Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Rinvenuto ordigno bellico da operaio che stava ripulendo terreno privato

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

RomaLatinaViterboRieti

Frosinone

“Stavo tagliando l’erba – racconta l’operaio – quando un amico che era venuto a portarmi qualcosa da mangiare, ha notato un oggetto che inizialmente sembrava un piccolo tronco. Osservandolo bene però, abbiamo capito che si trattava di un ordigno bellico delle dimensioni di circa 40 centimetri. Cos abbiamo immediatamente allertato i Carabinieri della Stazione di Alvito che si sono portati sul posto”. Intervenuti per effettuare un primo controllo sull’ordigno, i militari della locale stazione hanno poi segnalato il ritrovamento alla Prefettura di Frosinone e il sindaco Duilio Martini. In attesa del sopralluogo da parte degli artificieri (6° Reggimento Genio Pionieri di RomaComando Forze Operative Sud di Napoli), l’area interessata è stata messa in sicurezza. Si attendono aggiornamenti.

Foto-Fonte: https://www.tg24.info/alvito-rinvenuto-ordigno-bellico-da-operaio-che-stava-ripulendo-terreno-privato/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigno-bellico-680x365_c