Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Fatti brillare nel Modenese ordigni II Guerra Mondiale

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe alpine

BolognaRavennaFerraraRiminiForlì-CesenaReggio EmiliaParmaPiacenza

Modena–Mirandola-San Martino Spino

Sono stati fatti brillare a Mirandola, nel Modenese, gli ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale scoperti nei giorni scorsi nella frazione di San Martino Spino. A far saltare in aria una decina di granate da artiglieria di fabbricazione tedesca, gli artificieri dell’Esercito provenienti dal 2/o Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, (Comando Forze Operative Nord di Padova), dopo avere messo in sicurezza la zona con l’aiuto dei Carabinieri e alla presenza di un’autoambulanza della Croce Rossa Militare. Gli ordigni sono stati rinvenuti in un canale di irrigazione, che scorre ad un paio di chilometri nella zona di campagna limitrofa alla frazione, ed il cui livello delle acque, a causa delle abbondanti piogge delle scorse settimane, non ne aveva più permesso l’esatta individuazione: recuperati, sono stati fatti brillare dagli artificieri. L’operazione non ha comportato alcun disagio per i residenti: l’area prescelta per la detonazione era adeguatamente isolata, oltre che lontana da zone frequentate e vie di comunicazione.

Foto-Fonte: https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2021/01/22/fatti-brillare-nel-modenese-ordigni-ii-guerra-mondiale_54c7889b-afed-4d11-9302-44a9e44a3dfe.html

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
77e2e28043001d587c60a88572492433