Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Campodimele, fatta brillare una bomba di guerra. L’ennesima

Categories: Bonifica perché

di Mirko Macaro

Passano gli anni, gli echi di guerra continuano: a Campodimele è stata rinvenuta e fatta brillare una bomba. L’ennesima saltata fuori a ridosso di quella che nel secondo conflitto mondiale era la Linea Gustav. Un ordigno d’artiglieria inesploso tornato alla luce di recente in località Pozzi della Valle, alla periferia del “paese della longevità”, ed oggetto dalle prime ore della mattinata di martedì di un intervento che ha visto protagonisti gli specialisti del 21esimo Reggimento Genio Guastatori di Caserta, supportati dalla polizia municipale e da un’ambulanza medicalizzata messa a disposizione dalla Croce Rossa di Fondi. Le manovre di disinnesco e brillamento del residuato bellico – degli Alleati – si sono concluse intorno alle 11, con la bomba al centro di un’esplosione controllata operata direttamente sul posto. Foto-Fonte: http://www.h24notizie.com/2017/02/campodimele-fatta-brillare-una-bomba-di-guerra-lennesima/

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
IMG-20170207-WA0002