1231068697_B979131953Z.1_20160705170838_000_G2C75L8PL.1-0

Boulogne-sur-Mer, residuati bellici nel porto della città

07/07/2016 Francia, Nord-Passo di Calais-Piccardia, Boulogne-sur-Mer Durante lavori nel porto della città, più precisamente al molo Amiral-Huguet, i lavoranti trovano a circa un metro di profondità 30 ordigni inesplosi, risalenti alla seconda guerra mondiale. Si tratta di munizionamento tedesco. Sul posto giungono i gruppo Eod per rimuovere gli ordigni trovati e per verificare l’eventuale presenza…

uid_972ee6d11a0810497583e7a2d0c16aeb1465916995119_width_736_play_0_pos_0_gs_0_height_414

Saignes, abbandonato un residuato bellico

06/07/2016 Francia, Alvernia, Saignes Un ordigno inesploso, risalente alla seconda guerra mondiale è rinvenuto abbandonato in  Rue du Rempart, tra un cespuglio ed un muro. Foto: Archivio Un obus a été découvert ce dimanche après-midi rue des remparts, à Saignes. Le projectile, qui est dans un état vétuste, était posé sur un muret dans des…

ae0697eb15bad6ccd7d63d3db3374cd8_L

Tolone, e se dovessi trovare un residuato bellico in spiaggia ?

05/07/2016 Francia, Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Tolone Senza sosta le campagne d’informazione rivolte a residenti e turisti che in spiaggia o altrove potrebbero imbattersi in un residuato bellico inesploso. I militari informano per mezzo delle testate giornaliste e scendono in piazza per incontrare i cittadini e spiegare come comportarsi nel caso in cui dovessero pensare d’essere al…

5934261_10071c60-4030-11e6-b957-ce54adfb88d4-1_1000x625

Fresnes-sur-Marne, camion scarica dal cassone una bomba d’aereo

04/07/2016 Francia, Île-de-France, Senna–Marna, Fresnes-sur-Marne Ore 15,30 in un’azienda di riciclaggio materiale ferroso giunge da Brou-sur-Chantereine un camion, l’autista deve scaricare ferro contenuto nel cassone, perciò un gruppo di operai si avvicina all’ autocarro per controllare che l’operazione vada a buon fine. L’impianto idraulico del mezzo, lentamente, solleva il cassone. Il contenuto scivola verso il…

deminage-630x0

Normandia, distrutti residuati bellici in mare

03/07/2016 Francia, Normandia Il personale specializzato della Marina, a far data 1 gennaio 2016 ha neutralizzato 8.211 kg di esplosivo contenuto nei residuati bellici inabissati.  I tecnici, ripetono a residenti e turisti di non spostare ordigni inesplosi, ma di allertare la gendarmeria. Foto: normandie-actu.fr