Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Noordwijkerhout, trattore pressa e sposta una bomba d’aereo da 250 lb

Categories: ultime

28/09/2016 Paesi Bassi, Olanda, Olanda M. Noordwijkerhout

Un giovane agricoltore utilizza un trattore munito di erpice nel campo agricolo situato in Leidsevaart. All’improvviso la sua macchina agricola si blocca. Il giovane fattore si ferma a controllare la ragione del brusco stop, nota le lame dell’erpice e il campo un grande masso che in pratica ha fermato il mezzo agricolo. A suo modo tenta di spostare il masso, ma si rende conto che masso non è. Ciò che blocca il trattore è un pezzo di ferro piuttosto affusolato. Inizia ad intuire qualcosa, perciò allerta la Polizia che giunta sul posto accerta che il pezzo di ferro altro non è che un residuato bellico di grandi dimensioni, gli agenti comunicano la vicenda ai genieri dell’Esercito che in tempo reale raggiungono il sito, e identificano l’ordigno: si tratta di una bomba d’aereo da 250 libbre di fabbricazione inglese.

Foto-Fonte: nieuwsvanhier.nl

Het projectiel is vermoedelijk na baggerwerkzaamheden vanuit een naastgelegen sloot op het land terechtgekomen, aangezien de bagger uit de sloot op het land werd gelegd. “De bom lag op ongeveer 20 centimeter diepte in het land en het land wordt altijd omgeploegd, de bom zou dan al veel eerder aangetroffen moeten zijn omdat hij zo ondiep lag”, aldus de vinder.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn