Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Zutphen, trova una granata e la porta a casa

Categories: ultime

20/07/2016 Paesi Bassi, Olanda, Gheldria, Zutphen

Un gruppo di pescatori trova sulla sponda del fiume IJssel una granata inesplosa. Dovrebbero segnalare il tutto alla polizia, ma al contrario uno della comitiva, decide di portare l’ordigno a casa. Ma non è del tutto convinto d’aver compiuto un’azione “perfetta”. In fatti dopo una breve ricerca internet, comprende d’aver portato in casa un manufatto pericoloso, per se,  per la famiglia e per i vicini, quindi colmo di paura e rimorso allerta la gendarmeria. Quest’ultima giunta sul posto dopo aver rimproverato il protagonista dell’incauto gesto, segnala tutto al team artificieri di zona, che in tempo reale raggiungono il posto, prelevano la granata per distruggerla in una cava.

Fonte:historiek.net

De granaat is maandagochtend vroeg in Zutphen gecontroleerd tot ontploffing gebracht. De politie waarschuwt mensen nooit oude munitie mee naar huis te nemen, omdat dat levensgevaarlijk kan zijn.

A Dordrecht, una draga impegnata nel Wilhelminahaven a suo modo pesca una bomba, (la terza in 10 giorni), risalente alla seconda guerra mondiale.

Fonte-Foto: rtvdordrecht.nl

Bij baggerwerkzaamheden in de Wilhelminahaven is weer een granaat naar boven gehaald. Hij is afkomstig uit de Tweede Wereldoorlog. De EOD maakt hem onschadelijk.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
210014_baggerwerkzaamheden