ORDIGNO BELLICO RINVENUTO DAI SOMMOZZATORI DELLA FINANZA

AGI) – Brindisi, 21 set. – I sommozzatori della Guardia di Finanza di Bari hanno eseguito un’ispezione subacquea dei fondali nella zona di Savelletri, rinvenendo, a una profondita’ di 15 metri, a circa 2 Km dalla costa, un ordigno bellico di piccolo calibro, verosimilmente utilizzato nei cannoni dell’artiglieria navale durante la seconda guerra mondiale.  Sono…

ORDIGNO BELLICO RINVENUTO DAI SOMMOZZATORI DELLA FINANZA

AGI) – Brindisi, 21 set. – I sommozzatori della Guardia di Finanza di Bari hanno eseguito un’ispezione subacquea dei fondali nella zona di Savelletri, rinvenendo, a una profondita’ di 15 metri, a circa 2 Km dalla costa, un ordigno bellico di piccolo calibro, verosimilmente utilizzato nei cannoni dell’artiglieria navale durante la seconda guerra mondiale.  Sono…

Munizioni sui fondali di Muggia Da La Spezia per farle brillare

di Piero RauberErano più vecchie ancora del Tlt. Sono venute a galla, e quasi nel vero senso dell’espressione, pochi giorni fa. Alcune casse zeppe di proiettili di vario calibro e cartucce per pistole e fucili (160 e 700 pezzi, rispettivamente) appartenute alle forze armate britanniche, e seminate ancora al tempo del secondo conflitto mondiale, sono…

Munizioni sui fondali di Muggia Da La Spezia per farle brillare

di Piero Rauber Erano più vecchie ancora del Tlt. Sono venute a galla, e quasi nel vero senso dell’espressione, pochi giorni fa. Alcune casse zeppe di proiettili di vario calibro e cartucce per pistole e fucili (160 e 700 pezzi, rispettivamente) appartenute alle forze armate britanniche, e seminate ancora al tempo del secondo conflitto mondiale,…

Parma: Trovati residui bellici nell’area ex scalo merci

Durante le operazioni di scavo per la costruzione del nuovo Polo pediatrico territoriale, iniziate lo scorso 6 agosto nell’area dell’ex-scalo merci di viale Fratti a Parma, sono stati ritrovati alcuni residuati bellici. Ne dà notizia l’Asl in una nota. “Si tratta probabilmente di proiettili risalenti all’ultimo conflitto mondiale, ma sono privi del meccanismo di innesco…

Parma: Trovati residui bellici nell’area ex scalo merci

Durante le operazioni di scavo per la costruzione del nuovo Polo pediatrico territoriale, iniziate lo scorso 6 agosto nell’area dell’ex-scalo merci di viale Fratti a Parma, sono stati ritrovati alcuni residuati bellici. Ne dà notizia l’Asl in una nota. “Si tratta probabilmente di proiettili risalenti all’ultimo conflitto mondiale, ma sono privi del meccanismo di innesco…

Ordigno bellico fatto esplodere a Monleale

di Stefano Brocchetti MONLEALE – Un ordigno inesploso dalla seconda guerra mondiale è stato fatto brillare ieri mattina a Monleale dagli artificieri. Martedì un residente nella località della Val Curone aveva casualmente rinvenuto un ordigno nell’erba nei pressi del pozzo di una casa in ristrutturazione, a pochi metri dalla strada provinciale della val Curone che attraversa…

Rinvenuto ordigno bellico nel paese Rocchetta e Croce

ROCCHETTA E CROCE. In Rocchetta e Croce (CE), in un terreno sito in località Casarino, è stato rinvenuto un ordigno esplosivo dalla forma cilindrica, con elica nella parte terminale, della lunghezza di 15 cm., risalente, verosimilmente, ultimo conflitto mondiale. L’intera zona è stata circoscritta e messa in sicurezza, in attesa dell’intervento degli artificieri per la…

Ordigno bellico fatto esplodere a Monleale

di Stefano Brocchetti MONLEALE – Un ordigno inesploso dalla seconda guerra mondiale è stato fatto brillare ieri mattina a Monleale dagli artificieri. Martedì un residente nella località della Val Curone aveva casualmente rinvenuto un ordigno nell’erba nei pressi del pozzo di una casa in ristrutturazione, a pochi metri dalla strada provinciale della val Curone che attraversa…

