Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Strada chiusa tra Vallata e Altopiano

Categories: Bonifica perché

Strada chiusa per ordigno bellico. È l’avviso posto all’inizio di alcune arterie stradali nei Comuni di Valstagna, Asiago e Foza fino a completamento delle operazioni previste per la bonifica di due bombe. A curare la delicata operazione è il personale militare del Centro Tecnico Logistico Interforze di Civitavecchia in collaborazione con il 2° Reggimento Genio Guastatori di Trento, coadiuvati dai locali comandi dei Carabinieri. Si tratterebbe in particolare di due ordigni a presunto caricamento speciale, ovvero contenti gas tossico, risalenti alla Prima guerra mondiale, rinvenute in Val Frenzela, in territorio del Comune di Valstagna. Per questo tipo di ordigni, solitamente di calibro 149 o inferiore, si rende necessaria l’interdizione degli spazi per un’area di 1500 metri di raggio e 1150 metri di quota dal punto di brillamento. Come da prassi in questi casi, è stata dunque richiesta anche l’emissione del Notam relativo allo spazio aereo soprastante la zona interessata dalle 8.30 alle 16. (…) Fonte: http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/bassano/valbrenta/strada-chiusa-tra-vallata-e-altopiano-1.6166900

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni