foto_852062_908x560

Laconi, trovata una bomba a mano sul ciglio della strada

Sassari–Cagliari–Olbia–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Ogliastra Oristano di Antonio Pintori Una bomba a mano della Seconda guerra mondiale è stata fatta brillare stamani a Laconi, in una cava dismessa, nelle campagne del paese del Sarcidano. Il residuato bellico era stato trovato nel tardo pomeriggio di ieri da un cittadino in una cunetta, lungo una strada comunale in periferia. La zona…

Lascia ordigno bellico su colonnina distributore e ne annuncia esplosione, arrestato

Lascia ordigno bellico in distributore

Enna–Palermo–Trapani–Siracusa–Agrigento–Messina–Caltanissetta–Ragusa Catania–Paternò Ha lasciato sulla colonnina dell’erogatore di carburanti una bomba da mortaio di nazionalità inglese calibro 81 mm/3 pollici, attiva e completa di spoletta, preannunciandone l’esplosione a breve. E’ accaduto la notte scorsa in un’area di servizio in una frazione di Paternò, nel Catanese. L’uomo, un 56enne romeno pregiudicato, è stato arrestato da carabinieri…

36991269_1844175415662835_6038713718844424192_n

Agira ” rinvenimento di un ordigno risalente al periodo bellico

Palermo–Trapani–Siracusa–Agrigento–Messina–Caltanissetta–Catania–Ragusa Enna Durante lavori di pulizia di una casa disabitata da vent’anni e da qualche giorno acquistata i nuovi proprietari trovano una bomba a mano risalente alla seconda guerra mondiale e di fabbricazione inglese. Sul posto intervengono gli artificieri della Polizia della Questura di Catania. Fonte: vivienna.it È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale…

maxresdefault

Forni di Sotto, fatta brillare la bomba trovata dagli scout

Pordenone–Gorizia–Trieste Udine Un ordigno bellico tedesco, risalente alla seconda guerra mondiale; stato fatto brillare sotto il ponte di Sacrovint, sul fiume Tagliamento. Il residuato bellico, un proiettile di mortaio lungo una quarantina di centimetri con un diametro di 10, era stato ritrovato di recente da alcuni boy scout nel letto del fiume durante una loro…

32598906_VIM-2808-Trezzo-ponte-650x429

Ordigno bellico nel fiume, operazioni di recupero a Trezzo

Brescia–Varese–Lecco–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Milano Ordigno bellico nel fiume, militari e Forze dell’Ordine al lavoro. Le operazioni per identificare l’ordigno e decidere il da farsi sono iniziate ieri, giovedì 12 settembre 2019. Ordigno bellico nell’Adda. Alzaia chiusa, Forze dell’Ordine, militari e Protezione civile in azione per delimitare l’area e procedere con le operazioni per identificare un ordigno bellico ritrovato…

foto_849640_908x560

Un ordigno bellico ritrovato in centro a Marrubiu

Esercito Italiano  Sassari–Cagliari–Olbia–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Ogliastra Oristano di Valeria Pinna Un ordigno bellico è stato ritrovato a Marrubiu durante i lavori di realizzazione della rete del gas. E domani sarà fatto brillare dagli artificieri in una cava in periferia. Sono stati gli operai della ditta Italgas e Cpl concordia a segnalare l’insolito ritrovamento e in via Gallura sono…

img_6321

Ritrovato ordigno bellico tra Zagarolo e Palestrina

Frosinone–Viterbo–Latina–Rieti Roma–Palestrina-Zagarolo Nei prossimi giorni è prevista una riunione per la definizione dei dettagli all’esito della quale verrà prontamente informata la popolazione. Le successive operazioni, molto probabilmente, richiederanno lo sgombero delle aree interessate. Prefettura di Roma, Forze dell’ordine ed amministrazioni Comunali stanno cooperando al fine di risolvere nel più breve tempo possibile la situazione. Nel…

album-di-default-286739.660x368

La Maddalena: 10,11,12 settembre il brillamento degli ordigni bellici.

