Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Weiden in der Oberpfalz, assegnato un premio Oscar al “buon senso smarrito”

Categories: Editoriali,RESIDUATI BELLICI IN GERMANIA

10/05/2016 Germania, Baviera, Weiden in der Oberpfalz

Un residente, munito di metal detector, è intento ad individuare chissà cosa in un parco giochi della città. naturalmente il grande giardino è affollato di visitatori, bambini compresi. Ora la domanda che dovrebbe porsi il “geniale” ed esperto metaldetectorista potrebbe essere la seguente: “se trovassi un ordigno non esporrei i presenti ad un imprevisto pericolo tutti i presenti?”. Ma l’illuminato hobbista non si pone la domanda e continua la sua ricerca. Magari è un neofita, e in questo caso la domanda la poniamo noi: come è possibile che  un principiante utilizzi uno strumento in grado d’individuare bombe, in un parco colmo di persone ? Tuttavia il metal detector utilizzato dal residente lancia il segnale acustico e visivo. L’individuo inizia a scavare e trova una bomba. Bomba esplosiva ? No ordigno al fosforo. Il residente, rendendosi più o meno conto del pericolo creato per se e per i presenti allerta la polizia che giunta sul posto, in attesa del gruppo artificieri allontana tutte le persone presenti nel parco. I genieri distruggono l’ordigno, al residente che ha procurato l’allarme un obbligatorio l’Oscar al buon senso smarrito.

Giovanni Lafirenze

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
oggetto-fumante-mare-big-beta-2