Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Villasor, cerca asparagi e trova un ordigno bellico della Seconda Guerra Mondiale

Categories: Bonifica perché

SassariOristanoCarbonia-IglesiasOlbiaNuoroOgliastra

Cagliari

Un 57enne del posto va alla ricerca di asparagi ma trova un ordigno bellico. Sul posto sono quindi intervenuti gli artificieri che hanno accertato si trattasse di un mortaio fortunatamente inerte. Era uscito nelle campagne di Villasor in località “Zippeddu”,  alla ricerca di asparagi. Un 57enne del posto si trovava in un terreno incolto demaniale nei pressi della ferrovia (Cagliari – Sassari), quando ha rinvenuto a terra un residuato bellico, di circa 30 cm, risalente al secondo conflitto mondiale, molto arrugginito, forato sull’ogiva, in cattivo stato di conservazione. Con una chiamata al 112 l’uomo ha immediatamente attivato il sistema di pronto intervento dell’Arma. L’area è stata cinturata e presidiata dai carabinieri di Villasor coadiuvati dai locali barracelli. L’immediato intervento degli artificieri antisabotaggio del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cagliari, ha permesso infine di appurare che si trattava di un “proietto fumogeno di mortaio”, già esploso, dunque inerte, del 1945.

Foto-Fonte: https://www.castedduonline.it/villasor-cerca-asparagi-e-trova-un-ordigno-bellico-della-seconda-guerra-mondiale/

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
DSC_0304-653x367