Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Un ordigno bellico in mezzo al traffico a Torino

Categories: Bonifica perché

AlessandriaVerbano-Cusio-OssolaBiellaVercelliCuneoAstiNovara

Torino

Pier Francesco Caracciolo

Un ordigno, probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale, è stato trovato questa mattina, intorno alle 10, nella zona di corso Sommelier, all’angolo con corso Turati. Si tratta di un colpo di artiglieria, affiorato nell’area dei binari del tram e individuato su segnalazione di un cittadino di passaggio. Un ordigno del diametro di 6-7 centimetri, di dimensioni ridotte rispetto alla bomba trovata in via Nizza due anni fa, per disinnescare la quale si era reso necessario un intervento di giorni, con chiusure al traffico e evacuazione dei residenti dalle proprie abitazioni. In questo caso, invece, tutto si è risolto nel giro di mezz’ora. In corso Sommelier è intervenuta la polizia, accompagnata – per motivi di sicurezza – dagli operatori del 118. Gli agenti hanno chiuso al traffico la zona, bloccando il passaggio delle auto e anche del tram, della linea 16, il cui percorso è stato deviato. Poi, dopo le verifiche del caso, gli artificieri hanno messo mano all’ordigno. Accertato che non poteva fare danni, lo hanno sollevato, caricato su un loro mezzo e portato via. Nelle prossime ore sarà fatto brillare in sicurezza. Nella zona di corso Sommeiller i blocchi sono stato rimossi e il traffico scorre senza intoppi. Anche il 16 ha ripreso il suo percorso abituale.

Fonte: https://www.lastampa.it/torino/2021/06/05/news/un-ordigno-bellico-in-mezzo-al-traffico-a-torino-1.40355499

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Foto: torinotoday.it-Davide Petrizzelli

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigno-bellico-bomba-ponte-corso-sommeiller-210605-4