Si fa fotografare una bomba in mano appena ritrovata.Denunciato

Si fa fotografare una bomba in mano appena ritrovata.Denunciato„Un ordigno bellico è stato rinvenuto ieri in un campo vicino ad un prosciuttificio, fra Villanova e San Daniele.  A rinvenire la bomba d’aereo inglese da 20 lbs, probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale, alcuni addetti che stavano svolgendo alcuni lavori su un campo. Appena urtato uno…

Si fa fotografare una bomba in mano appena ritrovata.Denunciato

Si fa fotografare una bomba in mano appena ritrovata.Denunciato„Un ordigno bellico è stato rinvenuto ieri in un campo vicino ad un prosciuttificio, fra Villanova e San Daniele.  A rinvenire la bomba d’aereo inglese da 20 lbs, probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale, alcuni addetti che stavano svolgendo alcuni lavori su un campo. Appena urtato uno…

Ordigno della II guerra mondiale, artificieri in azione a Furci

Ad un mese di distanza gli artificieri dell’esercito tornano nel Vastese per procedere alla rimozione di un ordigno risalente alla II guerra mondiale. Il 23 marzo l’undicesimo reggimento Guastatori Foggia era stato impegnato a Cupello, per una bomba americana inesplosa trovata in un terreno di via De Gasperi. Questa mattina saranno aFurci, dove in contrada Morge è stato rinvenuto un ordigno di…

Licata, scoperta bomba della seconda guerra mondiale sulla spiaggia

Licata, scoperta bomba della seconda guerra mondiale sulla spiaggia„Interdetta la spiaggia di Foce Gallina, a Licata, per il ritrovamento di un ordigno bellico della seconda guerra mondiale. Ad accorgersi della bomba due licatesi che stavano facendo una passeggiata, i quali hanno immediatamente avvisato il locale Commissariato. Gli agenti, giusti sul posto con una pattuglia, hanno poi…

Ordigno della II guerra mondiale, artificieri in azione a Furci

Ad un mese di distanza gli artificieri dell’esercito tornano nel Vastese per procedere alla rimozione di un ordigno risalente alla II guerra mondiale. Il 23 marzo l’undicesimo reggimento Guastatori Foggia era stato impegnato a Cupello, per una bomba americana inesplosa trovata in un terreno di via De Gasperi. Questa mattina saranno aFurci, dove in contrada Morge è stato rinvenuto un ordigno di…

Licata, scoperta bomba della seconda guerra mondiale sulla spiaggia

Licata, scoperta bomba della seconda guerra mondiale sulla spiaggia„Interdetta la spiaggia di Foce Gallina, a Licata, per il ritrovamento di un ordigno bellico della seconda guerra mondiale. Ad accorgersi della bomba due licatesi che stavano facendo una passeggiata, i quali hanno immediatamente avvisato il locale Commissariato. Gli agenti, giusti sul posto con una pattuglia, hanno poi…

Arano il campo e trovano una bomba

di Simonetta D’Este SAN DANIELE. Alcuni addetti stavano effettuando una serie di lavori di movimento terra in un campo tra San Daniele e Villanova, quando con gli attrezzi hanno colpito una superficie metallica. Si sono subito fermati per verificare di cosa si trattasse e dopo aver liberato l’oggetto di quel tanto che bastava per comprenderne…

Arano il campo e trovano una bomba

di Simonetta D’Este SAN DANIELE. Alcuni addetti stavano effettuando una serie di lavori di movimento terra in un campo tra San Daniele e Villanova, quando con gli attrezzi hanno colpito una superficie metallica. Si sono subito fermati per verificare di cosa si trattasse e dopo aver liberato l’oggetto di quel tanto che bastava per comprenderne…

Artificieri al lavoro per far brillare una bomba della Seconda guerra mondiale

Aritificieri al lavoro, questa mattina, per far brillare una bomba della Seconda guerra mondiale. L’operazione, che si è svolta con il supporto degli agenti di Polizia municipale di Cavriglia e dei carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni, si è tenuta intorno alle 10 di stamani in un’area verde appositamente individuata, situata al confine con Radda in Chianti,…

