Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Trovata da due pescatori una bomba della Seconda guerra mondiale sul greto del Po a Frassineto

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

TorinoCuneoAstiNovaraBiellaVerbano-Cusio-OssolaVercelli

AlessandriaMonferratoFrassineto

Franca Nebbia

E’ una granata da artiglieria l’ordigno trovato sulla sponda sinistra del Po, tra la ghiaia, a Frassineto, in Monferrato. Probabilmente risale alla seconda guerra mondiale. Il rinvenimento è stato ad opera di due pescatori di Cossato che hanno avvertito i Carabinieri e condotto sul posto il capitano Christian Tapparo, comandante della compagnia di Casale Monferrato e il luogotenente Santino Magnoli, comandante del Nor. I militari dell’Arma hanno recintato l’area  in attesa del sopralluogo degli artificieri, (32-esimo Reggimento Genio Gustatori FossanoComando Forze Operative Nord di Padova). Non è la prima volta che il Po, tra Valenza e il Casalese, fa emergere ordigni bellici.

Fonte: https://www.lastampa.it/alessandria/2020/08/27/news/trovata-da-due-pescatori-una-bomba-della-seconda-guerra-mondiale-sul-greto-del-po-a-frassineto-1.39236135

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Foto: vitacasalese.it

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
unnamed