Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Palermo, trovato un siluro in un magazzino del centro

Categories: Bonifica perché

di Romina Marceca

Palermo

Il proprietario, è risultato alla polizia, era appassionato di pesca. E chissà se quel siluro, anche se sembra improbabile, lo ha trovato durante una battuta di pesca. Sta di fatto che era dentro a una vasca di un magazzino di sua proprietà in via Terrasanta, a due passi dal centro. Quell’ordigno bellico di un metro per 50 chili è rimasto lì chissà per quanti anni. Un pericolo sotto casa per decine di residenti. Il figlio del proprietario ieri ha chiamato la polizia dopo avere alzato la saracinesca. Il padre è morto nel 2016. La polizia è arrivata in via Terrasanta e ha messo in sicurezza la zona allontanando i passanti e mettendo i nastri rossi e bianchi. In via Terrasanta è arrivato anche l’Esercito. L’ordigno è stato prelevato e portato a Pian dell’Aia, a Torretta. Lì è stato fatto esplodere. Per chi ritrova un ordigno bellico e non lo segnala alle forze dell’ordine è prevista una denuncia. In questo caso, il figlio non era a conoscenza di quel cimelio del padre e ha subito chiamato la polizia dopo la scoperta.

Fonte: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/05/19/news/palermo_trovato_un_siluro_in_un_magazzino_del_centro_sequestrato_e_fatto_brillare_dall_esercito-196835658/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
1 ordigno bellico A19 16 dicembre 2017-2