Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Fatti brillare in Val Frenzela ordigni bellici recuperati in diversi comuni del Vicentino e del Padovano

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

VeneziaTrevisoVeronaRovigoBelluno

VicenzaPadova

Concluse con esito positivo, nella tarda mattinata di ieri, le complesse operazioni di recupero, trasporto e bonifica di cinque ordigni residuati bellici a caricamento speciale chimico, rinvenuti occasionalmente, nei mesi scorsi, nei Comuni della provincia vicentina di Gallio, Pedemonte, Valdastico, Romano d’Ezzelino e Valbrenta, oltre a San Giorgio in Bosco in provincia di Padova. Le operazioni, iniziate lo scorso lunedì 14 giugno, sono state effettuate a cura del personale militare specializzato del Centro Tecnico Logistico Interforze Nbc di Civitavecchia – unico reparto dell’Esercito italiano competente, a livello nazionale, per la bonifica di simili residuati bellici – con il concorso del Comando forze operative Nord – Stato Maggiore ufficio Cocim di Padova e dell’8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti Folgore di Legnago (Comando Forze Operative Nord di Padova).

FotoFonte:https://www.ilgazzettino.it/nordest/vicenza_bassano/disinnesco_ordigni_bellici_prefettura_vicenza_artificieri_esercito_comuni_vicentini_e_padovani-6030616.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
6030616_1906_ordigni_bellici_ansa