Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

RIVISONDOLI, PAESE EVACUATO PER FAR BRILLARE UNA BOMBA

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

PescaraChietiTeramo

L’AquilaRivisondoli

20 giugno – Trecento persone sono state evacuate, questa mattina, a Rivisondoli, per consentire il disinnesco di un’ordigno bellico residuato della Seconda Guerra Mondiale. La bomba era stata trovata in località Piè Lucente, a pochi metri dalla capanna dove ogni anno si svolge il presepe vivente del paese. Le trecento persone sono state trasferite in pullman a Pescocostanzo e sono state ospitate per tutta la mattinata nella palestra comunale. Le operazioni di disinnesco dell’ordigno sono state svolte dal Sesto (6°)Reggimento Genio Pionieri di Roma, con la collaborazione del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, dalle 8.30 e fino alle 13, in anticipo sui tempi previsti. Con il Genio Pionieri e i Vigili del Fuoco nell’operazione sono stati impegnati Carabinieri, Polizia, Protezione Civile e personale di pronto soccorso. La bomba è stata fatta brillare in località Pantaniello.

Foto-Fonte: https://www.abr24.it/rivisondoli-paese-evacuato-per-far-brillare-una-bomba/

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
genio-pionieri-1000x750