Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Pulisce ripostiglio e trova esplosivi e munizioni da guerra: artificieri all’opera

Categories: Bonifica perché

LecceBrindisiTarantoFoggia

Bari

Munizionamento da guerra, quali granate anticarro e numerosi proiettili -anche traccianti- per mitragliatrice pesante e leggera, anche calibro 7,62 Nato. Questa la scoperta che intorno alle 16:30 di questo pomeriggio, sabato 13 luglio c.a., ha fatto un cittadino mentre stava ripulendo il suo ripostiglio, in una via centrale di Andria. L’uomo ha trovato questo materiale all’interno di un baule. Immediatamente ha avvertito la Polizia Locale: sul posto è quindi giunta una pattuglia. Appurato che si trovava di fronte a materiale bellico in uso durante la II Guerra Mondiale, il personale della Polizia Locale di Andria ha provveduto a mettere in sicurezza la zona, ripetiamo una via centrale di Andria. Della sensazionale scoperta è stata data notizia alla Questura di Bari che sta inviando sul posto una squadra di artificieri della Polizia di Stato, che provvederanno a rimuovere in sicurezza il materiale bellico e successivamente, dopo averlo repertato, provvederanno a farlo brillare in qualche cava.

Foto-Fonte: https://www.andriaviva.it/notizie/pulisce-ripostiglio-e-trova-esplosivi-e-munizioni-da-guerra-artificieri-all-opera/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
cccc0c_437e_b39b_fc9aba503416