Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Sos ordigno bellico L’Esercito all’opera

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

NapoliAvellinoCasertaBenevento

SalernoFisciano

Un colpo di cannone della Seconda Guerra Mondiale rinvenuto in un terreno di Fisciano. La scoperta è stata fatta ieri mattina dal proprietario dell’area, situata in campagna nella frazione Villa, a un paio di chilometri dal centro abitato. Immediata la segnalazione ai carabinieri della locale stazione, guidati dal luogotenente Bruno Sacchinelli e agli ordini del comandante Massimo Avallone di Mercato San Severino. I granatieri sono intervenuti sul posto, con il fondo agricolo delimitato e messo in sicurezza. In seguito anche la Prefettura di Salerno ha ricevuto notizia del ritrovamento dell’ordigno bellico, la cui rimozione è stata affidata all’Esercito (21° Reggimento Genio Guastatori di CasertaComando Forze Operative Sud di Napoli). (f.i.)

Fonte: https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/sos-ordigno-bellico-l-esercito-all-opera-1.2596619

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni