Ordigni bellici, 1 su 4 è ancora inesploso. La denuncia dell’associazione vittime di guerra

ROMA – “E’ inaccettabile che a distanza di quasi settant’anni dalla fine de conflitto, la seconda guerra mondiale continui a mietere vittime”: così Giuseppe Castronovo, presidente dell’associazione nazionale Vittime civili di guerra, commenta la notizia del grave ferimento di tre giovani adolescenti, causato sabato scorso dallo scoppio di un ordigno della seconda guerra mondiale in…

Ordigno bellico tra rifiuti, denunciato

(ANSA) – ROMA, 06 MAR – Aveva gettato un ordigno tra i rifiuti per disfarsene, forse impaurito dai controlli a tappeto negli ultimi giorni. E’ stato denunciato a Roma dalla polizia per detenzione abusiva di munizionamento e armi da guerra, un romano di 62 anni, incensurato ed ex-militare. L’uomo si era ritrovato residui bellici risalenti…

Ordigno bellico a Orvieto, brillamento compiuto

Terni, 6 marzo 2013 – Si sono svolte oggi le operazioni di brillamento del residuato bellico trovato sul greto del fiume Paglia, nel Comune di Orvieto, in località ponte Giulio. Vista la vicinanza con l’autostrada del Sole, il tratto tra i caselli di Orvieto e Fabro è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia dalle…

Ordigno bellico tra rifiuti, denunciato

(ANSA) – ROMA, 06 MAR – Aveva gettato un ordigno tra i rifiuti per disfarsene, forse impaurito dai controlli a tappeto negli ultimi giorni. E’ stato denunciato a Roma dalla polizia per detenzione abusiva di munizionamento e armi da guerra, un romano di 62 anni, incensurato ed ex-militare. L’uomo si era ritrovato residui bellici risalenti…

Ordigno bellico a Orvieto, brillamento compiuto

Terni, 6 marzo 2013 – Si sono svolte oggi le operazioni di brillamento del residuato bellico trovato sul greto del fiume Paglia, nel Comune di Orvieto, in località ponte Giulio. Vista la vicinanza con l’autostrada del Sole, il tratto tra i caselli di Orvieto e Fabro è stato chiuso in entrambi i sensi di marcia dalle…

Trova granata inesplosa e la porta ai carabinieri

di Chia Gia. Cernusco sul naviglio, 4 marzo 2013 – Pulizie di primavera con sorpresa: 70enne ritrova in cantina una granata inesplosa e la porta ai carabinieri. È successo ieri a Cernusco sul Naviglio, dove i militari della stazione si sono trovati a fare i conti con un problema non da poco. Nella tarda mattinata…

Un’altra bomba ritrovata in Valsusa: è la terza in quattro giorni

Migliorano le condizioni di Nicolas, il ragazzo di 16 anni vittima dello scoppio dell’ordigno bellico a Novalesa sabato sera. Ha perso la mano e fino a ieri la sua prognosi era riservata per la gravità delle sue condizioni. I medici in queste ore l’hanno però sciolta, con esclusione dell’occhio a rischio raggiunto da numerose schegge….

Trova granata inesplosa e la porta ai carabinieri

di Chia Gia. Cernusco sul naviglio, 4 marzo 2013 – Pulizie di primavera con sorpresa: 70enne ritrova in cantina una granata inesplosa e la porta ai carabinieri. È successo ieri a Cernusco sul Naviglio, dove i militari della stazione si sono trovati a fare i conti con un problema non da poco. Nella tarda mattinata…

Un’altra bomba ritrovata in Valsusa: è la terza in quattro giorni

Migliorano le condizioni di Nicolas, il ragazzo di 16 anni vittima dello scoppio dell’ordigno bellico a Novalesa sabato sera. Ha perso la mano e fino a ieri la sua prognosi era riservata per la gravità delle sue condizioni. I medici in queste ore l’hanno però sciolta, con esclusione dell’occhio a rischio raggiunto da numerose schegge….