Marina Militare Cagliari–Olbia–Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Ogliastra Sassari-La Maddalena Il sottoscritto Capo del Circondario Marittimo di La Maddalena, VISTA la comunicazione urgente prot. n. 63987 del 18.07.2019 della Prefettura di Sassari; VISTO il messaggio COMSUBIN 52230/N /CZ-GOSCTECOMSUBIN del 08.08.2019; VISTA la comunicazione con la quale il Nucleo SDAI di La Maddalena ha comunicato la propria disponibilità all’attività di brillamento…

77184_77bo8u9

Unicas, un ordigno bellico blocca l’accesso al Campus e al rettorato

Roma–Viterbo–Latina–Rieti Frosinone–Cassino Un ordigno bellico è stato rinvenuto in via Sant’Angelo e, più precisamente, nel tratto di strada che collega il Campus della Folcara con il rettorato. Nel corso dei lavori di decespugliamento dell’arteria è stato rinvenuto l’ordigno inesploso: si tratta di un proiettile da cannone di circa 40×10 centimetri. Foto-Fonte: https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/77184/unicas-un-ordigno-bellico-blocca-laccesso-al-campus-e-al-rettorato È importante ricordare che,…

image

Residuati bellici nel Noncello Attracchi vietati dopo 7 anni

Udine–Gorizia–Trieste Pordenone L’ordinanza arriva direttamente dal direttore centrale della direzione regionale Attività produttive, Magda Uliana, e vieta ogni attività lungo il fiume Noncello nel tratto tra il ponte ferroviario e il pontile della Fiera. Ma questa volta non c’entrano nè gli alberi caduti a fine ottobre 2018, nè sversamenti nell’acqua: il problema sono degli ordigni…

ordigno-bellico

Avellino: ritrovato ordigno bellico nei pressi del torrente Fenestrelle

Salerno–Napoli–Benevento–Caserta Avellino Ora anche la bomba: nel corso dei lavori per la sistemazione del torrente “Fenestrelle”, è stato rinvenuto un ordigno bellico. Immediatamente sospesi i lavori che interessano anche la realizzazione del tunnel, da parte della ditta appaltatrice. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Avellino che hanno provveduto ad adottare le opportune misure di…

nuovo-parcheggio-aeroporto-palermo-625x350

Ordigno bellico vicino all’aeroporto di Palermo, allarme nello scalo

Trapani–Siracusa–Agrigento–Messina–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Palermo–Cinisi Sospetto ordigno bellico vicino all’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. Il ritrovamento di quella che sembrerebbe una vecchia bomba della seconda guerra mondiale ha fatto scattare le procedure di sicurezza e costretto la Gesap a chiudere temporaneamente la taxiway D e la pista trasversale 02/20 dello scalo. Con possibili disagi e ritardi per i…

image

Arsenale» di guerra scoperto in un casale

Rovigo–Treviso–Belluno–Venezia–Vicenza–Padova Verona–Bonavigo Stefano Nicoli L’armadio, rinvenuto nella vecchia casa colonica di famiglia, malgrado fosse vuoto pesava come un forziere. E non c’era verso di spostarlo per dar corso ai lavori di ristrutturazione. Bella forza: il carico misterioso era occultato nel doppiofondo di quel mobile inspiegabilmente ingombrante. E la sorpresa ha superato ogni previsione visto che…

tramonto_calagrande-favignana-624x300

Ordigni bellici a Favignana Vietata la balneazione

Marina Militare Siracusa–Agrigento–Messina–Palermo–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Isola di Favignana Due presunti ordigni bellici sono stati trovati a Cindo Passo e Grotta Perciata sull’isola di Favignana. La Capitaneria di porto ha vietato la balneazione, la navigazione e qualsiasi attività nell’arco di 200 metri dalle zone di ritrovamento. Gli ordigni saranno rimossi e fatti brillare. (ANSA). Foto-Fonte: https://livesicilia.it/2019/09/05/ordigni-bellici-a-favignana-vietata-la-balneazione_1083172/ È importante ricordare…

