Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Una bomba nel giardino? Arrivano gli artificieri e scoprono che non lo era

Categories: Bonifica perché

Sembrava proprio una bomba, ma non lo era: è questa la sentenza che gli artificieri della Polizia di Stato – intervenuti con i Vigili del fuoco – hanno emesso al termine di un sopralluogo nel giardino di Villazzano dove un uomo aveva ritrovato il manufatto. L’uomo stava sistemando una pianta nel giardino di casa, quando improvvisamente in mezzo alle radici, dopo aver smosso il terreno, ha notato una sagoma metallica. Che aveva tutto l’aspetto di un ordigno bellico. L’allarme è scattato ieri sera dopo le 19.40 a Villazzano, nel cuore del sobborgo, e l’area del giardino era stata transennata e sorvegliata. Sono stati gli uomini della Polizia intervenuti per il sopralluogo, in attesa dell’intervento del Genio Guastatori di Trento, a scoprire che non c’era pericolo; gli agenti, intervenuti per la valutazione, hanno decretato: era un palo di ferro di una recinzione.

Foto-Fonte: https://www.ladige.it/territori/trento/2020/05/24/bomba-giardino-arrivano-artificieri-scoprono-che-non-era

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba villazzano 2_0