Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ultim’ora: bomba di mortaio scoperta nel giardino di un’azienda, in arrivo gli artificieri

Categories: Bonifica perché

LuccaGrossetoLivornoArezzoMassa CarraraPratoPistoiaSienaPisa

Firenze

di Francesco Matteini

Artificieri intervengono in campo agricolo del Comune di Vinkel a causa del rinvenimento di due ordigni inesplosi, risalenti alla seconda guerra mondiale. Una bomba di mortaio inesplosa è stata scoperta nel giardino della Mpf Group Zoppini, nella zona industriale di Scolivigne, lungo via di Tizzano, tra Grassina e Capannuccia. Il ritrovamento, ieri pomeriggio, da parte di un addetto alla pulizia della zona a verde che circonda l’azienda. L’ordigno, di fabbricazione inglese, che risale alla Seconda guerra mondiale, probabilmente è stato riportato alla luce dalle copiose piogge di lunedì scorso. Sul posto stanno intervenendo i Carabinieri di Grassina, guidati dal comandante Andrea Esposito. A breve interverranno gli artificieri che dovrebbero trasportare la bomba nell’ampia area dove viene svolta ogni anno la Festa dell’Unità, per farla brillare in sicurezza.

Foto-Fonte: http://www.quiantella.it/2019/09/25/ultimora-bomba-di-mortaio-scoperta-nel-giardino-di-unazienda-in-arrivo-gli-artificieri/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
d74e7988-53cc-4c02-9eeb-e85e587a927e-e1569397226721-768x915