Verrà fatta brillare domani la bomba della Seconda guerra mondiale ritrovata a Orvieto

Il residuato bellico di circa 230 chili scoperto domenica pomeriggio da alcuni pescatori ad Orvieto, in località ponte Giulio, sul greto del fiume Paglia, verrà fatto brillare domani direttamente sul luogo del ritrovamento. Per l’occasione la A1, distante solo poche centinaia di metri, rimarrà chiusa dalle 11.30 alle 12.30. L’operazione è in programma verso le 12 e dovrà avvenire sul posto in quanto…

Verrà fatta brillare domani la bomba della Seconda guerra mondiale ritrovata a Orvieto

Il residuato bellico di circa 230 chili scoperto domenica pomeriggio da alcuni pescatori ad Orvieto, in località ponte Giulio, sul greto del fiume Paglia, verrà fatto brillare domani direttamente sul luogo del ritrovamento. Per l’occasione la A1, distante solo poche centinaia di metri, rimarrà chiusa dalle 11.30 alle 12.30. L’operazione è in programma verso le 12 e dovrà avvenire sul posto in quanto…

La Stampa e Biografiadiunabomba

Dati, informazioni, articoli sono a completa disposizione di tutti, giornalisti compresi. Questi ultimi quando non costruiscono articoli in terza persona, ma copiano incollano pensieri personali o interviste rilasciate ad altri giornali sono pregati di citare sia il portale sia la principale fonte del pezzo copiato. Esempio: Giovanni Lafirenze intervista Articolo tre”. In alternativa suggerisco di…

La Stampa e Biografiadiunabomba

Dati, informazioni, articoli sono a completa disposizione di tutti, giornalisti compresi. Questi ultimi quando non costruiscono articoli in terza persona, ma copiano incollano pensieri personali o interviste rilasciate ad altri giornali sono pregati di citare sia il portale sia la principale fonte del pezzo copiato. Esempio: Giovanni Lafirenze intervista Articolo tre”. In alternativa suggerisco di…

Umbria, Autostrada chiusa per una bomba della II Guerra Mondiale

Terni –  Verrà fatta brillare mercoledì prossimo 6 marzo 2013 la bomba d’aereo risalente alla seconda Guerra Mondiale trovata sul greto del fiume Paglia a Orvieto, a circa 300 metri dall’A1.E per permettere lo svolgimento delle operazioni in totale sicurezza l’Autosole sarà chiusa al traffico dalle 11.30 alle 12.30 di mercoledì, fra i caselli di Orte e…

Torino, nuovo residuato bellico

Vicino al campo in cui sabato tre ragazzi sono rimasti gravemente feriti per l’esplosione di una bomba a mano, a Novalese, in provincia di Torino, i carabinieri hanno trovato un secondo ordigno. Si tratta di un altro residuato Breda risalente alla Seconda guerra mondiale. L’oggetto esplosivo è stato trovato in un muretto di pietra da…

Umbria, Autostrada chiusa per una bomba della II Guerra Mondiale

Terni –  Verrà fatta brillare mercoledì prossimo 6 marzo 2013 la bomba d’aereo risalente alla seconda Guerra Mondiale trovata sul greto del fiume Paglia a Orvieto, a circa 300 metri dall’A1.E per permettere lo svolgimento delle operazioni in totale sicurezza l’Autosole sarà chiusa al traffico dalle 11.30 alle 12.30 di mercoledì, fra i caselli di Orte e…

Torino, nuovo residuato bellico

Vicino al campo in cui sabato tre ragazzi sono rimasti gravemente feriti per l’esplosione di una bomba a mano, a Novalese, in provincia di Torino, i carabinieri hanno trovato un secondo ordigno. Si tratta di un altro residuato Breda risalente alla Seconda guerra mondiale. L’oggetto esplosivo è stato trovato in un muretto di pietra da…

Paglia: trovato un ordigno bellico, forse due

Un ordigno bellico inesploso risalente alla seconda guerra mondiale è stato ritrovato nel pomeriggio di ieri lungo il greto del fiume Paglia, in una zona isolata tra Ponte Giulio e il monumento alle vittime del ponte di Allerona. A fare la scoperta due ragazzi che erano andati a pesca in zona. Si tratta di una…

Paglia: trovato un ordigno bellico, forse due

Un ordigno bellico inesploso risalente alla seconda guerra mondiale è stato ritrovato nel pomeriggio di ieri lungo il greto del fiume Paglia, in una zona isolata tra Ponte Giulio e il monumento alle vittime del ponte di Allerona. A fare la scoperta due ragazzi che erano andati a pesca in zona. Si tratta di una…

