Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ventimiglia, bomba da mortaio inesplosa trovata in casolare abbandonato a Latte

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

GenovaLa Spezia –Savona

Imperia-Ventimiglia

di Alice Spagnolo

Ventimiglia. Un residuato bellico, con ogni probabilità risalente alla seconda guerra mondiale, è stato scoperto all’interno di un casolare abbandonato in frazione Latte, a Ventimiglia. Si tratta di una bomba da mortaio illuminante (probabilmente americana), inesplosa lunga circa un metro e larga venticinque centimetri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato sopralluogo: indagini sono in corso per risalire alla provenienza dell’ordigno e capire come mai si trovasse in quel casolare. L’area è stata recintata in attesa dell’arrivo degli artificieri dell’Esercito.(32° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina “Taurinense” di stanza a FossanoComando Forze Operative Nord di Padova).

Foto-Fonte: http://www.riviera24.it/2020/06/ventimiglia-bomba-di-aereo-inesplosa-trovata-in-casolare-abbandonato-a-latte-627071/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ventimiglia-bombe-507318.660x368