Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Residuato bellico rinvenuto nel fiume Quiliano, area transennata dai Carabinieri

Categories: Bonifica perché

GenovaLa SpeziaImperia

Savona–Quiliano

E’ stata recintata dai Carabinieri l’area di via Dodino a Quiliano dove, venerdì scorso, è stato rinvenuto quello che potrebbe essere un ordigno bellico. L’oggetto è stato riportato alla luce dall’escavatore impegnato nei lavoro di risagomatura dell’alveo del torrente Quiliano, in un punto situato poco prima dell’ultimo ponte dopo il borgo. “La pala – spiega il sindaco Nicola Isetta – stava lavorando a livello piuttosto superficiale, quindi l’oggetto non si trovava a grande profondità. Non appena si è accorto di aver rinvenuto qualcosa, l’operatore ha subito contattato l’ufficio tecnico ed i Carabinieri ed i lavori sono stati interrotti”. Sul posto sono dunque intervenuti i militari della stazione quilianese che, in attesa di ulteriori verifiche, hanno stabilito di recintare l’area. Il cartello affisso recita: “Attenzione, pericolo imminente di esplosione. Residuato bellico. Non avvicinarsi”.

Foto-Fonte: https://www.ivg.it/2022/02/residuato-bellico-rinvenuto-nel-fiume-quiliano-area-transennata-dai-carabinieri/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzo,

MoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Egregi Editori, il portale biografia di una bomba è orientato ad evidenziare i pericoli causati da residuati bellici, ma l’aspetto più importate consiste nel non avere fini di lucro ma solo quello di diffondere la consapevolezza del rischio dei residuati bellici. Chiediamo scusa se preleviamo le foto dei vostri articoli, ma ci servono per contestualizzare le modalità del rinvenimento. Citeremo sempre fonte e autore della foto. Sicuri di una vostra comprensione vi ringraziamo in anticipo.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
generico-febbraio-2022-728626