Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Cavaglià: Mentre lavora la terra trova un proiettile della Seconda Guerra Mondiale

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano 

AstiCuneoBiellaAlessandriaTorinoVercelliNovaraVerbano-Cusio-Ossola

Biella

Nuovo residuo bellico rinvenuto nel Biellese. Questa volta, però, non si tratta di un ordigno ma di un proiettile da mortaio probabilmente risalente alla Seconda Guerra Mondiale, rinvenuto ieri da un agricoltore di Cavaglià, in frazione Moledo, mentre lavorava la terra. L’uomo, 52enne, ha allertato i Carabinieri del ritrovamento. L’oggetto, messo in sicurezza, si trova ancora nel campo in attesa del 32esimo Reggimento Genio Guastatori (Fossano)che lo farà brillare in giornata.

Foto-Fonte: http://www.newsbiella.it/2019/07/05/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/cavaglia-mentre-lavora-la-terra-trova-un-proiettile-della-seconda-guerra-mondiale.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
c_7aa12a561a