36991269_1844175415662835_6038713718844424192_n

Ceto, addobba il tetto di casa con due granate: rischia di innescare un’esplosione

Esercito Italiano Varese–Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia di Milla Prandelli Ceto, 5 settembre 2019 – Ha rischiato di fare esplodere la sua abitazione e ferire le persone a cui vuole bene oppure degli estranei, l’operaio di 56 anni che ha deciso di ornare il tetto della sua abitazione con due granate di artiglieria di 70 centimetri di cui…

bomba-2015-160434.660x368

Alla fiera spunta una bomba: chiusa la manifestazione per rimuovere l’ordigno

Livorno–Arezzo–Lucca–Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Siena–Pisa Grosseto Durante i lavori di preparazione per la fiera di Travale, la più antica rassegna zootecnica delle colline metallifere ed un importante manifestazione che ha luogo ogni anno in settembre nel comune di Montieri, è stato rinvenuto, in seguito a delle attività di escavazione sul terreno, un ordigno bellico risalente probabilmente alla seconda…

recinto

Lavora la terra col trattore e urta una mina anticarro

Grosseto–Arezzo–Lucca–Firenze–Massa Carrara–Prato–Pistoia–Siena–Pisa Livorno Ha colpito una bomba inesplosa con la ruota mentre lavorava sul trattore. Momenti di paura a Castellaccio, vicino alla Curva Nuvolari, dove un pensionato che arava il suo terreno ha ritrovato una mina anticarro risalente probabilmente alla Seconda guerra mondiale. «All’inizio mi sembrava una ruota di un carretto – racconta Bruno Tronconi,…

obj107510943_1.jpg f=detail_558&h=720&w=1280&$p$f$h$w=8221443-2

Eccezionale scoperta ad Acciaroli. Sub ritrova una nave americana della Seconda Guerra Mondiale

Napoli–Avellino –Benevento–Caserta Salerno–Acciaroli Claudia Monaco Con un’immersione record di oltre 8 ore un noto sub ligure, Andrea Bada, è riuscito a rintracciare al largo di Acciaroli una nave da guerra americana risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il sub ha raggiunto il relitto “William W. Gerhard” a 184 metri di profondità dove era adagiato sul fondale marino…

comsubin 6d53

I palombari della Marina e i Genieri di Trento rimuovono 4500 bombe dal lago di Varna

Esercito Italiano Marina Militare Trento Bolzano-Varna Alla fine della Prima Guerra mondiale, gli austro-ungarici in ritirata si disfarono di tonnellate di esplosivi gettandoli nel lago di Varna, vicino a Bressanone. I palombari del Gruppo Operativo Subacquei del Comando subacquei e incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso il Nucleo di Sminamento difesa antimezzi insidiosi (Sdai)…

avarie-755299.610x431

Una bomba a mano ritrovata nel parco di Villa Bianchi

Brescia–Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Varese Artificieri al lavoro questa mattina nel parco del Comune di Induno Olona, dove è stata ritrovata una bomba a mano, del tipo “ananas” probabilmente, a quanto risulta dalle prime informazioni, un residuato bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. La bomba era appoggiata alla lapide che nel parco di Villa Bianchi ricorda i caduti…

Domus Casti amanti

Pompei. Ordigni bellici nel cantiere di scavo della Domus dei Casti Amanti

Salerno–Avellino –Benevento–Caserta Napoli–Pompei La scoperta di un ordigno bellico negli Scavi di Pompei, nei pressi della Casa dei Casti Amanti, ha costretto la Soprintendenza del Parco Archeologico a garantire la sicurezza delle persone presenti mediante un transennamento dell’area, per impedire ai visitatori di avvicinarsi al luogo del ritrovamento. Ieri mattina, è stato il personale del cantiere…

