Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Trevi Nel Lazio – Il proiettile lungo 40/50 cm è venuto alla luce grazie all’occhio attento di qualche passante che ha avvertito i carabinieri della locale Stazione

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe alpine

RomaLatinaViterboRieti

 Frosinone

lI ritrovamento in località “Vallincello” a qualche chilometro dal centro urbano. Il proiettile lungo 40/50 cm risale alla seconda guerra mondiale ed è venuto alla luce grazie all’occhio attento di qualche passante che ha avvertito i carabinieri della locale Stazione che hanno immediatamente messo in sicurezza la zona e attivato tutte le procedure di rito per la rimozione (6° Reggimento Genio Pionieri di RomaComando Forze Operative Sud di Napoli).

Foto-Fonte: https://www.ciociariaoggi.it/news/cronaca/127177/rinvenuto-ordigno-bellico-della-seconda-guerra-mondiale-subito-la-messa-in-sicurezza

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
127177_7ds3jb5