Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Pozzuoli, sulla spiaggia colpi da mortaio della seconda guerra mondiale

Categories: Bonifica perché

di Antonio Cangiano

Sono comparsi a riva nei pressi della spiaggia prospiciente gli ex cantieri Armstrong, un lungo arenile tra Pozzuoli e la frazione di Arco Felice, alcuni residuati bellici risalenti alla seconda guerra mondiale. Da una prima osservazione gli avanzi apparterebbero ad alcuni colpi da mortaio in uso durante il conflitto mondiale ma privi di culatta e ogiva e pertanto innocui. L’area  del ritrovamento, scarsamente frequentata perché di difficile accesso,  non è nuova  a queste presenze portate a riva, e in poco tempo di nuovo in mare,  dalle mareggiate.

Foto-Fonte: http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/pozzuoli_residui_bellici_spiaggia-2624785.html

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
2624785_1129_20937937_10213744111946617_1489349840_n.jpg.pagespeed.ce.GXnHyn8Yyx