Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Trovato un ordigno bellico durante i lavori in biblioteca

Categories: Bonifica perché

Firenze

EMPOLI. È stato fatto brillare  lunedì 21 gennaio, un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale, rinvenuto venerdì scorso, durante i lavori di recupero e restauro dell’antico edificio che ospita la biblioteca comunale ‘Renato Fucini’. Durante l’intervento di scavo al piano terra dello stabile fra via Leonardo da Vinci e via Cavour, sotto al massetto in cemento, è stato trovato un proiettile di mortaio statunitense, senza spoletta, quindi inoffensivo. Per questo motivo non c’è stato bisogno di attivare una procedura di sicurezza in quanto il proiettile è innocuo e non sarebbe esploso.

Foto-Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/empoli/cronaca/2019/01/21/news/trovato-un-ordigno-bellico-durante-i-lavori-in-biblioteca-foto-1.17676056

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigno_bellico_biblioteca_2019_empoli_2-768x576