Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Chitora, con la bomba in spalla

Categories: ultime

01/09/2017 India, Madhya Pradesh

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”.

Nel territorio di Sagar nel cortile di una scuola primaria di Chitora è rinvenuto un residuato bellico inesploso. I responsabili dell’Istituto allertano un poliziotto di zona che rimuove l’ordigno e con la bomba in spalla si allontana. Ovviamente l’agente è al corrente di mettere in pericolo la sua vita, ma l’uomo vuole mettere al sicuro i piccoli studenti. Naturalmente nel momento in cui intervengono gli artificieri spiegano al collega che per ragioni di sicurezza non è comportamento ideale spostare un ordigno. Tuttavia la Polizia immagina che ad abbandonare il residuato bellico, sia stato un cercatore di metalli.

Foto-Fonte: dnaindia.com

The incident took place in Chitora village of Sagar district, nearly 170 kilometres from the state capital. The unexploded bomb, which apparently got there from the nearby firing range in Chitora weighed about 10 kgs. However, Head Constable Abhishek Patel, without worrying about his life carried the heavy bomb, placed it over his shoulder and disposed it off away from the village. It was only after this that he followed the usual drill of informing his seniors and calling the bomb disposal squad.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
604859-abhishek-patel