Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

L’Esercito Italiano in prima linea anche a Rimini

Categories: Editoriali

Esercito Italiano

Due elicotteri UH-90 del 7° Reggimento Aviazione dell’Esercito “Vega” sono decollati dalla sede di Rimini per effettuare il trasporto e la consegna di dispositivi sanitari di prima necessità. Su richiesta del Dipartimento della Protezione Civile, l’Esercito Italiano ha messo immediatamente a disposizione elicotteri, mezzi e infrastrutture per velocizzare la distribuzione di materiali necessari alla lotta al Covid-19. Gli equipaggi del 7° Reggimento AVES “Vega”, sono decollati alla volta dell’aeroporto di Roma Urbe dove hanno prelevato il materiale sanitario consegnandolo presso gli aeroporti de l’Aquila e Firenze, in cui i dispositivi di protezione individuale sono stati immediatamente distribuiti ai centri di raccolta regionali di Abruzzo e Toscana. La missione condotta dagli equipaggi del “Vega” rientra tra i concorsi che la Brigata Aeromobile “Friuli” fornisce sin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 alla popolazione dell’Emilia Romagna e non solo. La Brigata ospita presso il 7° “Vega” di Rimini anche un assetto eliportato di bio-contenimento per il trasporto di pazienti in gravi condizioni.

Foto-Fonte: https://www.sanmarinortv.sm/news/italia-c7/l-esercito-italiano-in-prima-linea-anche-a-rimini-a186256

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
5e884146c774d378954542