Rinvenuto ordigno bellico nel paese Rocchetta e Croce

ROCCHETTA E CROCE. In Rocchetta e Croce (CE), in un terreno sito in località Casarino, è stato rinvenuto un ordigno esplosivo dalla forma cilindrica, con elica nella parte terminale, della lunghezza di 15 cm., risalente, verosimilmente, ultimo conflitto mondiale. L’intera zona è stata circoscritta e messa in sicurezza, in attesa dell’intervento degli artificieri per la…

Dal Naviglio riaffora un ordigno bellico

Vaprio d’Adda, 19 settembre 2013 – Proiettile da mortaio nel Naviglio Martesana: prelevato e fatto brillare in cava, l’allarme è durato poche ore. È stato un passante, l’altro pomeriggio, a segnalare la presenza del grosso proiettile, che si trovava nel letto semivuoto del Naviglio in via Alzaia Sud e che probabilmente è stato restituito dai lavori…

Dal Naviglio riaffora un ordigno bellico

Vaprio d’Adda, 19 settembre 2013 – Proiettile da mortaio nel Naviglio Martesana: prelevato e fatto brillare in cava, l’allarme è durato poche ore. È stato un passante, l’altro pomeriggio, a segnalare la presenza del grosso proiettile, che si trovava nel letto semivuoto del Naviglio in via Alzaia Sud e che probabilmente è stato restituito dai lavori…

Trovate due bombe in un cantiere

Due ordigni bellici sono stati trovati lunedì mattina nel cantiere edile di via dei Pioppi, a Catene, dove è in fase di costruzione la nuova casa di riposo. I lavori sono sospesi, in attesa che arrivino gli artificieri a recuperare i due ordigni, che probabilmente sono della seconda guerra mondiale. La scoperta è stata fatta…

Trovate due bombe in un cantiere

Due ordigni bellici sono stati trovati lunedì mattina nel cantiere edile di via dei Pioppi, a Catene, dove è in fase di costruzione la nuova casa di riposo. I lavori sono sospesi, in attesa che arrivino gli artificieri a recuperare i due ordigni, che probabilmente sono della seconda guerra mondiale. La scoperta è stata fatta…

Quaranta detonatori e tritolo in buono stato trovati in una cantina a Loano

Loano. Gli artificieri della brigata alpina Taurinense hanno fatto brillare stamattina quaranta detonatori e diversi pezzi di tritolo in buono stato di conservazione, che erano stati rinvenuti in una cassetta di legno dal proprietario di una cantina ereditata dal padre, palombaro sminatore. Il team del 32mo reggimento genio è giunto da Torino su segnalazione della…

Coppia di turisti trova bomba inesplosa nel Torinese

Cumiana (Torino) – Una coppia di turisti olandesi hanno trovato un residuato bellico durante una passeggiata.Curioso ritrovamento per una coppia olandese in sosta al campeggio Verna di Cumiana, dove sono alloggiati con la loro tenda. Durante una passeggiata in campagna i due si sono imbattuti in uno strano oggetto metallico dalla forma ad ogiva.I due…

Rimossa una bomba vicino alla stazione di Spresiano

SPRESIANO – La bomba, risalente alla prima guerra mondiale, era spuntata durante il fine settimana e questa mattina è stata rimossa.Per effettuare l’intervento di rimozione, sono intervenuti artificieri e polizia ferroviaria: tutto è filato liscio, l’ordigno, lungo circa 40 centimetri, è stato rimosso senza che ci fosse alcun intoppo e fatto brillare altrove. Si trovava…

Quaranta detonatori e tritolo in buono stato trovati in una cantina a Loano

Loano. Gli artificieri della brigata alpina Taurinense hanno fatto brillare stamattina quaranta detonatori e diversi pezzi di tritolo in buono stato di conservazione, che erano stati rinvenuti in una cassetta di legno dal proprietario di una cantina ereditata dal padre, palombaro sminatore. Il team del 32mo reggimento genio è giunto da Torino su segnalazione della…

Coppia di turisti trova bomba inesplosa nel Torinese

Cumiana (Torino) – Una coppia di turisti olandesi hanno trovato un residuato bellico durante una passeggiata.Curioso ritrovamento per una coppia olandese in sosta al campeggio Verna di Cumiana, dove sono alloggiati con la loro tenda. Durante una passeggiata in campagna i due si sono imbattuti in uno strano oggetto metallico dalla forma ad ogiva.I due…

