Dal 22 al 26 giugno 2020 i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), hanno operato nelle coste e fiumi nazionali, ripristinando le condizioni di sicurezza della navigazione e balneabilità delle nostre acque, neutralizzando 564 ordigni esplosivi residuati bellici. Gli interventi d’urgenza disposti dalle Prefetture…

0_Saffron-Walden-hand-granade

Opicina, spunta una bomba a mano nel cantiere

Udine–Gorizia–Pordenone Trieste–Opicina Ieri pomeriggio un dipendente di un cantiere presente a Opicina ha rinvenuto, durante gli scavi, una bomba a mano ad ananas. Ha informato subito la sala operativa della Questura di Trieste tramite il 112. Sul posto è stata inviata la Volante del Commissariato di Duino Aurisina, che ha messo in sicurezza l’area fino…

af700463271b8e6ab45c728a48b20ffc

Esercito e Marina bonificano ordigni secondo conflitto mondiale

Esercito Italiano–Marina Militare Belluno–Venezia–Vicenza–Treviso–Rovigo–Verona Padova I palombari del Gos (Gruppo operativo subacquei) del Comsubin (Comando subacquei ed incursori) della Marina militare hanno rimosso 14 ordigni bellici dal fiume Tergola, in località San Giorgio in Bosco (Padova) e Mira (Venezia), consegnandoli per la successiva complessa opera di distruzione agli artificieri dell’8° Reggimento Genio guastatori paracadutisti Folgore….

Ordinanza-CdP-n-44

La Maddalena. Presunto ordigno bellico a Spargiotto

Marina Militare Carbonia-Iglesias–Oristano–Cagliari–Olbia–Nuoro–Ogliastra Sassari-La Maddalena È stata segnalata alla Capitaneria di Porto di La Maddalena la presenza di presunti residuati bellici nelle acque antistanti l’Isolotto di Spargiotto, ad una profondità di circa 15m, nel Comune di La Maddalena (SS). Il capo del Circondario Marittimo di La Maddalena, con ordinanza n. 44 ha disposto che, partire…

5309217_1728_img_20200625_wa0010

Bombe tra Pordenone e Udine, artificieri militari fanno brillare quattro ordigni bellici

Esercito Italiano Gorizia–Pordenone–Trieste Udine I residuati bellici dei due conflitti mondiali continuano ad emergere incessanti nella regione del Friuli Venezia Giulia impegnando attivamente gli uomini del 3° Reggimento Guastatori di Udine (Comando Forze Operative Nord di Padova) nella loro diuturna attività di bonifica. Nella giornata di ieri 24 giugno, su mandato della Prefettura di Udine,…

5309221_1732_foto_ordigno_san_cataldo

San Cataldo, ritrovato ordigno bellico sulla spiaggia libera: transennata l’area

Marina Militare Taranto–Foggia–Bari–Brindisi Lecce–San Cataldo Un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato rivenuto questa mattina a Lecce, nella marina di San Cataldo. Su richiesta urgente della Guardia Costiera – Ufficio Locale Marittimo San Cataldo, la Protezione Civile di Lecce ha provveduto in mattinata al transennamento di un’area limitata sul litorale leccese, in…

Giuseppe-Castronovo

Castronovo (Pres. ANVCG) su residuato bellico ad Albano: “Popolazione a rischio ogni giorno”

Rieti–Frosinone –Latina–Viterbo Roma–Albano Laziale Una bomba di mortaio di circa mezzo metro risalente alla seconda guerra mondiale, ancora intatta, è stata ritrovata da un contadino nella zona dei Castelli Romani, tra Albano e Pavona. Sul posto sono intervenuti prontamente la Polizia locale, il reparto degli artificieri dell’esercito di Roma per recuperare l’ordigno e gli artificieri della…

eliambulanza-civitanova-FDM-1-1024x682

Cilento, sub colto da malore durante bonifica fondali: soccorso dall’eliambulanza

