Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Scoperto un ordigno bellico in un cantiere edile

Categories: Bonifica perché

PRATO. Sono trascorsi 73 anni dalla fine del secondo conflitto mondiale, ma gli scavi continuano a riservare sorprese. Come quella che ha colto nel pomeriggio di oggi, venerdì 1 giugno, alcuni operai che stavano effettuando dei lavori di scavo in un cantiere per la realizzazione di un capannone industriale in via Traversa di Maiano, nella zona di Prato sud tra Mezzana e il Macrolotto industriale. Dalla terra è spuntata una bomba a ogiva di piccole-medie dimensioni, quasi sicuramente risalente alla seconda guerra mondiale. Sono intervenuti i carabinieri di Prato e l’area è stata recintata. In attesa che, nei prossimi giorni, gli esperti studino l’ordigno e vengano eventualmente coinvolti gli artificieri per far brillare l’ordigno.

Foto-Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2018/06/01/news/scoperto-un-ordigno-bellico-in-un-cantiere-1.16908893

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
image