Rimossa una bomba vicino alla stazione di Spresiano

SPRESIANO – La bomba, risalente alla prima guerra mondiale, era spuntata durante il fine settimana e questa mattina è stata rimossa. Per effettuare l’intervento di rimozione, sono intervenuti artificieri e polizia ferroviaria: tutto è filato liscio, l’ordigno, lungo circa 40 centimetri, è stato rimosso senza che ci fosse alcun intoppo e fatto brillare altrove. Si…

TRANI : Ricordo del bombardamento tedesco in città, su casa salvati

Di Andrea Moselli   Le commemorazioni hanno il nobile e preciso scopo di perpetuare il ricordo, per non dimenticare come si suol dire ma soprattutto per accrescerci mediante la comprensione degli avvenimenti. In queste giornate di settembre sia a livello nazionale che locale si parla dei “fatti del 1943”.  Situazioni e storie distanti dalla mia…

La città bombardata secondo ‘Deleta Beneventum’: ‘ Il Comune si attivi per dedicare una strada alle vittime civili’

Una “ferita” storica, qualcosa che resterà sempre nella memoria dei beneventani. Dopo la ricorrenza religiosa dei giorni scorsi nel luogo simbolo dei bombardamenti degli Alleati del 1943, la Cattedrale di Benevento, ritorna la quinta edizione di “Deleta Beneventum”, organizzata dal Comune di Benevento, Provincia e Archeoclub d’Italia-sezione di Benevento e in programma dal 27 al…

Ordigno bellico avvistato davanti al Lido

Un ordigno bellico è stato avvistato in mare , ieri mattina, a poche centinaia di metri dalla spiaggia dello stabilimento balneare “Il Lido”.A trovare l’ordigno sul fondale è stato un bagnante che nuotava con la maschera a poca distanza dalla riva. I vigili del fuoco, intervenuti per verificare la natura dell’ordigno, hanno segnalato con una…

TRANI : Ricordo del bombardamento tedesco in città, su casa salvati

Di Andrea Moselli   Le commemorazioni hanno il nobile e preciso scopo di perpetuare il ricordo, per non dimenticare come si suol dire ma soprattutto per accrescerci mediante la comprensione degli avvenimenti. In queste giornate di settembre sia a livello nazionale che locale si parla dei “fatti del 1943”.  Situazioni e storie distanti dalla mia…

La città bombardata secondo ‘Deleta Beneventum’: ‘ Il Comune si attivi per dedicare una strada alle vittime civili’

Una “ferita” storica, qualcosa che resterà sempre nella memoria dei beneventani. Dopo la ricorrenza religiosa dei giorni scorsi nel luogo simbolo dei bombardamenti degli Alleati del 1943, la Cattedrale di Benevento, ritorna la quinta edizione di “Deleta Beneventum”, organizzata dal Comune di Benevento, Provincia e Archeoclub d’Italia-sezione di Benevento e in programma dal 27 al…

Ordigno bellico avvistato davanti al Lido

Un ordigno bellico è stato avvistato in mare , ieri mattina, a poche centinaia di metri dalla spiaggia dello stabilimento balneare “Il Lido”. A trovare l’ordigno sul fondale è stato un bagnante che nuotava con la maschera a poca distanza dalla riva. I vigili del fuoco, intervenuti per verificare la natura dell’ordigno, hanno segnalato con…

Casaluce. Ordigno bellico inesploso trovato in un fondo agricolo

Casaluce: Nella tarda mattinata, a Casaluce, in via Dante, i militari della stazione di Teverola a seguito di una segnalazione di un cittadino hanno rinvenivano, all’interno di un fondo agricolo, di proprietà di un 58enne del luogo, un ordigno bellico inesploso verosimilmente proiettile da obice, risalente ultimo conflitto mondiale. La zona è stata delimitata ed…

Casaluce. Ordigno bellico inesploso trovato in un fondo agricolo

Casaluce: Nella tarda mattinata, a Casaluce, in via Dante, i militari della stazione di Teverola a seguito di una segnalazione di un cittadino hanno rinvenivano, all’interno di un fondo agricolo, di proprietà di un 58enne del luogo, un ordigno bellico inesploso verosimilmente proiettile da obice, risalente ultimo conflitto mondiale. La zona è stata delimitata ed…

Trova un ordigno bellico lungo la linea ferroviaria

SPRESIANO. Un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale è stato trovato lungo la linea ferroviaria, nei pressi della stazione ferroviaria di Spresiano. Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio, in un cantiere non lontano dalla stazione, sulla linea ferroviaria verso Montebelluna. Un operaio, mentre stava lavorando con la ruspa, ha intravisto l’ordigno tra il materiale che…

