Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Gli artificieri della Brigata “Sassari” bonificano due residuati bellici

Categories: Bonifica perché

Gli artificieri del 5° Reggimento Genio Guastatori della Brigata “Sassari” hanno concluso  le operazioni di bonifica e messa in sicurezza di una granata d’artiglieria da 76 mm a seguito della richiesta di intervento da parte della Prefettura di Cagliari. Il proietto d’artiglieria, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, caricato con alto esplosivo ed ancora attivo, è stato ritrovato nei giorni scorsi ad Assemini, in località Sula Unaxi, a seguito di lavori di aratura di un terreno da parte di un contadino. Gli artificieri dell’Esercito hanno provveduto alla messa in sicurezza e bonifica dell’ordigno, conclusa ieri con il brillamento del residuato presso una cava di pietra. L’intervento costituisce il secondo effettuato nell’arco di una settimana: i genieri del 5° Reggimento sono intervenuti anche ad Iglesias  per la bonifica di una granata d’artiglieria da 90 mm., caricata con alto esplosivo e ritrovato a seguito di lavori di disboscamento. Gli artificieri dell’Esercito, sono gli unici deputati ad operare su questa tipologia di ordigni e garantiscono tempestivi interventi di bonifica e messa in sicurezza. Il ritrovamento di ordigni bellici nell’Isola è un evento tutt’altro che raro: infatti con la bonifica di oggi salgono a 9 gli interventi degli assetti specialistici della Brigata “Sassari” effettuati nel corso del 2018. Gli artificieri dell’Esercito, sono gli unici deputati ad operare su questa tipologia di ordigni, ed il 5° Reggimento Genio Guastatori della “Sassari” garantisce su tutta la Sardegna, professionalità e brevissimi tempi di risposta.

Foto-Fonte: http://www.sassarinotizie.com/articolo-50832-gli_artificieri_della_brigata__sassari__bonificano_due_residuati_bellici.aspx

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ImageServer