Caserta–Avellino–Napoli–Napoli–Benevento Salerno–Capaccio Paestum Antonio Vuolo E’ ricoverato all’ospedale di Salerno un sub del Gos (Gruppo Operativo Subacqueo), impegnato nelle attività di bonifica dei fondali di Capaccio Paestum da ordigni bellici, colto stamane da un malore. L’uomo è stato trasferito in eliambulanza al “Ruggi” di Salerno, dove è stato sottoposto a trattamento in camera iperbarica per…

generico-maggio-2020-24391.660x368

Residuato bellico rinvenuto su Punta Rasciassa

Esercito Italiano Alessandria–Asti–Torino–Novara–Biella–Verbano-Cusio-Ossola–Vercelli Cuneo–Oncino Rodolfo Bastioni A chi avesse messo in programma nei prossimi giorni una gita fino a Punta Rasciassa, sullo spartiacque tra le valli Po e Varaita, suggeriamo di cambiare itinerario, almeno fino a quando gli artificieri non avranno rimosso l’ordigno residuato bellico che è stato rinvenuto sul versante sud, a circa 2.400…

PALOMBARI-MARINA-MILITARE-1132x670

Capitaneria di porto La Maddalena, ordinanze n. 042/20 e n. 043/20

Marina Militare Carbonia-Iglesias–Oristano–Cagliari–Olbia–Nuoro–Ogliastra Sassari-La Maddalena Sono state emanate le seguenti ordinanze: · Ordinanza n. 042/20 – “Brillamento 25 Giugno 2020”; · Ordinanza n. 043/20 – “Ordinanza di interdizione per ritrovamento presunto ordigno bellico in località Isola delle Bisce”. Di seguito i documenti ufficiali: Ordinanza _43_20 – Ordinanza di interdizione Ordinanza_042_20 – Brillamento 25 giugno 2020…

ordigni

Dalle Sabbie del Biois l’ordigno bellico, s’attendono gli artificieri

Venezia–Padova–Vicenza–Treviso–Rovigo–Verona Belluno Ieri all’albo comunale un’ordinanza preoccupante, poche righe per segnalare il divieto di accesso all’area limitrofa all’opera di presa della centralina idroelettrica sul torrente Biois per stato di grave pericolosità in seguito al rinvenimento di un ordigno bellico. La segnalazione al Comune di Falcade risale a domenica mattina quando un cittadino in passeggiata ha…

23-105541-22-03

Contadino trova una bomba di mortaio della guerra in un terreno ad Albano

Rieti–Frosinone –Latina–Viterbo Roma–Albano Laziale Albano la polizia locale è intervenuta in un terreno in una zona periferica tra Albano e Pavona. Gli agenti sono stati chiamati da un contadino che ha trovato in un terreno una bomba di mortaio di circa mezzo metro risalente alla seconda guerra mondiale ancora intatta. Gli agenti diretti dal comandante Mauro…

image

Bomba a mano adagiata su una panchina Un nuovo giallo per il parco del Castello

Udine–Pordenone–Trieste Gorizia  di Francesco Fain Era lì. Abbandonato da chissà chi su una panchina dislocata sul colle del Castello, in via Giustiniani. All’apparenza pareva essere null’altro che un pezzo di ferro arrugginito, inoffensivo, totalmente innocuo. In realtà, si trattava di un ordigno (un mortaio da 70 millimetri) risalente, verosimilmente, alla Prima guerra mondiale. Ma perché era…

572614_CfakepathIMG20200612WA0018_ralf

Ritrovato un ordigno bellico: allarme sulle colline

Livorno–Arezzo–Pisa–Siena–Grosseto–Pistoia–Massa Carrara–Lucca–Prato Firenze–Empoli Allarme nella tarda mattinata di ieri, sulle colline di Empoli, a Cerbaiola. E’ stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale, rimasto nascosto e tornato alla luce dopo anni di ‘silenzio’, in maniera tanto improvvisa quanto inaspettata in un campo. Gli autori del ritrovamento hanno immediatamente dato l’allarme alle forze…

ordigno-bellico-passignano-650x350

Ordigno bellico a Passignano, l’area messa in sicurezza

Terni Perugia–Passignano sul Trasimeno Ritrovato un ordigno bellico a Passignano sul Trasimeno. Con ordinanza numero 39 il sindaco Sandro Pasquali ha provveduto ad isolare la zona dove è stato ritrovato l’ordigno della Seconda guerra mondiale. Intorno all’ordigno creato un cordone di sicurezza di 100 metri. Come informa il sindaco Sandro pasquali la zona è stata…

