Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ritrovato un ordigno bellico durante i lavori al Porto di Palermo

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

TrapaniSiracusaAgrigentoMessinaCataniaCaltanissettaRagusaEnna

Palermo

Ritrovato un ordigno bellico della seconda guerra mondiale durante gli scavi per i lavori di ristrutturazione nella zona del molo Piave al Porto di Palermo. E’ stata avvertita la prefettura. Sono intervenuti i vigili del fuoco ed è stata attivata la procedura che prevede l’intervento dei militari del IV (4°) Reggimento Genio Guastatori di Palermo, (Comando Forze Operative Sud di Napoli) alle dipendenze della Brigata Aosta che avranno il compito di rimuovere l’ordigno e farlo brillare in un luogo sicuro. I militari, specializzati nella bonifica di ordigni esplosivi, hanno provveduto prima alla rimozione e poi alla distruzione dell’ordigno. L’Esercito è l’unica Forza Armata preposta alla formazione degli artificieri di tutte le forze di polizia, forze armate e corpi armati dello Stato.

Fonte: https://www.blogsicilia.it/palermo/ritrovato-un-ordigno-bellico-durante-i-lavori-al-porto-di-palermo/550247/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Foto: palermo.meridionews.it

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
e7e17264-969d-4ac6-84f8-ee341a966bd4_1200x500_0.5x0.5_1_crop