ESPLODE RESIDUATO BELLICO: TRE FERITI

Novalesa è un piccolissimo paese appartenente alla Comunità Montana di Val di Susa provincia di Torino, è situato ai confini con la Francia. Un comune turisticamente attrattivo famoso per l’Abbazia della Novalesa. Borgo composto da bellissime borgate medioevali e suggestivi percorsi di montagna. All’inizio della seconda guerra mondiale la località  è stata importante base logistica…

ESPLODE RESIDUATO BELLICO: TRE FERITI

Novalesa è un piccolissimo paese appartenente alla Comunità Montana di Val di Susa provincia di Torino, è situato ai confini con la Francia. Un comune turisticamente attrattivo famoso per l’Abbazia della Novalesa. Borgo composto da bellissime borgate medioevali e suggestivi percorsi di montagna. All’inizio della seconda guerra mondiale la località  è stata importante base logistica…

Esplode ordigno bellico: quindicenne in coma, feriti gravi altri due amici

Torino, 2 marzo 2013 – Tre ragazzi sono rimasti feriti a Novalese, in Valsusa, in seguito all’esplosione di una bomba a mano Breda (un ordigno usato dall’esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale) che hanno raccolto in aperta campagna. A quanto si apprende, il più grave è un quindicenne ricoverato al Cto di Torino. Il ragazzino è in coma,…

Esplode ordigno bellico: quindicenne in coma, feriti gravi altri due amici

Torino, 2 marzo 2013 – Tre ragazzi sono rimasti feriti a Novalese, in Valsusa, in seguito all’esplosione di una bomba a mano Breda (un ordigno usato dall’esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale) che hanno raccolto in aperta campagna. A quanto si apprende, il più grave è un quindicenne ricoverato al Cto di Torino. Il ragazzino è in coma,…

Valsusa: esplode ordigno bellico, tre ragazzi feriti

Tragedia sfiorata oggi a Novalesa, in Val di Susa, dove tre ragazzi, due di 16 e uno di 18 anni, sono rimasti coinvolti nell’esplosione di un ordigno bellico, quasi certamente risalente rimasto inesploso nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e l’elisoccorso del 118, che hanno trasportato i tre giovanissimi…

Valsusa: esplode ordigno bellico, tre ragazzi feriti

Tragedia sfiorata oggi a Novalesa, in Val di Susa, dove tre ragazzi, due di 16 e uno di 18 anni, sono rimasti coinvolti nell’esplosione di un ordigno bellico, quasi certamente risalente rimasto inesploso nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e l’elisoccorso del 118, che hanno trasportato i tre giovanissimi…

Esplode ordigno bellico, ragazzino perde una mano, due feriti gravi

di FEDERICA CRAVERO e FABIO TANZILLI Uno ha perso la mano e l’amico rischia di perdere la vista. Bilancio della drammatica esplosione che nel pomeriggio si è verificata a Novalesa, vicino alla statale 212. Due ragazzini di 16 anni e uno appena maggiorenne hanno trovato nei campi una bomba, probabilmente una granata risalente all’ultimo conflitto mondiale. Hanno…

Esplode ordigno bellico, ragazzino perde una mano, due feriti gravi

di FEDERICA CRAVERO e FABIO TANZILLI  Uno ha perso la mano e l’amico rischia di perdere la vista. Bilancio della drammatica esplosione che nel pomeriggio si è verificata a Novalesa, vicino alla statale 212. Due ragazzini di 16 anni e uno appena maggiorenne hanno trovato nei campi una bomba, probabilmente una granata risalente all’ultimo conflitto mondiale….

Palombari Marina: bonifica ordigno bellico a Cagliari

L’opera di bonifica dell’ordigno – una mina P200 utilizzata dalle Forze Armate  durante la seconda guerra mondiale a difesa delle acque nazionali – ha richiesto l’intervento del Nucleo Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi  (SDAI) del Comando Militare Marittimo Autonomo della Marina Militare in Sardegna (Marisardegna). La bomba sottomarina, ritrovata da un peschereccio durante una battuta di…

Ritrovato un ordigno bellico in un podere rurale

DI SABRINA GARIDDI E’ stato trovato all’interno di un podere rurale nelle campagne di Vittoria un ordigno bellico probabilmente risalente al secondo conflitto mondiale. Ad avvertire gli agenti del commissariato di polizia di Vittoria sarebbe stato il proprietario del terreno. Sul posto gli agenti che intanto hanno transennato la zona. Si è proceduto alla comunicazione alle…