Confluenza del Sesia nel Po, zona vecchio porto di Frassineto

Trovata una bomba nell’alveo del Sesia

Esercito Italiano Asti–Cuneo–Torino–Novara–Biella–Verbano-Cusio-Ossola–Vercelli Alessandria di Bruno Cantamessa Un ordigno bellico – probabilmente una bomba d’aereo – della lunghezza di circa un metro e mezzo è stata ritrovata nell’alveo del Sesia, nel tratto del fiume che attraversa una zona golenale nel territorio di Frassineto. A individuarla, nel tardo pomeriggio di domenica, una donna che in barca…

unnamed

Disinnescato ordigno bellico nel Ravennate: operazioni terminate alle 13, evacuate 137 famiglie

Esercito Italiano Rimini–Forlì-Cesena–Piacenza–Bologna–Modena–Ferrara–Reggio Emilia–Parma Ravenna–Lugo di Romagna Filomena Fotia Un ordigno bellico risalente alla II Guerra Mondiale è stato rinvenuto nei giorni scorsi nel Ravennate, nella frazione di Ascensione di Lugo, durante lavori agricoli. Si tratta di una bomba d’aereo (100 libbre) di produzione statunitense. Le procedure per il disinnesco si sono svolte questa mattina,…

4f2353c7-d92d-45dc-9f41-1603c6de7a25-696x464

Bomba inesplosa tra Mariotto e Quasano: ordigno della Seconda Guerra Mondiale a pochi metri dal Campo dei Missili

Esercito Italiano Taranto–Foggia–Brindisi–Lecce Bari Trovato un residuo bellico nella zona fra Quasano e Mariotto. La bomba, da quanto siamo riusciti ad apprende, probabilmente potrebbe risalire alla seconda Guerra Mondiale. L’ordigno è stato trovato a 500 metri dal Campo dei Missili, la famosa base americana usata dagli statunitensi per un possibile attacco contro l’Urss durante la…

bomba-ordigno-ladispoli-capitaneria-guardia-costiera-1-1000x675

Proiettile di mortaio sulla spiaggia di Ladispoli

Rieti–Frosinone –Latina–Viterbo Roma–Ladispoli Un proiettile di mortaio è apparso sulla spiaggia di Ladispoli, nei pressi delle Tamerici. Probabilmente il residuato stava in acqua da decenni e la corrente l’ha fatto arrivare sulla battigia. Probabilmente risale all’ultimo conflitto. Sul posto la Polizia Locale e gli uomini della Capitaneria di Porto. Area transennata ma spiaggia praticabile. (Ordigno distrutto…

180626735-325ec8d6-5a79-4628-b30b-78f3c44f0183

Ordigni bellici ritrovati nel Velino a Rieti, gli artificieri li hanno portati via

Roma–Frosinone –Latina–Viterbo Rieti Ordigni bellici ritrovati nel Velino portati via dagli artificieri. Sono intervenuti intorno alle 19 del 20 giugno gli artificieri chiamati dalla Questura per rimuovere i residuati bellici ritrovati nel pomeriggio nei fondali del Velino nella zona di Ponte Romano. Verranno portati a Roma dove, con ogni probabilità, verranno fatti brillare. La scoperta è…

edo mancini_950x551

RIMINI: Sopravvissuto ai bombardamenti di Gemmano, “Vivo per miracolo

Forlì-Cesena–Piacenza–Bologna–Ravenna–Modena–Ferrara–Reggio Emilia–Parma Rimini di Mirco Paganelli Il comune di Gemmano, nel Riminese, è stato uno dei più duramente colpiti lungo la Linea gotica durante il secondo conflitto mondiale. Ci siamo fatti raccontare i giorni dei bombardamenti da un residente che all’epoca era solo un bambino. Ma Gemmano, sulle colline riminesi, era stata occupata dai tedeschi…

b64f606a-eda3-43f6-9787-74cd467d1de3img_5428Medium

Bonifica Lago di Varna: in azione gli artificieri dell’Esercito e i palombari della Marina Militare