RINVENUTO SUL MONTE TABURNO UN ORDIGNO BELLICO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

Nel tardo pomeriggio di ieri, su segnalazione di un cittadino residente nel comune di Bucciano, i Carabinieri della Stazione di Airola (BN), intervenivano in una zona montuosa ed impervia del Monte Taburno, ove era stato segnalato il rinvenimento di un presunto un ordigno bellico. Giunti sul posto, i militari accertavano che effettivamente, in un’area completamente isolata…

Artificieri al lavoro per far brillare una bomba della Seconda guerra mondiale

Aritificieri al lavoro, questa mattina, per far brillare una bomba della Seconda guerra mondiale. L’operazione, che si è svolta con il supporto degli agenti di Polizia municipale di Cavriglia e dei carabinieri di Castelnuovo dei Sabbioni, si è tenuta intorno alle 10 di stamani in un’area verde appositamente individuata, situata al confine con Radda in Chianti,…

RINVENUTO SUL MONTE TABURNO UN ORDIGNO BELLICO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

Nel tardo pomeriggio di ieri, su segnalazione di un cittadino residente nel comune di Bucciano, i Carabinieri della Stazione di Airola (BN), intervenivano in una zona montuosa ed impervia del Monte Taburno, ove era stato segnalato il rinvenimento di un presunto un ordigno bellico. Giunti sul posto, i militari accertavano che effettivamente, in un’area completamente isolata…

Düsseldorf: 23 aprile 1944

Il 23 aprile del 1944 Düsseldorf subisce uno dei più atroci bombardamenti strategici destinati alle città tedesche. La testata giornalistica web “http://www.derwesten.de” raccoglie la testimonianza di un ragazzino presente quella notte. Per storia, storiografi, studiosi dell’argomento, si tratta di vicende belliche lontane di ben settant’anni, per Heinz Lang, al contrario quella guerra, non è mai…

Düsseldorf: 23 aprile 1944

Il 23 aprile del 1944 Düsseldorf subisce uno dei più atroci bombardamenti strategici destinati alle città tedesche. La testata giornalistica web “http://www.derwesten.de” raccoglie la testimonianza di un ragazzino presente quella notte. Per storia, storiografi, studiosi dell’argomento, si tratta di vicende belliche lontane di ben settant’anni, per Heinz Lang, al contrario quella guerra, non è mai…

Liberazione, così Modena ricorda la fine della Seconda Guerra Mondiale

Modena, 21 aprile 2014 – Martedì 22 aprile,anniversario della Liberazione di Modena, con la deposizione alle 8.30 di corone ai cippi dei caduti in Circoscrizione 3 e nella Circoscrizione 4 – proseguono gli appuntamenti per il 69esimo anniversario della Liberazione del Comitato permanente per la Memoria e le Celebrazioni con il Comune e la Provincia di Modena,…

Liberazione, così Modena ricorda la fine della Seconda Guerra Mondiale

Modena, 21 aprile 2014 – Martedì 22 aprile,anniversario della Liberazione di Modena, con la deposizione alle 8.30 di corone ai cippi dei caduti in Circoscrizione 3 e nella Circoscrizione 4 – proseguono gli appuntamenti per il 69esimo anniversario della Liberazione del Comitato permanente per la Memoria e le Celebrazioni con il Comune e la Provincia di Modena,…

Trani: Il bombardamento del 27 aprile 1943

A CURA DI RAFFAELE PIRACCI Era il 27 Aprile del 1943 quando la 2 guerra mondiale, arrivò a coinvolgere direttamente la città di Trani. Era appena trascorso il Lunedì di Pasqua quando verso le due, improvvisamente, senza nemmeno il segnale di allarme, alcuni aerei – non si e mai saputo se inglesi o americani, sganciarono…

Trani: Il bombardamento del 27 aprile 1943

A CURA DI RAFFAELE PIRACCI Era il 27 Aprile del 1943 quando la 2 guerra mondiale, arrivò a coinvolgere direttamente la città di Trani. Era appena trascorso il Lunedì di Pasqua quando verso le due, improvvisamente, senza nemmeno il segnale di allarme, alcuni aerei – non si e mai saputo se inglesi o americani, sganciarono…

