Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno bellico abbandonato in strada, paura e incredulità tra i sanseveresi

Categories: Bonifica perché

Foggia

Incredulità e sgomento, a San Severo, dove ieri mattina è stata trovata una bomba a mano da guerra, abbandonata in strada. Il fatto è successo ieri, a metà mattinata, in via Teano Appulo, in una zona centrale della città. Sono stati i residenti della zona a notare l’ordigno bellico – una granata di probabile fabbricazione dell’est Europa – abbandonato al bordo della carreggiata, vicino al marciapiede, rappresentando un pericolo concreto per autisti e pedoni, oltre che per tutto il vicinato. Immediata l’allarme lanciato alle forze dell’ordine: sul posto sono intervenuti gli artificieri da Bari, che hanno rimosso l’ordigno senza farlo brillare. Secondo quanto accertato dagli esperti, la bomba era stata svuotata dell’esplosivo, ma aveva ancora la spoletta dell’innesco, contenente una capsula con la polvere pirica: la granata, quindi, poteva esplodere e provocare danni, anche ingenti, a persone o cose. Indagini in corso. Fonte: http://www.foggiatoday.it/cronaca/ordigno-bellico-via-teano-appulo-san-severo.html

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
GLASGOW, SCOTLAND - SEPTEMBER 10:  Grenades lay on a pavement on Dumbarton Road during an ongoing incident on September 10, 2010 in Glasgow, Scotland. Armed response units were called to a property in the West End following reports of grenades being thrown from a tenement flat. A man has barricaded himself inside the flat following a domestic disturbance.  (Photo by Jeff J Mitchell/Getty Images)