Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Port-Vendres, bonifica subacquea dell’Alice-Robert

Categories: RESIDUATI BELLICI IN FRANCIA E BELGIO

Belgio

15/02/2021 Francia, Occitania, Pirenei Orientali, Céret, La Côte Vermeille, Port-Vendres

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

Régulièrement, la préfecture maritime mène des opérations de déminage sur l’épave de l’Alice-Robert, qui gît depuis plus de 70 ans par 48 mètres de profondeur, au large de Port-Vendres. Une telle opération a eu lieu ce vendredi 5 et lundi 8 février, avec le soutien des plongeurs-démineurs du chasseur de mines, l’Orion.

Foto-Fonte: lindependant.fr

Tra il 5 e l’8 febbraio si è svolta un’operazione di bonifica bellica in mare al largo del Porto della Città Port-Vendres e ad una profondità di meno 45 metri. I sommozzatori artificieri della Marina dal relitto della nave “Alice-Robert” hanno rimosso una grande quantità di granate inesplose da 105 mm e risalenti alla seconda guerra mondiale.

Par sécurité, la police conseille à la population de ne pas toucher ou déplacer ce genre de munitions.

Biographie d’une Bombe

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
image