WW II Bomb Found Near Kalaikunda Airbase in Bengal

A 450-kg bomb of World War II vintage was found three feet under the ground while digging for a lamp post near Kalaikunda air base in West Bengal, official sources said today. The explosive, encased in a thick iron barrel and measuring about 4 feet in length, was found at Moulishol village while digging to erect…

WW II Bomb Found Near Kalaikunda Airbase in Bengal

A 450-kg bomb of World War II vintage was found three feet under the ground while digging for a lamp post near Kalaikunda air base in West Bengal, official sources said today. The explosive, encased in a thick iron barrel and measuring about 4 feet in length, was found at Moulishol village while digging to erect…

Dalla soffitta del Centro di Galceti spuntano anche due teschi umani

PRATO. C’erano anche due teschi umani nella soffitta del Centro di scienze naturali di Galceti, dove il 16 aprile la polizia ha sequestrato pure una mazza ferrata, un elmetto americano della Seconda guerra mondiale e 180 munizioni per fucile da caccia e pistola. Lo conferma oggi, 18 aprile, la stessa Questura. I due teschi trovati nella…

Ordigno bellico ritrovato in via Ferrara

Rinvenuto ieri pomeriggio un ordigno bellico in via Luigi Ferrara, a Pregiato: sul posto per ordine della Prefettura sono rimasti a controllare la zona i vigili urbani, fino alla mezzanotte, poi gli agenti del commissariato di corso Palatucci. L’ordigno, ancora chiuso in una scatola di ferro, è stato trovato dai proprietari di un immobile che…

Dalla soffitta del Centro di Galceti spuntano anche due teschi umani

PRATO. C’erano anche due teschi umani nella soffitta del Centro di scienze naturali di Galceti, dove il 16 aprile la polizia ha sequestrato pure una mazza ferrata, un elmetto americano della Seconda guerra mondiale e 180 munizioni per fucile da caccia e pistola. Lo conferma oggi, 18 aprile, la stessa Questura. I due teschi trovati nella…

Ordigno bellico ritrovato in via Ferrara

Rinvenuto ieri pomeriggio un ordigno bellico in via Luigi Ferrara, a Pregiato: sul posto per ordine della Prefettura sono rimasti a controllare la zona i vigili urbani, fino alla mezzanotte, poi gli agenti del commissariato di corso Palatucci. L’ordigno, ancora chiuso in una scatola di ferro, è stato trovato dai proprietari di un immobile che…

bambina di 7 anni scava ‘bomba’ al Fosforo sulla spiaggia di Norfolk

A suspected World War Two phosphorus bomb dug up by a seven-year-old girl on a Norfolk beach burst into flames when her mother prodded it with a fork. She said Norfolk Police told her it “sounded like” a World War Two phosphorous bomb when she described it over the phone and told her a bomb…

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano„A Savignano, sulla strada provinciale 623, si circola a senso unico alternato, regolato da semaforo, con il limite di velocità a 30 chilometri orari, per un tratto di circa 200 metri nel centro abitato di Garofano. La modifica della circolazione è stata decisa dai tecnici della Provincia di…

Salea, ordigno bellico fatto brillare sul Centa

Albenga – Gli artificieri del 32/0 Genio Guastatori di Torino hanno fatto brillare sulle rive del fiume Centa una bomba a mano. L’ordigno, risalente alla Seconda guerra mondiale era stato ritrovato nei giorni scorsi nelle campagne diSalea, sempre nel territorio comunale di Albenga. A richiedere l’intervento degli specialisti dell’Esercito sono stati i carabinieri di Albenga dopo che a segnalare…

bambina di 7 anni scava ‘bomba’ al Fosforo sulla spiaggia di Norfolk

A suspected World War Two phosphorus bomb dug up by a seven-year-old girl on a Norfolk beach burst into flames when her mother prodded it with a fork. She said Norfolk Police told her it “sounded like” a World War Two phosphorous bomb when she described it over the phone and told her a bomb…