Ritrovato ordigno della Seconda Guerra Mondiale in Val Belluna

di Pamela Calufetti SEDICO, Belluno — Una bomba di circa 250 chilogrammi è stata ritrovata pochi giorni fa in Val Belluna. L’ordigno inesploso risale alla Seconda Guerra Mondiale ed è stato rinvenuto durante dei lavori nei pressi di Bribano, frazione di Sedico a pochi chilometri da Belluno.Secondo quanto riporta il Corriere delle Alpi, l’ordigno è…

Trova un ordigno bellico lungo la linea ferroviaria

SPRESIANO. Un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale è stato trovato lungo la linea ferroviaria, nei pressi della stazione ferroviaria di Spresiano. Il fatto è avvenuto venerdì pomeriggio, in un cantiere non lontano dalla stazione, sulla linea ferroviaria verso Montebelluna. Un operaio, mentre stava lavorando con la ruspa, ha intravisto l’ordigno tra il materiale che…

Ritrovato ordigno della Seconda Guerra Mondiale in Val Belluna

di Pamela Calufetti SEDICO, Belluno — Una bomba di circa 250 chilogrammi è stata ritrovata pochi giorni fa in Val Belluna. L’ordigno inesploso risale alla Seconda Guerra Mondiale ed è stato rinvenuto durante dei lavori nei pressi di Bribano, frazione di Sedico a pochi chilometri da Belluno. Secondo quanto riporta il Corriere delle Alpi, l’ordigno…

Tre interventi a settimana per disinnescare gli ordigni inesplosi

di Massimiliano Peggio   È l’eredità distruttiva della guerra che riaffiora dopo quasi settant’anni. Piccoli ordigni nascosti in soffitta dai nonni partigiani, granate di cannone imprigionate tra le nevi o bombe farcite di tritolo sepolte sotto le città. Per i genieri alpini della Taurinense, che operano in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, quello di Grugliasco…

Tre interventi a settimana per disinnescare gli ordigni inesplosi

di Massimiliano Peggio   È l’eredità distruttiva della guerra che riaffiora dopo quasi settant’anni. Piccoli ordigni nascosti in soffitta dai nonni partigiani, granate di cannone imprigionate tra le nevi o bombe farcite di tritolo sepolte sotto le città. Per i genieri alpini della Taurinense, che operano in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, quello di Grugliasco…

AL FESTIVAL DELLA COMICITA’

Il festival della comicità d’autore, non termina di sbalordire il proprio selezionatissimo e raffinato pubblico. Anche quest’anno l’autorevole giuria premia le migliori performance dedicate all’irrazionalità pura. Tantissimi i partecipanti, numerose le nomination. La categoria del concorso, più acclamata dai presenti, è stata quella del “grottesco autolesionismo”, più storie alla Sanlio ed Ollio, vicende che miscelano…

AL FESTIVAL DELLA COMICITA’

Il festival della comicità d’autore, non termina di sbalordire il proprio selezionatissimo e raffinato pubblico. Anche quest’anno l’autorevole giuria premia le migliori performance dedicate all’irrazionalità pura. Tantissimi i partecipanti, numerose le nomination. La categoria del concorso, più acclamata dai presenti, è stata quella del “grottesco autolesionismo”, più storie alla Sanlio ed Ollio, vicende che miscelano…

Latina, trovato ordigno bellico della seconda guerra mondiale

A Latina trovato un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale in via Torre La Felce. Sul posto vigili del fuoco ed artificieriFonte:http://www.latinapress.it/cronaca-latina-provincia/notizie-cronaca/cronaca-latina/8963-latina-trovato-ordigno-bellico-della-seconda-guerra-mondiale

Latina, trovato ordigno bellico della seconda guerra mondiale

A Latina trovato un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale in via Torre La Felce. Sul posto vigili del fuoco ed artificieri Fonte: http://www.latinapress.it/cronaca-latina-provincia/notizie-cronaca/cronaca-latina/8963-latina-trovato-ordigno-bellico-della-seconda-guerra-mondiale

