Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Werchter, con la bomba tra le mani

Categories: RESIDUATI BELLICI IN FRANCIA E BELGIO

11/05/2016 Belgio, Fiandre Occidentali, Werchter

Un genitore porta a spasso il figlio di 5 anni, raggiungono la riva del fiume Démer. Il piccolo scava tra la sabbia e trova suo dire: <<papà, un uovo>> il genitore guarda l’uovo, comprende che uovo non è, avvicina il figlio e gli toglie l’oggetto che stringe tra le mani. Allerta la polizia che giunge sul posto. Il piccolo aveva trovato una bomba a mano, risalente alla seconda guerra mondiale.

Foto: sudinfo.be

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
1081654455_B978617172Z.1_20160510094734_000_GG96OMSNV.1-0.png