Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Spunta una bomba in montagna

Categories: Bonifica perché

ChietiTeramoPescara

L’Aquila

Un ordigno bellico è stato rinvenuto in una zona impervia nel comune di Goriano Sicoli. L’ordigno sembra risalire alla seconda guerra mondiale e dovrebbe trattarsi di una bomba utilizzata dall’artiglieria pesante, ma al momento non è possibile risalire alla sua fabbricazione. Il ritrovamento è stato fatto da un residente che subito ha avvisato l’amministrazione comunale. «Ci siamo subito dati da fare per transennare la zona e avvisare le autorità competenti, tra cui Carabinieri e artificieri», ha detto il sindaco di Goriano Sicoli, Rodolfo Marganelli, «invito gli eventuali escursionisti a non avvicinarsi all’area in quando l’ordigno potrebbe essere pericoloso. Procederemo al più presto alla rimozione della bomba». Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri per i rilievi del caso. La bomba si trova nella zona di monte Luparo a circa 1.000 metri di altezza. (f.c.)

Foto-Fonte: http://www.ilcentro.it/l-aquila/spunta-una-bomba-in-montagna-1.2266216

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
02-WEB