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano

Ordigno bellico inesploso, senso unico a Garofano di Savignano„A Savignano, sulla strada provinciale 623, si circola a senso unico alternato, regolato da semaforo, con il limite di velocità a 30 chilometri orari, per un tratto di circa 200 metri nel centro abitato di Garofano. La modifica della circolazione è stata decisa dai tecnici della Provincia di…

Salea, ordigno bellico fatto brillare sul Centa

Albenga – Gli artificieri del 32/0 Genio Guastatori di Torino hanno fatto brillare sulle rive del fiume Centa una bomba a mano. L’ordigno, risalente alla Seconda guerra mondiale era stato ritrovato nei giorni scorsi nelle campagne diSalea, sempre nel territorio comunale di Albenga. A richiedere l’intervento degli specialisti dell’Esercito sono stati i carabinieri di Albenga dopo che a segnalare…

Albenga: rinvenuta antica bomba a mano nelle campagna di Salea

di M.C. E’ stata rinvenuta alcuni giorni fa in una campagna di Salea una antica bomba a mano risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il ritrovamento è stato effettuato da un uomo che ha immediatamente avvertito i carabinieri di Albenga. Date le condizioni pessime dell’ordigno, è stato richiesto l’intervento degli artificeri dell’esercito di Torino che hanno…

Albenga: rinvenuta antica bomba a mano nelle campagna di Salea

di M.C. E’ stata rinvenuta alcuni giorni fa in una campagna di Salea una antica bomba a mano risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il ritrovamento è stato effettuato da un uomo che ha immediatamente avvertito i carabinieri di Albenga. Date le condizioni pessime dell’ordigno, è stato richiesto l’intervento degli artificeri dell’esercito di Torino che hanno…

Boffalora, ritrovata bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale

Boffalora sopra Ticino (Milano), 17 aprile 2014 – Unabomba inesplosa – o meglio detto, un proiettile di contraerea – risalente alla Seconda Guerra Mondiale ritrovata in un campo di Boffalora sopra Ticino. La scoperta avvenuta per merito di alcuni pescatori che stavano andando a pescare nel laghetto di via Folletta, la zona bassa del paese che porta alla località…

Boffalora, ritrovata bomba inesplosa della Seconda Guerra Mondiale

Boffalora sopra Ticino (Milano), 17 aprile 2014 – Unabomba inesplosa – o meglio detto, un proiettile di contraerea – risalente alla Seconda Guerra Mondiale ritrovata in un campo di Boffalora sopra Ticino. La scoperta avvenuta per merito di alcuni pescatori che stavano andando a pescare nel laghetto di via Folletta, la zona bassa del paese che porta alla località…

La donna che smina i terreni… altro che lavoro da uomini!

di Natalia Piemontese Margarida Luis Sitoe, smina i terreni. Vive in Mozambico e lavora per conto delle Nazioni Unite, nell’ambito del Programma per lo Sviluppo e in particolare per l’opera di sminamento umanitario che dovrebbe portare il Paese aliberarsi completamente dalle mine entro la fine dell’anno. Ha ancora senso, viene da chiedersi di fronte ad un simile esempio, parlare di lavori da…

Bomba al Forte, Ciancarini: “Non distruggetela”

Non distruggere la bomba ritrovata al Forte Michelangelo e, se possibile, farla entrare invece a far parte dei reperti da esporre nella Casa della Memoria di prossima inaugurazione. È questa la richiesta del presidente della Società Storica civitavecchiese, Enrico Ciancarini, dopo il ritrovamento di un nuovo ordigno bellico nei pressi del Forte. “Per Civitavecchia e…

La donna che smina i terreni… altro che lavoro da uomini!

di Natalia Piemontese Margarida Luis Sitoe, smina i terreni. Vive in Mozambico e lavora per conto delle Nazioni Unite, nell’ambito del Programma per lo Sviluppo e in particolare per l’opera di sminamento umanitario che dovrebbe portare il Paese aliberarsi completamente dalle mine entro la fine dell’anno. Ha ancora senso, viene da chiedersi di fronte ad un simile esempio, parlare di lavori da…

Bomba al Forte, Ciancarini: “Non distruggetela”

