Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ancora un ordigno bellico a Fondi: ieri le operazioni di brillamento

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

RomaFrosinoneViterboRieti

Latina–Fondi

Ancora un ordigno bellico nelle campagne di Fondi. Ieri l’intervento degli artificieri del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta che hanno fatto brillare il congegno esplosivo rinvenuto in via San Vincenzo, a pochi metri dalla strada provinciale. Sul posto durante le operazioni di recupero e trasferimento dell’ordigno alla cava di San Raffaele, dove è stato fatto brillare, la polizia Municipale di Fondi, e i volontari della croce Rossa di Fondi che hanno offerto il loro supporto con l’ambulanza medicalizzata, obbligatoria durante le operazioni di rimozione di ordigni bellici o congegni esplosivi.

Foto-Fonte: http://www.fondinotizie.net/notizie/attualita/7206/ancora-un-ordigno-bellico-a-fondi-ieri-le-operazioni-di-brillamento

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigno-brillamento-croce-rossa-fondi