Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Rinvenuti 14 ordigni bellici tra le spiagge di Bracciano e Anguillara

Categories: Bonifica perché

Quattordici ordigni bellici di piccola entità e risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. E’ quanto trovato dai carabinieri della motovedetta della Compagnia di Bracciano, unitamente alle dipendenti Stazioni, durante i servizi mirati per il monitoraggio del lago. Gli ordigni bellici sono stati ritrovati tra le spiagge di Bracciano e Anguillara. In particolare, 11 bombe a mano sono state trovate sulla battigia del lungolago di Polline. Le aree di ritrovamento sono state delimitate con l’ausilio delle Polizie locali ed è stata subito richiesta la bonifica degli stessi. Grazie al fulmineo intervento degli artificieri del 6° Regimento Pionieri dell’Esercito ed dei Palombari del Gruppo Operativo Subacquei della Marina militare, gli ordigni sono stati rimossi e brillati in area disabitata. Questo intervento rappresenta uno dei tanti sinora effettuati dalla Carabinieri, in collaborazione con i suddetti reparti, al fine di salvaguardare la sicurezza dei bagnanti del lago.

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

Foto-Fonte: http://www.terzobinario.it/rinvenuti-14-ordigni-bellici-le-spiagge-bracciano-anguillara/120226

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba-a-mano