Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Sospetto ordigno bellico in mare a Porto Cesareo, scatta l’ordinanza della Capitaneria

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

BariTarantoFoggiaBrindisi

LeccePorto Cesareo

Un sospetto ordigno bellico è stato avvistato nella giornata di giovedì al largo di Torre Chianca di Porto Cesareo ad una profondità di circa tre metri. La comunicazione è stata inoltrata alla Capitaneria di Porto di Gallipoli che nella giornata di ieri ha emesso un’ordinanza che vieta balneazione, navigazione e qualsiasi altra attività nel raggio di 50 metri dal punto in cui è stato individuato l’oggetto metallico. Le dimensioni sono di circa 80 cm di lunghezza e 50 di diametro e farebbero pensare proprio ad un ordigno. Per evitare rischi l’amministrazione comunale di Poto Cesareo ne ha segnalato la presenza e la Capitaneria vigila sul rispetto del divieto.

Foto-Fonte: http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=64063

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
img_archivio124820192034