4691236_1346_0a2e920f_a677_4595_a644_f8e243e40a17

Bomba della seconda guerra mondiale in un pollaio: interviene l’esercito

Esercito Italiano Bari–Taranto–Foggia–Brindisi Lecce di Andrea Tafuro Gli uomini della “Brigata Pinerolo” (11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia), sono intervenuti questa mattina a Carmiano, in contrada “San Martino” per far brillare un ordigno inesploso risalente alla seconda guerra mondiale. La bomba d’assalto “brixia mod.35” è stata rinvenuta ancora in buono stato di conservazione, dai proprietari del…

36991269_1844175415662835_6038713718844424192_n

Temossi, ritrovato un ordigno della seconda guerra mondiale

Esercito Italiano La Spezia–Savona–Imperia Genova–Borzonasca L’ordigno bellico è stato ritrovato sul ciglio della strada comunale che porta a Temossi. E’ probabile che la bomba sia stata abbandonata di recente. I Carabinieri, guidati dal luogotenente Vinicio Raso, stanno coordinando le operazioni di recupero dell’ordigno. Stamattina intorno alle 11 è previsto l’arrivo della squadra di artificieri da…

sanlorenzo-675x350

San Lorenzo, scoperto un ordigno bellico nelle acque della Prima strada

Marina Militare Trapani–Agrigento–Messina–Palermo–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Siracusa–Pachino-Marzamemi Un ordigno bellico è stato ritrovato nello specchio acqueo antistante la spiaggia di San Lorenzo, all’altezza della Prima strada. Il residuato, probabilmente risalente alla Seconda guerra mondiale, è stato segnalato qualche giorno fa alla Capitaneria di porto di Siracusa. Dalla ricostruzione del ritrovamento, il presunto ordigno si troverebbe nei fondali a…

foto-marina-militare-4-624x300

La Sicilia degli ordigni bellici Neutralizzati 42 dispositivi

Marina Militare Agrigento–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Isola di Favignana Neutralizzati 42 ordigni bellici nelle acque siciliane dal 6 al 24 agosto. Il bilancio arriva dalla Marina Militare, impegnata attraverso i palombari del Gruppo operativo subacquei (Gos) distaccati presso il Nucleo Sdai (Sminamento difesa antimezzi insidiosi) di Augusta (Siracusa). Gli interventi sono stati effettuati nelle province di Palermo, Siracusa,…

images

Ancona, un residuato bellico, per giustificare il ritardo dei lavori

Macerata–Pesaro–Urbino–Fermo–Ascoli Piceno Ancona In pieno centro, nel cantiere dello studentato è rinvenuto un residuato bellico. La notizia è apparsa in rete poco più di 50 minuti. Al contrario, spiega la stessa fonte, l’ordigno inesploso è stato trovato nel mese di luglio nei pressi di via Oddo di Biagio. Perché dare la notizia del rinvenimento con…

vtsk0f3p

Tirano su l’ancora, pescano un ordigno bellico

Marina Militare Genova–Savona–Imperia La Spezia–Lerici-Golfo dei Poeti Imbattersi in residuati bellici non è cosa particolarmente ardua nel comprensorio spezzino, teatro di copiosi bombardamenti e scontri nel corso della Seconda guerra mondiale vista la posizione strategica e la presenza dell’arsenale. Tant’è che non passa anno che non sia necessario far brillare qualche ordigno o proiettile inesploso,…

img_archivio124820192034

Sospetto ordigno bellico in mare a Porto Cesareo, scatta l’ordinanza della Capitaneria

Marina Militare Bari–Taranto–Foggia–Brindisi Lecce–Porto Cesareo Un sospetto ordigno bellico è stato avvistato nella giornata di giovedì al largo di Torre Chianca di Porto Cesareo ad una profondità di circa tre metri. La comunicazione è stata inoltrata alla Capitaneria di Porto di Gallipoli che nella giornata di ieri ha emesso un’ordinanza che vieta balneazione, navigazione e…