Nelle nostre campagne spuntano da terra… le bombe

Di Antonio Taddei Sono passati ormai sessantanove anni dalla fine della guerra, ma ogni tanto torna alla luce qualche ordigno bellico. O per un caso fortuito, oppure perché si ha bisogno di compiere una bonifica prima di eseguire dei lavori. E di questi ordigni ne sono stati trovati già un paio tra il confine dei…

Palombari Marina: bonifica ordigno bellico a Cagliari

L’opera di bonifica dell’ordigno – una mina P200 utilizzata dalle Forze Armate  durante la seconda guerra mondiale a difesa delle acque nazionali – ha richiesto l’intervento del Nucleo Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi  (SDAI) del Comando Militare Marittimo Autonomo della Marina Militare in Sardegna (Marisardegna). La bomba sottomarina, ritrovata da un peschereccio durante una battuta di…

Ritrovato un ordigno bellico in un podere rurale

DI SABRINA GARIDDI  E’ stato trovato all’interno di un podere rurale nelle campagne di Vittoria un ordigno bellico probabilmente risalente al secondo conflitto mondiale. Ad avvertire gli agenti del commissariato di polizia di Vittoria sarebbe stato il proprietario del terreno. Sul posto gli agenti che intanto hanno transennato la zona. Si è proceduto alla comunicazione…

Nelle nostre campagne spuntano da terra… le bombe

Di Antonio Taddei Sono passati ormai sessantanove anni dalla fine della guerra, ma ogni tanto torna alla luce qualche ordigno bellico. O per un caso fortuito, oppure perché si ha bisogno di compiere una bonifica prima di eseguire dei lavori. E di questi ordigni ne sono stati trovati già un paio tra il confine dei…

Ordigno bellico trovato in campo di via Coriano

Ieri in via Coriano vicino al Gross un contadino che puliva un fossato ha trovato un ordigno residuato bellico dell’ultimo conflitto mondiale: una bomba da mortaio arrugginita e in pessime condizioni di conservazione. La zona del rinvenimento, come da prassi, è stata delimitata e transennata dai Carabinieri in attesa dell’intervento degli artificieri per la rimozione…

Ordigno bellico trovato in campo di via Coriano

Ieri in via Coriano vicino al Gross un contadino che puliva un fossato ha trovato un ordigno residuato bellico dell’ultimo conflitto mondiale: una bomba da mortaio arrugginita e in pessime condizioni di conservazione. La zona del rinvenimento, come da prassi, è stata delimitata e transennata dai Carabinieri in attesa dell’intervento degli artificieri per la rimozione…

Ordigno bellico nel fosso di un uliveto: gli artificieri lo fanno brillare

Un residuato bellico di piccola potenza è casualmente stato rinvenuto nel fosso di scolo di un uliveto a Colle San Lorenzo, frazione di Foligno. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha poi richiesto l’ausilio degli artificieri. Questi ultimi, con mille precauzioni, hanno prelevato l’ordigno e lo hanno trasportato nella zona di Uppello,…

Ordigno bellico nel fosso di un uliveto: gli artificieri lo fanno brillare

Un residuato bellico di piccola potenza è casualmente stato rinvenuto nel fosso di scolo di un uliveto a Colle San Lorenzo, frazione di Foligno. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha poi richiesto l’ausilio degli artificieri. Questi ultimi, con mille precauzioni, hanno prelevato l’ordigno e lo hanno trasportato nella zona di Uppello,…

Fatti brillare i 300 ordigni trovati sul Carso

Ci sono voluti quattro giorni per far brillare, nella cassa di colmata, non lontano dall’area portuale, i circa 300 ordigni di piccolo e medio calibro, risalenti alla Prima Guerra mondiale, rinvenuti nei primi giorni del mese fa da un escursionista, in un anfratto roccioso, nei pressi della località di Jamiano. I brillamenti sono iniziati mercoledì…

Fatti brillare i 300 ordigni trovati sul Carso

Ci sono voluti quattro giorni per far brillare, nella cassa di colmata, non lontano dall’area portuale, i circa 300 ordigni di piccolo e medio calibro, risalenti alla Prima Guerra mondiale, rinvenuti nei primi giorni del mese fa da un escursionista, in un anfratto roccioso, nei pressi della località di Jamiano. I brillamenti sono iniziati mercoledì…

