img-1616-305760

Giżycko, ordigni bellici nel canale Giżyckiego

19/04/2016 Polonia, Varmia-Masuria, Giżycko, Un gruppo subacqueo della città, durante un immersione effettuata nel canale  Giżyckiego individua due ordigni inesplosi. I sub dopo l’immersione allertano la polizia e i genieri. Foto: gizycko.wm.pl

17993_gronowo-gorne-niewybuchy-znalezione-przez-_1

Sieradz, rinvenute bombe da mortaio

18/04/2016  Polonia, Łódź, Sieradz Durante lavori edili, rivolti alla realizzazione di un edificio commerciale, gli operai mentre sterrano per creare accessi al cantiere, trovano sistemate nell’identico punto, venti bombe da mortaio, risalenti alla seconda guerra mondiale. il cantiere è bloccato in attesa del gruppo artificieri. Foto: Archivio

wmark

Częstochowa, rinvenuta bomba d’aereo

17/04/2016 Polonia, Slesia, Częstochowa Durante lavori di scavo effettuati nei pressi del Politechniki Częstochowskiej gli operai trovano una bomba d’aereo risalente alla seconda guerra mondiale. Foto:wczestochowie.pl -Wojciech Wolny

niewybuch2-270x203

Slesia, attenzione alle bombe inesplose

16/04/2016 Polonia, Slesia, I genieri del territorio allertano la popolazione del pericolo prodotto dai residuati bellici e per far ciò affidano alla stampa preziosi suggerimenti: Non toccare, non spostare residuati bellici ma di allertare i numeri di soccorso o la polizia. Foto: lubanski.eu

22555_image_1460365930__cover

Bolesławiec, rinvenuti cinque ordigni inesplosi

15/04/2016  Polonia, Bassa Slesia, Bolesławiec, Warta Bolesławiecka Rinvenuti cinque ordigni inesplosi tra le località di Jurek, Osieczowie, Szczytnica e Łaziskach. Polizia e genieri invitano i residenti alla massima prudenza, i residuati bellici anche se potrebbero apparire innocui sono sempre in grado di produrre improvvise esplosione e provocare gravi traumi da scoppio e provocare danni irreversibili alla…