Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Christchurch, rinvenuta bomba da mortaio

Categories: ultime

30/09/2020 Nuova Zelanda, Isola Meridionale, Canterbury, Christchurch

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

Mortars have been used for hundreds of years, originally in siege warfare. By World War 2, mortars could fire as many as 30 bombs per minute, and had a range of more than 2300m with different shell types.

Fonte: odt.co.nz

Artificieri intervengono nel quartiere Burnside, in un campo situato in Guildford Street a causa del rinvenimento di una bomba da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale.

If you find anything that appears to be an explosive device, do not touch it, leave it where it is and call the police. We will contact the appropriate agencies to properly dispose of the item.

Biography of a Bomb

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
032a0dbd2d6a3a158fc54e561ac8cfc9_L