Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Residuato bellico rinvenuto su Punta Rasciassa

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

AlessandriaAstiTorinoNovaraBiellaVerbano-Cusio-OssolaVercelli

CuneoOncino

Rodolfo Bastioni

A chi avesse messo in programma nei prossimi giorni una gita fino a Punta Rasciassa, sullo spartiacque tra le valli Po e Varaita, suggeriamo di cambiare itinerario, almeno fino a quando gli artificieri non avranno rimosso l’ordigno residuato bellico che è stato rinvenuto sul versante sud, a circa 2.400 metri di quota. La Prefettura lo ha comunicato al Comune di Sampeyre ed è stata emessa, di conseguenza, un’ordinanza che vieta le salite alla cima, che si trova sul confine tra i comuni di Sampeyre e di Oncino. Le operazioni di bonifica saranno precedute da un sopralluogo degli artificieri (32° Reggimento Genio Guastatori della Brigata Alpina “Taurinense” di stanza a FossanoComando Forze Operative Nord di Padova) che nei giorni successivi provvederanno alla bonifica.

Foto-Fonte: https://www.cuneo24.it/2020/06/residuato-bellico-rinvenuto-su-punta-rasciassa-73226/

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
generico-maggio-2020-24391.660x368