Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Messina: ordigno bellico nel mare di Sant’Agata, divieto di balneazione

Categories: Bonifica perché

di Filomena Fotia

E’ giunta una segnalazione alla Capitaneria di Porto di Messina, circa la presenza di un presunto ordigno bellico nella zona di mare antistante alla località di Sant’Agata, nel Comune di Messina: la bomba avrebbe forma circolare e un diametro di 20 cm, si troverebbe tra i lidi di “Royal Beach” e “Sea Sport“, a circa 5 metri dalla battigia, ad una profondità di 1.5 metri. Per prevenire possibili incidenti a persone o cose, allo scopo di preservare la pubblica incolumità e garantire la sicurezza della navigazione, per un raggio di 50 metri dal luogo in cui è stato individuato il presunto ordigno, è stato ordinato il divieto di balneazione (ordinanza n° 46/2018), vietata la navigazione e la sosta dei natanti, la pesca e ogni attività subacquea e diportistica.

Foto-Fonte: http://www.meteoweb.eu/2018/07/messina-ordigno-bellico-santagata-divieto-balneazione/1120655/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
guardia_costiera-e1414496238712-640x426