Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

San Vittore del Lazio, scavi in un cantiere riportano alla luce ordigni bellici della II Guerra Mondiale

Categories: Bonifica perché

RomaLatinaViterboRieti

FrosinoneSan Vittore del Lazio

Il Secondo Conflitto Mondiale riporta alla luce, a distanza di settantacinque anni, ancora reperti che ne testimoniano il passaggio sul territorio del cassinate e del Paese. Nel comune di San Vittore del Lazio, durante i lavori di scavo in un cantiere comunale sono emerse alcune bombe a mano, sicuramente risalenti al Secondo conflitto. Gli ordigni sono riaffiorati durante lo scavo nell’area di un cantiere aperto. Le bombe a mano non si sa se siano ancora cariche. Sul posto i carabinieri della locale stazione per transennare la zona e adottare tutti i provvedimenti necessari per metterla in sicurezza, in attesa dell’arrivo degli artificieri. Un ennesimo ritrovamento, la storia che riemerge dalla terra. Ordigni che testimoniano, a distanza di molti anni, quanto sia stato drammatico il Conflitto per il nostro territorio.

Foto-Fonte: https://www.ilpuntoamezzogiorno.it/2019/04/san-vittore-del-lazio-scavi-in-un-cantiere-riportano-alla-luce-ordigni-bellici-della-ii-guerra-mondiale/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni-san-vittore