Esercito Italiano Marina Militare Bolzano–Varna Si è appena concluso l’intervento d’urgenza condotto dagli operatori delle Forze Armate per la bonifica del lago di Varna (BZ) dagli ordigni esplosivi. I Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) della Marina Militare distaccati presso il Nucleo SDAI di Ancona (Sminamento Difesa Anti mezzi Insidiosi), chiamati dal Commissariato del Governo…

generica-630551.660x368

Struppa, trovato ordigno bellico nel rio Torbido: è il secondo in una settimana in Liguria

Imperia–La Spezia –Savona Genova–Valbisagno–Struppa Un piccolo ordigno bellico è stato trovato questa mattina nel rio Torbido, nel quartiere genovese di Struppa in Valbisagno. Si trattava di una bomba a mano, probabilmente trasportata a valle dalla piena del ruscello durante le piogge degli scorsi giorni. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, gli artificieri e la…

bk019-0 (1)

Metal Detector digitale per l’intercettazione in profondità di ordigni inesplosi (UXO) e di munizioni cluster e la bonifica dei poligoni

Il CEIA DSMD è un rivelatore ad induzione elettromagnetica, di tipo attivo, basato sulla trasmissione di un campo magnetico alternato a bassa frequenza e sulle variazioni introdotte nel campo stesso da masse metalliche interrate. È progettato per l’intercettazione accurata di masse metalliche, di dimensioni medio grandi in profondità inclusi ordigni inesplosi con elevata capacità di…

residuo-bellico

Litorale di San Vito, rinvenuto e distrutto residuato bellico

Marina Militare Foggia–Bari–Brindisi–Lecce Taranto Questa mattina i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Taranto, sono intervenuti sul litorale di San Vito per condurre una delicata operazione subacquea tesa a rimuovere e distruggere una bomba d’aereo da…

bomba santa maria capua vetere-2

Bomba inesplosa trovata in un fondo agricolo

Esercito Italiano Avellino–Salerno–Napoli–Napoli–Benevento Caserta–Santa Maria Capua Vetere Un ordigno bellico è stato ritrovato mercoledì pomeriggio in un fondo agricolo in località Cardamone nel rione Sant’Andrea a Santa Maria Capua Vetere. Subito dopo il ritrovamento l’area è stata recintata e presidiata dagli agenti della Polizia municipale mentre, in queste ore, il personale del gruppo E.O.D. degli…

18-113853-22-50

Trovato un ordigno bellico durante dei lavori in un giardino privato

Frosinone – Latina–Viterbo–Rieti Roma–Ardea–Tor San Lorenzo Massimiliano Gobbi Stava eseguendo dei lavori all’interno del suo giardino in località Tor San Lorenzo ad Ardea, quando improvvisamente tra la terra spunta un ordigno bellico verosimilmente risalente agli ultimi conflitti mondiali. è successo ieri sera, intorno alle 18.30, in via Brenta, nel quartiere Nuova California in un’area di proprietà privata….

WhatsApp-Image-2020-06-17-at-16_273_Thumb_HighlightCenter221819

Spuntano due granate di artiglieria ancora attive

Esercito Italiano Udine–Pordenone–Trieste Gorizia–Monfalcone Questa mattina gli specialisti del III (3°) Reggimento Guastatori di Udine, (Comando Forze Operative Nord di Padova), allertati dalla Prefettura di Gorizia, hanno effettuato due interventi di bonifica del territorio da residuati bellici. Accompagnati dalla Capitaneria di Porto di Monfalcone, gli artificieri si sono recati in località Cassa di Colmata, dove…

ventimiglia-bombe-507318.660x368

Ventimiglia, bomba da mortaio inesplosa trovata in casolare abbandonato a Latte

Esercito Italiano Genova–La Spezia –Savona Imperia-Ventimiglia di Alice Spagnolo Ventimiglia. Un residuato bellico, con ogni probabilità risalente alla seconda guerra mondiale, è stato scoperto all’interno di un casolare abbandonato in frazione Latte, a Ventimiglia. Si tratta di una bomba da mortaio illuminante (probabilmente americana), inesplosa lunga circa un metro e larga venticinque centimetri. Sul posto sono…

Residuato bellico-2

Residuato bellico sul torrente Larderia, scatta il presidio delle Forze dell’Ordine

Esercito Italiano Siracusa–Catania–Trapani–Palermo–Caltanissetta–Ragusa–Enna–Agrigento Messina Un proiettile di artiglieria rivenuto nel torrente Larderia vicino una ditta. Si tratterebbe di un residuato bellico della Seconda guerra mondiale. La Prefettura ha già attivato tutte le procedure per la messa in sicurezza. Sul posto le Forze dell’Ordine, compresa la polizia municipale che ha attivato il presidio. L’ultimo intervento dei…

26-ordigni-spiaggia

Procchio, dal mare riemergono due ordigni bellici

Arezzo–Firenze–Pisa–Siena–Grosseto–Pistoia–Massa Carrara–Lucca–Prato Livorno–Portoferraio di Valentina Caffieri Due ordigni bellici ieri sono stati trovati da un sub nel mare davanti alla spiaggia di Procchio, nel Comune di Marciana. Gli ordigni, che sarebbero due granate, sono stati portati a riva e attualmente si trovano su un tratto di spiaggia che è stato delimitato con apposite transenne dal…

1592133492_Bomba_Rassina_10

All’ora di pranzo brilla la bomba della Guerra

Esercito Italiano Firenze–Pisa–Livorno–Siena–Grosseto–Pistoia–Massa Carrara–Lucca–Prato Arezzo–Rassina Una mattinata iniziata molto presto e che si è protratta fino all’ora di pranzo. La bomba ritrovata a Rassina, risalente alla Seconda Guerra mondiale, è stata finalmente fatta brillare. Dopo che la popolazione è stata evacuata, i militari del Genio (2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza–Comando Forze Operative Nord di…

generica-629993.660x368

Bomba inesplosa nel fiume a Campo Ligure

La Spezia –Imperia–Savona Genova Campo Ligure. Ancora disagi per i trasporti in valle Stura: un grosso ordigno bellico inesploso è stato trovato nel torrente Stura vicino al ponte della ferrovia e per sicurezza la circolazione dei treni è stata interrotta poco prima di mezzogiorno. Sul posto sono arrivati gli artificieri per un primo sopralluogo. Saranno poi…

572614_CfakepathIMG20200612WA0018_ralf

San Severino, bomba da mortaio sbuca dal terreno durante lavori di rimozione di una siepe

Ascoli Piceno–Pesaro-Urbino–Ancona–Fermo Macerata Risalirebbe al secondo conflitto mondiale l’ordigno bellico inesploso rinvenuto, parzialmente dissotterrato, in un appezzamento di terreno in località Agello, nel Comune di San Severino Marche. Durante i lavori di rimozione di una siepe un agricoltore del posto ha visto sbucare dal terreno qualcosa. Resosi conto che si trattava di una bomba da…

bomba casale-2

Durante i lavori del Consorzio di Bonifica spunta un ordigno bellico inesploso

Forlì-Cesena–Piacenza–Bologna–Ravenna–Modena–Ferrara–Reggio Emilia–Parma Rimini–Santarcangelo di Romagna Un ordigno esplosivo della Seconda Guerra mondiale è stato rinvenuto a Santarcangelo di Romagna, mentre erano in corso i lavori di rifacimento delle arginature, eseguite con muretto in cemento armato i dipendenti del Consorzio di Bonifica della Romagna, all’interno di un cantiere aperto ieri. Il personale ha immediatamente allertato i…

palombari-sdai-ordigno

Residui bellici nel porto Piccolo ed al Plemmirio: neutralizzati dai palombari dello Sdai

Marina Militare Messina–Catania–Trapani–Palermo–Caltanissetta–Ragusa–Enna–Agrigento Siracusa Gianni Catania Residui bellici nelle acque del Porto Piccolo e ed a punta della Mola (Plemmirio). A neutralizzarli in sicurezza sono stati i palombari dello Sdai (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di Augusta. Hanno condotto due delicate operazioni subacquee che hanno permesso di neutralizzare un totale di 39 ordigni esplosivi. Gli interventi…

Ritrovato-un-ordigno-bellico-nella-Foresta-della-Lama_articleimage

Ritrovato un ordigno bellico nella Foresta della Lama

Piacenza–Bologna–Ravenna–Modena–Rimini–Ferrara–Reggio Emilia–Parma Forlì-Cesena–Bagno di Romagna Presso la Foresta della Lama, nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, è stato ritrovato un ordigno bellico, che ha reso necessari provvedimenti interdittivi dell’area a fini precauzionali. Il ritrovamento è avvenuto da parte del Raggruppamento Carabinieri Parchi, Stazione CC “Parco” San Piero in Bagno nell’ambito delle ordinarie operazioni…

maxresdefault

Naso, ritrovata bomba della seconda guerra mondiale

Catania–Trapani–Siracusa–Palermo–Caltanissetta–Ragusa–Enna–Agrigento Messina–Naso di Raffaele Valentino E’ stato trovato in un terreno tra località Maina e Brucoli, sulla SS116, tra Capo d’Orlando e Naso, un ordigno inesploso, risalente alla seconda guerra mondiale. A fare la scoperta, nella mattinata di lunedì, il proprietario del fondo, Franco Spagnolo, mentre era intento a raccogliere ciliegie. Subito allertati i Carabinieri…

Ordigno-Messina-3-757x505

Messina, distrutto un ordigno della seconda guerra mondiale

Esercito Italiano Catania–Trapani–Siracusa–Palermo–Caltanissetta–Ragusa–Enna–Agrigento Messina-Scaletta Zanclea L’Esercito è intervenuto a Scaletta Zanclea, alla periferia sud di Messina, con le squadre EOD (Explosive Ordnance Disposal) per disinnescare un ordigno bellico rinvenuto in un impluvio in prossimità del centro abitato e vicino alla spiaggia frequentata dai residenti. L’ordigno, una bomba da mortaio da 81 millimetri ad alto potenziale…

La-Maddalena.-Ord-Cap-Porto-n-35-w-1024x630

La Maddalena. Brillamento ordigni bellici al largo di Caprera

Marina Militare Carbonia-Iglesias–Oristano–Cagliari–Olbia–Nuoro–Ogliastra Sassari-La Maddalena–Caprera Informa la Capitaneria di Porto di La Maddalena che giovedì 11 giugno, dalle ore 09.00 alle ore 15.00, il Nucleo SDAI MM, eseguirà operazioni di brillamento di ordigni bellici nel punto di coordinate Lat. 41°11.507’ N – Long 009°33.069’ E (WGS 84), meglio indicate nell’allegato stralcio planimetrico, parte integrante della…

IMG-20200609-WA0004_Thumb_HighlightCenter221389

A Campoformido spunta una bomba d’aereo americana

Esercito Italiano Pordenone–Gorizia–Trieste Udine–Campoformido Gli artificieri del III (3°)Reggimento Guastatori di Udine, (Comando Forze Operative Nord di Padova) allertati dalla Prefettura di Udine, oggi hanno effettuato un intervento di bonifica da residuati bellici della Seconda Guerra Mondiale. I militari, accompagnati dai Carabinieri di Campoformido, si sono recati in località zona Agro, dove giorni fa un…

download

Ritrovato ordigno bellico inesploso a Caporciano, arrivano gli artificieri dell’Esercito e i Carabinieri

Chieti–Pescara–Teramo L’Aquila-Caporciano-Bominaco Giulia Antenucci Un sabato pomeriggio che poteva finire in tragedia. A Bominaco, unica frazione del comune di Caporciano, in provincia dell’Aquila, è stato rinvenuto un ordigno bellico inesploso, prontamente messo in sicurezza dai carabinieri della stazione di Navelli, insieme agli artificieri dell’Esercito dell’11esimo Reggimento Genio Guastatori di Foggia–Comando Forze Operative Sud di Napoli….