Erice, trovato ordigno della seconda guerra mondiale

Un ordigno bellico, risalente presumibilmente alla Seconda guerra mondiale, è stato trovato sul lungomare Dante Alighieri, nel territorio di Casa Santa Erice, durante i lavori di scavo.  Un tratto dell’arteria, all’altezza della circonvallazione che immette sulla Provinciale per San Vito lo Capo, è stato chiuso al traffico. Gli artificieri stanno rimuovendo la bomba. Nella zona…

Erice, trovato ordigno della seconda guerra mondiale

Un ordigno bellico, risalente presumibilmente alla Seconda guerra mondiale, è stato trovato sul lungomare Dante Alighieri, nel territorio di Casa Santa Erice, durante i lavori di scavo.  Un tratto dell’arteria, all’altezza della circonvallazione che immette sulla Provinciale per San Vito lo Capo, è stato chiuso al traffico. Gli artificieri stanno rimuovendo la bomba. Nella zona…

Un arsenale da guerra in cantina

Di Diego Andrà san mauro torinese Un commerciante di San Mauro Torinese, sfegatato collezionista abusivo di armi antiche, con il trascorrere degli anni ha trasformato la cantina di casa dove abita in un vero arsenale di armi da guerra. C’era di tutto, mancava solamente un cannone. Nei guai è finito Gianluca M., di 41 anni,…

Un arsenale da guerra in cantina

Di Diego Andrà san mauro torinese Un commerciante di San Mauro Torinese, sfegatato collezionista abusivo di armi antiche, con il trascorrere degli anni ha trasformato la cantina di casa dove abita in un vero arsenale di armi da guerra. C’era di tutto, mancava solamente un cannone. Nei guai è finito Gianluca M., di 41 anni,…

Sestri Ponente: nell’orto una granata della Seconda Guerra Mondiale

Genova – Era al lavoro nel suo orto quando la pala ha emesso un suono sordo urtando qualcosa di duro. A quel punto l’uomo ha guardato di cosa si strattava e si è trovato davanti a una granata della Seconda Guerra Mondiale rimasta inesplosa e per questo ancora pericolosa. L’episodio ieri pomeriggio, martedì 19 febbraio…

Sestri Ponente: nell’orto una granata della Seconda Guerra Mondiale

Genova – Era al lavoro nel suo orto quando la pala ha emesso un suono sordo urtando qualcosa di duro. A quel punto l’uomo ha guardato di cosa si strattava e si è trovato davanti a una granata della Seconda Guerra Mondiale rimasta inesplosa e per questo ancora pericolosa. L’episodio ieri pomeriggio, martedì 19 febbraio…

Paulilatino, ritrovata una granata della seconda guerra mondiale

PAULILATINO – Un ordigno bellico è stato rinvenuto stamattina nelle campagne di Paulilatino, verosimilmente risale alla seconda Guerra Mondiale. E’ stata la stessa proprietaria del terreno, una 66enne, mentre insieme al figlio era intenta a ripulire dalle sterpaglie l’area adibita ad orto ad imbattersi nell’ordigno e a lanciare l’allarme ai carabinieri che si sono precipitati per mettere in sicurezza…

Ordigno bellico rimosso, riaperta linea Fs Na-Rc

(ANSA) – SALERNO, 18 FEB – L’ordigno bellico trovato questa sera nei pressi di un passaggio a livello in localita’ Pagliarone del comune di Pontecagnano-Faiano e’ stato rimosso dagli artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Salerno. Il proiettile di un cannoncino di 80mm e’ stato trasferito in un terrapieno non molto distante dalla linea…

Paulilatino, ritrovata una granata della seconda guerra mondiale

  Oristano PAULILATINO – Un ordigno bellico è stato rinvenuto stamattina nelle campagne di Paulilatino, verosimilmente risale alla seconda Guerra Mondiale. E’ stata la stessa proprietaria del terreno, una 66enne, mentre insieme al figlio era intenta a ripulire dalle sterpaglie l’area adibita ad orto ad imbattersi nell’ordigno e a lanciare l’allarme ai carabinieri che si sono precipitati per mettere…