Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ritrovato ordigno bellico in un uliveto dell’Agrigentino

Categories: Bonifica perché

Agrigento

di Antonella Petris

Un ordigno della seconda guerra mondiale è stato trovato in contrada San Filippo, a Canicattì, in provincia di Agrigento. A dare l’allarme è stato il proprietario del terreno, un professionista che vive fuori provincia, dove è comparsa la bomba in seguito, probabilmente, alle forti piogge di fine novembre. I poliziotti del commissariato di Canicattì hanno transennato l’intera area, sulla quale si trova un uliveto, e hanno contattato gli artificieri che arriveranno in città dopodomani.

Fonte:http://www.meteoweb.eu/2018/12/ordigno-bellico-uliveto-dellagrigentino/1196803/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni