Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

“Residuati bellici individuati al largo di Falconara”, vietati ormeggio e pesca nell’area

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

TrapaniPalermoSiracusaMessinaCataniaAgrigentoRagusaEnna

Caltanissetta–Butera

Al largo della spiaggia di Falconara, quindi in territorio di Butera, ma al confine con quello di Licata, la guardia costiera ha individuato dei residuati bellici. Si tratta, secondo quanto reso noto dal tenente di vascello Piergiorgio Luminari, comandante del Circomare di Licata, di cartucce calibro 7,65X 51 mm. I residuati si trovano a 300 metri dalla battigia. Considerato il potenziale pericolo rappresentato dalle munizioni, il comandante del Circomare ha firmato un’ordinanza con la quale vieta “l’ormeggio, la pesca, il transito di natanti/imbarcazioni, la balneazione, la pesca, per una distanza di un raggio non inferiore a 500 metri dal punto in cui sono stati individuati i residuati bellici” (SDAI Augusta)

Foto-Fonte: http://www.quilicata.it/residuati-bellici-individuati-al-largo-di-falconara-vietati-lormeggio-la-pesca-e-la-navigazione-nellarea/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Egregi Editori, il portale biografia di una bomba è orientato ad evidenziare i pericoli causati da residuati bellici, ma l’aspetto più importate consiste nel non avere fini di lucro ma solo quello di diffondere la consapevolezza del rischio dei residuati bellici. Chiediamo scusa se preleviamo le foto dei vostri articoli, ma ci servono per contestualizzare le modalità del rinvenimento. Citeremo sempre fonte e autore della foto. Sicuri di una vostra comprensione vi ringraziamo in anticipo.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
guardia-costiera-2