Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Solo nell’ultima settimana sei ordigni bellici bonificati dai carabinieri nel bolognese

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Forlì-CesenaRavennaModenaRiminiFerraraReggio EmiliaParmaPiacenza

Bologna

Soltanto nell’ultima settimana, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna sono stati impegnati nella bonifica di sei ordigni bellici che furono sganciati sul territorio durante i massicci bombardamenti del secondo conflitto mondiale. Nonostante gli anni trascorsi all’aperto e l’aria di reperti innocui, gli ordigni inesplosi sono ancora potenzialmente pericolosi. In caso di ritrovamento, l’unica iniziativa da prendere è quella di chiamare subito i Carabinieri, telefonando al Numero unico di emergenza 112 e indicando la località per consentire agli uomini dell’Arma e agli artificieri dell’Esercito Italiano (Reggimento Genio Ferrovieri di Casal MaggioreComando Forze Operative Nord di Padova) di intervenire in tutta sicurezza per le operazioni di disinnesco e brillamento del residuato bellico. La foto illustra un ordigno bellico avvistato ieri pomeriggio da un cittadino che stava facendo una passeggiata nelle campagne di Zola Predosa. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri della locale Stazione.

Foto-Fonte: https://www.bologna2000.com/2020/05/21/solo-nellultima-settimana-sei-ordigni-bellici-bonificati-dai-carabinieri-nel-bolognese/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bonifica-ordigno-BO