WhatsApp-Image-2019-08-24-at-21.39.55-580x518

Ordigni bellici davanti La Pineta, evacuati bagnanti

Marina Militare  Agrigento–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Castelvetrano–Marinella di Selinunte Alcuni bagnanti sono stati fatti allontanare dalla spiaggia, oggi a Marinella di Selinunte, nei pressi del lido ‘La Pineta’, dopo la segnalazione di alcuni presunti ordigni bellici che sarebbero stati individuati entro 50 metri dalla battigia. Nel tardo pomeriggio, dopo un sopralluogo degli uomini della Guardia Costiera di Mazara…

GN4_DAT_4869935.jpg--lunedi_all_alba_scatta_il_bomba_day

Lunedì all’alba scatta il bomba day

Esercito Italiano Treviso–Belluno–Venezia–Vicenza–Padova–Verona Rovigo E’ fissato per lunedì mattina il “bomba day” nelle campagne tra Bosaro e Pontecchio. All’alba di dopodomani, infatti, in località Chiaviche arriveranno da Legnago gli artificieri dell’Ottavo Battaglione Paracadutisti Folgore, (8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti di Legnago della Brigata Folgore) che saranno incaricati di far brillare le due spolette da 12 centimetri…

immagini.quotidiano

Brescia: ordigno bellico ritrovato alla Piccola Velocità di via Dalmazia

Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia Venerdì mattina, due ordigni bellici sono stati ritrovati nella zona della Piccola Velocità, lo scalo merci per i treni di via Dalmazia: si stratta di due bombe italiane in dotazione a un aereo Modello 3 CV, pesanti 3 kg l’una (400 grammi il peso dell’esplosivo), con un diametro di 8,3 cm e una…

palomb1-59a8927b6cfed

Selinunte, ritrovati presunti ordigni bellici in mare. Domani le operazioni di brillamento

Marina Militare Agrigento–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Trapani–Castelvetrano–Marinella di Selinunte Domani dalle ore 8 circa avranno luogo le operazioni di brillamento di presunti ordigni bellici nelle acque antistanti Piazza Scalo di Bruca. Fino al termine delle operazioni summenzionate, lo specchio acqueo interessato dall’attività di brillamento è interdetto a ogni tipologia di navigazione, transito, ancoraggio e sosta di qualsiasi mezzo…

metal

Torriglia. A spasso con il metal detector, trova una bomba da mortaio nel bosco

Esercito Italiano Savona–Imperia–La Spezia Genova Va a spasso nei boschi di Torriglia con il metal detector per rintracciare monetine e monili e invece fra foglie e arbusti trova una bomba da mortaio calibro 81. Protagonista della scoperta un genovese con la casa in campagna in Valle d’Aveto, nell’entroterra di Genova che sfila verso il Piacentino….

marina-militare-mina.3

Cagliari, bomba in mare davanti a S.Elia: distrutto un ordigno bellico con 300 kg di esplosivo

Marina Militare Olbia–Sassari–Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Ogliastra Cagliari Una mina navale risalente alla seconda guerra mondiale. È stata trovata da un sub davanti a Capo Sant’Elia a 14 metri di profondità ed è stata distrutta dai sommozzatori della Marina. L’intervento dal 19 al 21 agosto 2019 quando i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori…

Elisoccorso-elicottero-118-800x445

Fiamme sul monte Maggiore: esplode bomba, due operai feriti

Napoli–Salerno–Avellino –Benevento Caserta di Giulio Sferragatta Due operai della Comunità Montana di Monte Maggiore, nel Casertano, impegnati nello spegnimento di un incendio nel territorio di Giano Vetusto, sono stati investiti dalla deflagrazione in un ordigno bellico esploso a causa delle fiamme. I due, di circa 30 anni, hanno riportato lesioni all’apparato uditivo e sono in attesa…