Ancora sei anni per bonificare la Croazia dalle mine antiuomo

Ci vorrà fino al 2019 per ripulire la Croazia dalle mine antiuomo, piazzate nel Paese balcanico durante il conflitto degli anni Novanta. Centinaia gli sminatori al lavoro per la bonifica. Secondo alcune stime, le mine antiuomo sono disseminate su una superficie di quasi 700 chilometri quadrati della Croazia, da luglio ventottesimo Stato membro dell’Unione europea.Fonte:http://it.euronews.com/2013/09/08/ancora-sei-anni-per-bonificare-la-croazia-dalle-mine-antiuomo/ 

Ancora sei anni per bonificare la Croazia dalle mine antiuomo

Ci vorrà fino al 2019 per ripulire la Croazia dalle mine antiuomo, piazzate nel Paese balcanico durante il conflitto degli anni Novanta. Centinaia gli sminatori al lavoro per la bonifica. Secondo alcune stime, le mine antiuomo sono disseminate su una superficie di quasi 700 chilometri quadrati della Croazia, da luglio ventottesimo Stato membro dell’Unione europea….

Incursione aerea del 1943 su Buccino la comunità ricorda

Il 16 settembre del 1943, in piena seconda guerra mondiale, la comunità di Buccino venne segnata da un episodio sanguinoso frutto della barbarie di cui la guerra è portatrice. Il 16 settembre di 70 anni fa, Buccino fu colpita da un bombardamento che uccise 45 persone. 14 delle vittime erano bambini inconsapevoli che rincorrevano un…

Torre del Greco: Santuario del Buon Consiglio, 70° anniversario dal bombardamento

  Domenica 15 settembre 2013, al Santuario Maria SS. del Buon Consiglio di Torre del Greco, alla celebrazione Eucaristica delle ore 19:00, si terrà la commemorazione del 70° anno del bombardamento del 1943 che semidistrusse il Santuario in località Leopardi, ricostruito grazie all’impegno del Fondatore don Raffaele Scauda. Il parroco don Ciro Sorrentino illustrerà alcune…

Bomba da 50 chili a Velletri.

Agricoltore di Velletri rinviene nel suo campo, in via Colle d’Ospedale, un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale. L’uomo dopo i primo momenti di stupore segnala l’imprevista sorpresa alla Polizia. Sul posto giungono i tecnici artificieri di Roma che risolvono l’emergenza.  

Incursione aerea del 1943 su Buccino la comunità ricorda

Il 16 settembre del 1943, in piena seconda guerra mondiale, la comunità di Buccino venne segnata da un episodio sanguinoso frutto della barbarie di cui la guerra è portatrice. Il 16 settembre di 70 anni fa, Buccino fu colpita da un bombardamento che uccise 45 persone. 14 delle vittime erano bambini inconsapevoli che rincorrevano un…

Torre del Greco: Santuario del Buon Consiglio, 70° anniversario dal bombardamento

  Domenica 15 settembre 2013, al Santuario Maria SS. del Buon Consiglio di Torre del Greco, alla celebrazione Eucaristica delle ore 19:00, si terrà la commemorazione del 70° anno del bombardamento del 1943 che semidistrusse il Santuario in località Leopardi, ricostruito grazie all’impegno del Fondatore don Raffaele Scauda. Il parroco don Ciro Sorrentino illustrerà alcune…

Bomba da 50 chili a Velletri.

Agricoltore di Velletri rinviene nel suo campo, in via Colle d’Ospedale, un residuato bellico risalente alla seconda guerra mondiale. L’uomo dopo i primo momenti di stupore segnala l’imprevista sorpresa alla Polizia. Sul posto giungono i tecnici artificieri di Roma che risolvono l’emergenza.  

Ordigno bellico gli scoppia in mano: cercava di aprirlo con un trapano

di Gino GrilloARTA TERME. Tenta di aprire un ordigno bellico con un trapano. Lo scoppio lo ferisce e termina in ospedale. Protagonista della vicenda Giancarlo Muser, 20 anni, residente nel centro termale carnico. Un forte boato si è propagato per lo stabile delle case popolari dove il giovane abita, immediato l’allarme: si temeva lo scoppio…

Originale ritrovamento in spiaggia. E’ un ordigno della Seconda guerra mondiale

Originale ritrovamento in spiaggia. E’ un ordigno della Seconda guerra mondiale„ LIDO CONCHIGLIE (Gallipoli) – Un originale ritrovamento è stato fatto, nel pomeriggio, sulla spiaggia di Lido Conchiglie, la marina di Gallipoli e Sannicola. E’ stato un bagnante a scorgere uno strano oggetto, tra i granelli della sabbia bianca del litorale ionico, nei pressi di…