Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Vânători, se rinvieni un ordigno è obbligo allertare la Polizia

Categories: ultime

12/01/2019 Romania, Moldavia, Muntenia, Vrancea

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”.

Astăzi, echipa pirotehnică a fost solicitată să intervină în comuna Vânători pentru preluarea unor elemente de muniţie rămase neexplodate, descoperite de un cetăţean cu ajutorul unui detector de metale”, a declarat purtătorul de cuvânt al ISU Vrancea, plutonier Cristina Pârvu. Potrivit ISU Vrancea, pompierii au ridicat două proiectile explozive calibru 76 mm şi un proiectil exploziv calibru 47 mm.

Fonte: stiripesurse.ro

In un campo appartenente al Comune di Vânători, un uomo munito di metal detector, individua e mette in luce tre ordigni bellici, risalenti alla seconda guerra mondiale. L’hobbista allerta la Polizia sul posto giungono gli artificieri. Tuttavia c’è da specificare che l’uomo avrebbe dovuto allertare la Polizia dopo il rinvenimento del primo residuato bellico, quindi fermarsi e attende le autorità competenti. E per comprendere tutto ciò non serve essere delle super menti. Nel Distretto di Harghita (Transilvania) Comune Satu Mare gli artificieri rimuovono da una cantina munizioni inesplose, risalenti allo stesso periodo bellico

Inspectoratul pentru Situaţii de Urgenţă “Porolissum” Sălaj recomandă, pe această cale cetăţenilor, ca la găsirea unor elemente de muniţie neexplodată, să anunţe cel mai apropiat post de poliţie sau pompierii la numărul unic de urgenţă 112

Biography of a Bomb

Foto: ziarharghita.ro

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
49265665_1208796532607630_5490989991423115264_n