76650_771u0dx

Villa Santa Lucia, rogo boschivo, emergenza ordigni bellici interrati

Roma–Viterbo–Latina–Rieti Frosinone–Villa Santa Lucia Rogo tra le montagne del territorio. Vigili del Fuoco e Protezione Civile impegnati nel contrastare le fiamme distanti dalle aree urbane. Grave il problema dei residuati bellici interrati. Foto-Fonte: ciociariaoggi.it

Schermata-2019-08-21-alle-13.56.16-1024x669

Olbia, trovati 2 ordigni a Tavolara: domani il brillamento

Marina Militare Sassari–Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Cagliari–Ogliastra Olbia–Tavolara L’ordinanza n. 65/2019 emessa dalla Capitaneria di Porto di Olbia rende noto che sono stati rinvenuti ben due ordigni bellici nel sito d’immersione “Il Grottone”, a Tavolara. L’intervento del Raggruppamento Subacquei e incursori della Marina Militare avverrà domani a partire dalle 10. La zona di mare incentrata nell’area circostante a Punta…

210318-420x236

Presunto ordigno bellico ritrovato nel mare di Laigueglia

Marina Militare Imperia–La Spezia–Genova Savona Il mare di Laigueglia è stato protagonista del ritrovamento di un presunto ordigno bellico. Lo ha comunicato l’ufficio circondariale marittimo di Loano-Albenga, che ha pertanto interdetto la zona per ” tutelare pubblica incolumità e sicurezza della navigazione”. “A partire da oggi e fino ad ulteriori disposizioni è vietato, per un…

prima_cala_molfetta

Prima Cala a Molfetta chiusa per ritrovamento di un ordigno bellico

Marina Militare Lecce–Taranto–Foggia–Brindisi Bari-Molfetta Un presunto ordigno bellico è stato rinvenuto nella giornata di ieri, 20 agosto, in Località Prima Cala a Molfetta, spiaggia frequentata da tantissimi terlizzesi. Nelle scorse ore, pertanto, la Capitaneria di Porto ha emanato una ordinanza a seguito della segnalazione relativa alla presenza della presunta bomba posizionata a circa 50 metri…

3-e1566309571530

Molfetta, ordigno bellico a un metro dalla costa: divieto di balneazione e pesca a Torre Gavetone

Marina Militare Lecce–Taranto–Foggia–Brindisi Bari-Molfetta Trovato un presunto ordigno bellico a un metro dalla costa in località Torre Gavetone a Molfetta. L’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale hanno chiesto l’intervento della Guardia Costiera di Molfetta per delimitare l’area interessata. La Capitaneria ha imposto il divieto di balneazione, attività di immersione, pesca, navigazione, stazionamento, ancoraggio ed ogni…

IMG-20170801-WA0007

Ordigno bellico a mare a Torre di Gaffe, ordinanza di interdizione

Marina Militare Trapani–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Agrigento–Licata La presenza di un ordigno bellico è stata registrata e documentata nello specchio acqueo di Torre di Gaffe. L’Ufficio Circondariale Marittimo di via Libotti diretto dal Tenente di Vascello Fabrizio Pilogallo ha emesso un’ordinanza che interdice il transito pedonale, di natanti nonchè l’ormeggio, la pesca professionale e sportiva, la balneazione e…

180717807-e4a4071d-e7e8-4042-ab95-eaa0df6bad1f

Agrigento, mina della Seconda guerra mondiale trovata sulla spiaggia a Menfi

Trapani–Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Catania–Enna-Ragusa Agrigento–Menfi-Lido dei Fiori Un ordigno bellico è stato scoperto tra la sabbia, a pochi centimetri di profondità, a Lido Fiori, sul mare di Menfi, nell’Agrigentino. Quella che è con ogni probabilità una mina anticarro tedesca della Seconda guerra mondiale è stata transennata dagli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sciacca, in attesa di essere prelevata…