Non distruggere la bomba ritrovata al Forte Michelangelo e, se possibile, farla entrare invece a far parte dei reperti da esporre nella Casa della Memoria di prossima inaugurazione. È questa la richiesta del presidente della Società Storica civitavecchiese, Enrico Ciancarini, dopo il ritrovamento di un nuovo ordigno bellico nei pressi del Forte. “Per Civitavecchia e…

Trenta giornalisti sulle tracce della Grande Guerra

È stato un fine settimana intenso e ricco di suggestioni quello vissuto da un gruppo di cronisti delle più importanti testate italiane, i quali hanno potuto conoscere gli eventi legati al centenario e visitare luoghi e testimonianze diventati ora simboli di pace. Il progetto era stato presentato giovedì scorso a Monaco di BavieraUna tre giorni dedicata…

Una mazza ferrata e munizioni per fucile e pistola trovati al Centro di Galceti

PRATO. Due scatole di cartucce per fucile da caccia, una scatola di proiettili calibro 7,65 per pistola, una mazza ferrata, trappole per uccelli, un elmetto risalente alla prima o alla seconda guerra mondiale. In una soffitta del Centro di scienze naturali di Galceti c’era un piccolo arsenale, che nel pomeriggio di oggi, 16 aprile, è…

A cento anni la Grande guerra continua a uccidere

di Paola  BaiocchiSi avvicina il centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale, iniziata il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell’Impero austro-ungarico al regno di Serbia, in seguito all’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo-Este, a Sarajevo il 28 giugno 2014. Molte iniziative si stanno preparando in tutta Europa per ricordarla. È appena uscito in lingua francese Paysages en bataille (Paesaggi in…

Ordigno bellico ritrovato nei campi

Mentre lavorava nei campi di un’azienda agricola, in via Barleti a San Pancrazio di Russi, un operaio ha ritrovato un ordigno bellico. Immediatamente allertati, sul posto sono intervenuti i carabinieri per mettere in sicurezza l’area di ritrovamento dell’ordigno in attesa dell’intervento degli artificieri. Il campo si trova tra San Pancrazio e Godo. (Russi)Fonte: http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/41685/ordigno-bellico-ritrovato-nei-campi.html Campagna sensibilizzazione sul…

Trenta giornalisti sulle tracce della Grande Guerra

È stato un fine settimana intenso e ricco di suggestioni quello vissuto da un gruppo di cronisti delle più importanti testate italiane, i quali hanno potuto conoscere gli eventi legati al centenario e visitare luoghi e testimonianze diventati ora simboli di pace. Il progetto era stato presentato giovedì scorso a Monaco di BavieraUna tre giorni dedicata…

Una mazza ferrata e munizioni per fucile e pistola trovati al Centro di Galceti

PRATO. Due scatole di cartucce per fucile da caccia, una scatola di proiettili calibro 7,65 per pistola, una mazza ferrata, trappole per uccelli, un elmetto risalente alla prima o alla seconda guerra mondiale. In una soffitta del Centro di scienze naturali di Galceti c’era un piccolo arsenale, che nel pomeriggio di oggi, 16 aprile, è…

A cento anni la Grande guerra continua a uccidere

di Paola  Baiocchi Si avvicina il centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale, iniziata il 28 luglio 1914 con la dichiarazione di guerra dell’Impero austro-ungarico al regno di Serbia, in seguito all’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo-Este, a Sarajevo il 28 giugno 2014. Molte iniziative si stanno preparando in tutta Europa per ricordarla. È appena uscito in lingua francese Paysages en bataille (Paesaggi…

Ordigno bellico ritrovato nei campi

Mentre lavorava nei campi di un’azienda agricola, in via Barleti a San Pancrazio di Russi, un operaio ha ritrovato un ordigno bellico. Immediatamente allertati, sul posto sono intervenuti i carabinieri per mettere in sicurezza l’area di ritrovamento dell’ordigno in attesa dell’intervento degli artificieri. Il campo si trova tra San Pancrazio e Godo. (Russi) Fonte: http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/41685/ordigno-bellico-ritrovato-nei-campi.html Campagna sensibilizzazione…