riviera24-ordigno-bellico-478535.660x368

Pieve di Teco, trovato ordigno bellico su un sentiero: chiamati gli artificieri

Esercito Italiano La Spezia–Savona–Genova Imperia–Pieve di Teco E’ stato ritrovato un ordigno bellico. Considerata la collocazione del residuato su un sentiero abitualmente battuto dai cercatori di funghi, i Carabinieri della stazione di Pieve di Teco hanno tempestivamente attivato le procedure per rimuoverlo. Sono intervenuti anche gli artificieri del 32° Genio Guastatori di stanza a Fossano,…

bomba

Sant’Anastasia, rinvenuto residuato bellico

Esercito Italiano Salerno–Avellino –Benevento–Caserta Napoli–Sant’Anastasia Rinvenuto e distrutto un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale. Sul posto gli artificieri del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta, Carabinieri, Polizia Locale, Croce Rossa e protezione Civile. Foto-Fonte: www.laprovinciaonline.info È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale…

76537_76z82hl

Ordigno inesploso trovato da un passante: in azione le autorità competenti

Roma–Viterbo–Latina–Rieti Frosinone–Pontecorvo È stato notato da un passante in via La Torre, in località Sant’Oliva. E si è messa subito in moto la macchina che ha garantito in poco tempo la messa in sicurezza dell’intera zona. A poche ore dall’indicazione della presenza dell’ordigno di medie dimensioni inesploso, l’area è stata immediatamente delimitata: subito la polizia…

Intervento artificieri Esercito nel cosentino

Malonno, trovato un ordigno bellico nell’Oglio

Esercito Italiano Lecco–Milano–Monza-Brianza–Como–Bergamo–Cremona–Varese–Lodi–Mantova–Pavia–Sondrio Brescia–Malonno Due ragazzi mentre stavano giocando sul greto del fiume Oglio all’altezza di Malonno (Brescia) hanno notato un ordigno e con alcune persone presenti sul posto hanno lanciato l’allarme. Sono giunti i carabinieri, con in testa il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco, che hanno circoscritto l’area. L’ordigno è della seconda guerra mondiale e…

la-maddalena-285575.660x368

La Maddalena. “Attività di brillamento dei giorni 19,20 e 21 agosto 2019”. Ordinanza n. 74/19

Marina Militare Oristano–Carbonia-Iglesias–Nuoro–Cagliari-Olbia–Ogliastra Sassari–La Maddalena ORDINANZA N. 74/19 Brillamento ordigni bellici  Il sottoscritto Capo del Circondario Marittimo di La Maddalena,  VISTA la comunicazione urgente prot. n. 63987 del 18.07.2019 della Prefettura di Sassari;  VISTO il messaggio COMSUBIN 52230/N /CZ-GOSCTECOMSUBIN del 08.08.2019;  VISTA la comunicazione con la quale il Nucleo SDAI di La Maddalena ha comunicato…

ordigno-bellico-1-580x306

Ancora ordigni bellici a Marinella, divieto di balneazione

Marina Militare Messina–Palermo–Siracusa–Caltanissetta–Agrigento–Catania–Enna-Ragusa Trapani-Castelvetrano–Marinella di Selinunte La Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, rende noto che in località Marinella di Selinunte è stata segnalata la presenza di due presunti ordigni bellici a circa 150 metri dalla battigia, ad una profondità di circa 2,5 metri. Vista la necessità di prevenire il verificarsi di possibili danni…

download

Un ordigno bellico è stato ritrovato alla periferia della città

Bari–Taranto–Foggia–Brindisi Lecce-Nardò Un ordigno bellico è stato ritrovato alla periferia della città, in un campo. La segnalazione è giunta telefonicamente da un cittadino. Agenti di Polizia e Carabinieri hanno delimitato la zona in attesa degli artificieri. Fonte: https://www.portadimare.it/news/cronaca/22150-un-ordigno-bellico-e-stato-ritrovato-alla-periferia-della-citta È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro…